È l’ora del Ceviche al Park Hyatt

Al Park Hyatt Milano va in scena un nuovo modo di intendere l’aperitivo: è l’ora del Ceviche presso il Mio Bar meets Pacifico. I sapori e profumi del Perù accompagnano una nuova esperienza tra food&beverage.

La vita è un viaggio si dice, forse un luogo comune ma di sicuro anche una grande verità. È un continuo movimento verso nuove esperienze, conoscenze, abitudini consolidate che si adeguano a nuove circostanze.

È un po’ quel che succede al Park Hyatt di Milano, o meglio nel suo bar, che fino alla metà di novembre rivisita una consuetudine – l’ora dell’aperitivo – in chiave sudamericana attraverso una singolare, quanto proficua, sinergia con Pacifico, il primo ristorante gastronomico peruviano in Italia.

La proposta esce completamente dagli schemi dell’happy hour; non si tratta di un buffet che sostituisce la cena ma, con l’elegante raffinatezza mondana di un luogo che occupa uno spazio speciale nel cuore di Milano (la Galleria Vittorio Emanuele II), un tuffo nei sapori più autentici del Perù.

Il piatto simbolo del Paese è il ceviche, una preparazione a base di pesce crudo marinato nel succo di lime e presentato dal martedì al sabato in diverse versioni: dalla più classica a quelle con influenze asiatiche, fino a una declinazione tutta mediterranea.

Padre delle ricette è Jaime Pesaque, creatore del ristorante Pacifico e considerato uno dei migliori chef peruviani; dietro al bancone di Mio Bar all’interno di Park Hyatt c’è Jesus Loa, il suos chef di Pesaque (a sua volta peruviano) che insieme agli altri componenti della brigata del Pacifico prepara i piatti sotto gli occhi dei clienti spiegando ingredienti e tradizioni del suo paese.

Cinque in tutto le creazioni con un unico denominatore comune: la scoperta di un classico peruviano. Ad accompagnarle ci sono i cocktails studiati appositamente per esaltare i diversi sapori.

Ceviche al Park Hyatt: proposte da assaporare ma anche da ascoltare

Fabio Serafini, Food & Beverage Manager di Park Hyatt, spiega quanto sia stato laborioso combinare dei drink a elementi tanto particolari come quelli contenuti nel ceviche ma, dai professionisti di un hotel che può vantare tra i suoi ospiti Michelle Obama, i Principi Sauditi e Angela Merkel (tra gli altri naturalmente), non ci si poteva che aspettare un successo. E così naturalmente è stato. La proposta di Mio Bar che incontra il ristorante Pacifico non è solo da assaporare ma anche da ascoltare; racconta una storia che viene da lontano e che merita tutta l’attenzione.

Ceviche Puro preparato con branzino, Ceviche Asiatico al tonno, una fusion dove alga nori e pasta di miso bianca guarniscono uno dei piatti più noti della cucina Peruviana. Ceviche Mixto (capesante, gamberi e polpo, piccante ma equilibrato), Ceviche Barrio Chino dove protagonista è il salmone, e per finire Ceviche San Isidro dove gamberi rossi, parmigiano e olio d’oliva creano un’ottima alternativa per chi ama i sapori di casa con ingredienti italiani.

I cocktails d’accompagnamento sono molto diversi tra loro anche se mantengono tutti un equilibrio perfetto e il denominatore comune è la presenza di Prisco 1615 “Gluttony”, un elemento autenticamente peruviano.

Grazie al clima mite che Milano ci sta regalando ancora, con un autunno che assume le caratteristiche di una Indian Summer, l’ora dell’aperitivo può ancora essere trascorsa nel dehor del bar, godendo della magica vista su uno spicchio di piazza Duomo.

Paola Drera

Ceviche Hours – Mio Bar meets Pacifico 
Fino al 15 novembre 2016; dalle 18,30 alle 22,30 dal martedì al sabato. 
Mio Bar – Park Hyatt Milano Via Silvio Pellico 3, 20121 Milano
Per prenotazioni: Milan.park@hyatt.com – 02 8821 1234
SOCIAL FB
No Comments Yet

Comments are closed