Vice Lipstick di Urban Decay

Vice Lipstick di Urban Decay i rossetti iconici che si colorano di ben 100 nuances.

Dalle più vivaci e sbarazzine a quelle scure e sexy, dai neutri versatili ed eleganti ai pastelli romantici, dai colori classici a quelli perfetti per chi vuole osare: Urban Decay si ispira alla sua storia riproponendo una serie di toni cult usati dal brand in prodotti per le labbra e non solo, per creare questo incredibile assortimento adatto a ogni stile, personalità o occasione.

Le caratteristiche dei Vice Lipstick sono incredibili, a partire dalla quantità enorme di pigmento che promette un colore intenso e cremoso già dalla prima passata.

L’applicazione è semplice e piacevole, anti-sbavature, mentre il sistema brevettato Pigment InfusionTM assicura una texture cremosa e a lunga durata. E non è finita: i Vice Lipstick contengono anche una serie di ingredienti attivi che trasformano il rituale estetico del rossetto in un trattamento di lipcare: gli oli di Aloe vera, Jojoba, Avocado e Babassu nutrono e ammorbidiscono le labbra, il burro di Iillipe dona un’idratazione di lunga durata, la vitamina C e la vitamina E conferiscono una carica di antiossidanti.

Vice Lipstick di Urban Decay

Un assortimento cromatico così vasto non poteva che essere affiancato da una altrettanto vasta gamma di finsh: ecco dunque che dal Mega Matte super intenso si passa al Comfort Matte, dalla texture più cremosa, che fa da ponte con il più classico finish Cremoso; ci sono poi Metallized, che è cremoso e iridescente, Sheer, trasparente e lucido, e Sheer Shimmer, che dà un carattere iridescente alla trasparenza.

vice-lipstick-urban-decay

Vice Lipstick di Urban Decay: un moderno packaging storico

I Vice Lipstick, indossati da Ruby Rose – scelta da Urban Decay come volto del marchio – nella campagna promozionale, sono racchiuso nello storico packaging a forma di proiettile, reso però più moderno e sofisticato: il tubetto in metallo grigio fumo poggia su una base dorata su cui è inciso il nome del brand, che figura siglato in caratteri old english anche sulla punta del rossetto; le etichette sono tutte in tinta con la nuance del rossetto, in modo da semplificare la ricerca del colore che volete indossare tra i vostri mille rossetti.

Wende Zomnir, co-fondatrice e direttrice creativa del brand, ci propone anche la sua personalissima top 10 di Vice Lipstick, così completa e variegata da poter essere usata come ispirazione per creare la propria collezione di rossetti adatti ad ogni occasione: innanzitutto, il classico nude cremoso di Naked e quello rosato e matte di Backtalck si affiancano a l’elegante e sensuale Disturbed, dal colore marrone intenso matte, e all’originale Conspiracy, metallizzato e bronzeo; nel beautycase di una donna non può mancare un rossetto rosso, e Wende – che dopo 18 anni di esperienza nel settore lo sa bene – ne sceglie due: il rosso intenso matte di 714 e quello più scuro e cremoso di Rock Stead; poi, non mancano le tonalità femminili, come il rosa ciclamino matte di Menace, l’elegante prugna cremoso di Firebird e il fucsia metallizzato di Big Bang; infine, Pandemonium dà un tocco di originalità al beauty di Wende con il suo viola mega matte.

Per rendere il make-up labbra ancora più definito e a lunga durata, Urban Decay propone anche 31 matite labbra, facilmente abbinabili a tutte e 100 le tonalità dei Vice Lipstick.

Federica Miri

Logo 90x30

Vice Lipstick e le matite labbra sono disponibili presso i Beauty Store Sephora 
concessionari della marca e sul sito www.sephora.it 
al prezzo di 18,50€ per i rossetti e 19,00€ per le matite.
SOCIAL FB
No Comments Yet

Comments are closed