Gabriella, Donna con la D

Gabriella Chieffo, donna con la D maiuscola.

GChieffo

Gabriella Chieffo (creatrice di profumi artistici unici e irripetibili), stupisce ancora con la nuovissima fragranza Maisìa, prima creazione della sua Collezione ’16, presentando al pubblico una nuova sfaccettatura della sua personalità, quella di una donna sempre più introspettiva e in grado di comprendere e, dunque, di lottare per affermare, ogni giorno, il proprio spazio nel mondo.

Maisìa

Già dalle note di testa “verdi”, esperidate e speziate, simboleggianti il legame stretto con la natura e un forte temperamento, si scorge l’idea sublime dell’artista di portare alla ribalta, con decisione, un concetto non sempre valorizzato, e anzi, spesso e volentieri, ieri come oggi, osteggiato e combattuto, quello di una femminilità che si esplicita in scelte di coraggio e audacia, di una donna che rifugge il ruolo di pedina del Destino, che grida la propria indipendenza e che vive, pensa, ama seguendo principi personali.

Maisìa box

Il tutto è reso ancor più comprensibile dalle note di cuore, rappresentate dal fico, frutto sensuale, e dal narciso, il quale, unito alla ginestra, crea un effetto “touch”, grazie al quale si ha la sensazione di percepire una pelle vellutata, e da quelle di fondo, il legno affumicato di guaiaco, il sandalo, l’ambra nera e la cenere, a ricordo di coloro che, già centinaia di anni fa, si batterono e, molto spesso morirono bruciate sul rogo, nel tentativo di mostrare al mondo il loro essere Donna con la D maiuscola.

Una tappa, dunque, importante quella raggiunta dalla Chieffo con Maisìa, in quanto prosegue, dopo Collezione ‘14, caratterizzata da fragranze che si limitavano a raccontare un vissuto, come Lye, l’odore del bucato fatto a mano e steso al sole, Ragù, l’aroma del pomodoro, del pepe nero e del basilico che invadono le case nei giorni di festa e Hystera, il ricordo di una gravidanza, quel desiderio di introspezione, di ricerca del proprio io profondo, della propria individualità, sviluppato nella linea di profumi proposta nel 2015, avente al suo interno Aquasala, un profumo, dall’odore di mare, volto a stimolare quella sensazione di innocenza provata nella pace del liquido aminiotico.

Noemi Stella

www.gabriellachieffo.com
SOCIAL FB
In vendita anche a Milano presso
Campomarzio70
Via Brera 2a, Milano
campomarzio70.it
No Comments Yet

Comments are closed