La collezione streetwear di Fornarina

Fornarina presenta la sua nuova collezione primavera/estate.

Tutta all’insegna di un’immagine nuova e accattivante: lo streetwear tipico del brand si riveste infatti di un moderno mix & match, di un miscuglio di stili diversi combinati insieme in maniera bella ed equilibrata.

C’è lo sport rivisitato in chiave glam, ultima tendenza del mondo della moda, c’è la grinta del rock, c’è l’austerità dello stile militare smorzata da femminili tocchi bon-ton, e ci sono chiare ispirazioni giapponesi. Così, la donna vestita Fornarina è in linea con le ultime tendenze ma mai banale, sa osare con lo stile, insomma sa divertirsi con la moda giocando con stili diversi, con capi comodi e casual impreziositi da dettagli in grado di esaltare la sua femminilità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sfogliando il lookbook di Fornarina troviamo infatti giochi di contrasti tanto intensi quanto piacevoli agli occhi. I gym-pants e i top a rete vengono abbinati a tracolline glam dorate; gli abiti rosa, in materiali lucidi o leggeri e impalpabili, si portano con le sneakers; ciabatte e infradito dalle forme d’ispirazione nipponica si arricchiscono di platform a righe e vengono accostate ai jeans, ai pantaloni palazzo, ai maxi dress bohemienne. Non mancano t-shirt grafiche da indossare con jeans e sneakers e da addolcire con bauletti in pelle chiara, look total-denim, kimono floreali indossati sulle mini di jeans, gilet in stile parka che danno grinta ad abiti orlati di romantico pizzo nero.

Gli accessori danno il giusto tocco di femminilità a questi look molto casual: borse a spalla con chiusura a forma di labbra oppure ricoperte da glitter, shopper dai colori vivaci e bicolori, backpack eleganti, clutch strutturate, bauletti dai colori tenui, stampe tropicali di ananas e palme contrastano con le giubbe militari e i capi d’ispirazione sportiva.

Le scarpe invece rivisitano alcuni classici in chiave contemporanea: le ciabatte giapponesi si tingono di colori metallici, le sneakers vengono addolcite con fiocchi di tessuto, le ballerine di ispirazione infantile sono metalliche e hanno la zeppa, i sandali hanno il tacco in legno spesso verniciato a righe o ricoperto di glitter.

La palette di colori è principalmente rock e grintosa, in controtendenza con i colori che siamo soliti accostare alla primavera: nero, grigio, verde oliva, oro metallico, blu denim e righe bianche e nere fanno da padroni, ma vengono addolciti dalle tonalità delicate del bianco panna e del rosa cipria.

Federica Miri

SOCIAL FB
No Comments Yet

Comments are closed