Torna la Fiera Millenaria e compie 500 anni

A Gonzaga si rinnova l’appuntamento con la Fiera Millenaria, l’evento più antico d’Italia dedicato all’agricoltura e al buon cibo

Mantova

Dal 1 al 9 settembre, nel piccolo comune di Gonzaga in provincia di Mantova, si svolge la Fiera Millenaria, un grande evento dedicato all’agricoltura, che è anche il più antico del Paese, con i suoi 500 anni di storia. Ancora una volta poi, i lavori saranno coordinati dal cuoco Simone Rugiati, un artista della cucina in grado di rinnovarsi sempre, che anche questa volta presenta nella sua factory house i progetti della nuova edizione, tesa a valorizzare soprattutto i nuovi obiettivi dell’agricoltura odierna. Sarà proprio Rugiati a proporre uno show cooking con degustazioni di prodotti locali nello spazio Mantova Golosa.

Nell’ambito dell’anteprima milanese di giugno sono stati presentati i temi di questa edizione, grazie al contributo della Regione Lombardia, inLombardia e del Ministero delle Politiche Agricole.

Al riguardo il presidente Giovanni Sala ha commentato “Fiera Millenaria lavora da anni per offrire opportunità commerciali a operatori economici dell’intero sistema produttivo e per gli imprenditori del comparto agricolo o agro-alimentare attraverso occasioni capaci di far sperimentare al pubblico e agli addetti ai lavori un programma di eventi e momenti di interazione ideati con l’obiettivo di promuovere e valorizzare la cultura rurale e dei prodotti della terra mantovana e lombarda ma sempre con uno sguardo rivolto al futuro e all’innovazione”.

Simone Rugiati

Innanzitutto è stato presentato il progetto Grana Padano dei Prati Stabili, caratterizzato dal fatto che gli animali da latte vengono nutriti con foraggio proveniente da prati stabili secolari, irrigati e concimati in maniera naturale, e proprio a questo prodotto Rugiati ha dedicato un’inedita ricetta.

Altro progetto di rilievo è quello del giovane chef Aldo Fornasari, che nel ristorante La Goliarda presenta un innovativo concept di cibo: mangiare come relazione, in grado di favorire la salute mentale di coloro che presentano disturbi.

Per poi arrivare alle nuove proposte basate sull’elicicoltura: Donatella Veroni da anni studia i benefici dermatologici della bava delle chiocciole. Accanto ad un lavoro di ricerca e sviluppo scientifico, la dott.ssa Veroni si avvale dell’opera degli allevamenti biologici di lumache, rafforzando il legame con il territorio mantovano. Il risultato è una linea dermo-cosmetica a filiera biologica.

Proprio all’elicicoltura la fiera dedica un convegno internazionale della durata di due giorni, che esporrà i successi della filiera italiana e le possibilità di sfruttamento in ambito cosmetico e alimentare, alla presenza di studiosi provenienti dalle università italiane e straniere.

Nell’area stalle poi gli studenti dell’istituto Strozzi di Palidano di Gonzaga presenteranno un cammino attraverso la storia in grado di evidenziare la straordinaria importanza degli animali da allevamento nell’economia dell’agricoltura del passato.

Non perdetevi questo appuntamento unico, per riscoprire il valore del cibo naturale e locale, prodotto di alta qualità, fonte di benessere per il corpo e la mente.

Margherita Turdò

FIERA MILLENARIA 
Dal 1 al 9 settembre 2018 – Quartiere Fieristico di Gonzaga
Il programma completo su www.fieramillenaria.it
tel +39 0376.58098 fax 0376.528153
info@fieramillenaria.it
SOCIAL FB
No Comments Yet

Comments are closed