LIVE_728x90

Vestiaire Collective shopping online

Vestiaire Collective è uno shop online francese, ed è il primo sito di social shopping dove è possibile acquistare e vendere oggetti di moda di lusso di seconda mano.

Nato nel 2009 da un’idea di un gruppo di creativi formato da Sébastien Fabre, Fanny Moizant, Sophie Hersan, Alexandre Cognard, Henrique Fernandes e Christian Jorge, Vestiarie Collective si distingue immediatamente dagli altri shop online per la qualità lussuosa degli articoli, per i controlli rigorosi e per la vasta community che si è creata intorno ad esso, tanto da farlo diventare il sito cult per gli amanti della moda.

Ogni articolo inviato – e se ne contano circa 20.000 a settimana – viene accuratamente valutato e selezionato negli uffici di Parigi, Londra, New York e Berlino (e presto anche in quelli che apriranno prossimamente a Milano e Madrid) da un team di moderatori alla ricerca di prodotti di tendenza, di marchi popolari, di qualità eccellente.

Innanzitutto l’oggetto viene autenticato: Vestiarie Collective è infatti in prima linea nella lotta contro la contraffazione online, e per questo necessita di un controllo qualità eccellente.

Poi, un professionista controlla che l’articolo sia conforme alla descrizione del venditore per quanto riguarda marchio, colore e taglia. Infine, viene verificato lo stato dell’articolo e il prezzo viene modulato di conseguenza. Tra i 1500 brand di lusso presenti su Vestiarie Collective, ricordiamo Céline, Chanel, Dior, Burberry, Louis Vuitton, Marc Jacobs e Givenchy, e la maggior parte degli articoli di questi marchi provengono dalle ultime collezioni.

Vestiarie Collective: il lato Social dell’acquisto

Lo shopping su Vestiarie Collective è accompagnato anche da un aspetto social, apprezzatissimo nell’età della condivisione: ogni membro della vastissima community – che conta circa 4 milioni di persone provenienti da 40 paesi – potrà personalizzare la propria vetrina, creare un look book attraverso il quale mostrare il proprio stile, scambiare capi, commentare gli articoli in vendita, condividere gli ultimi trend sui social.

Vestiarie Collective porta lo shopping direttamente a casa tua. Per comprare oppure rivendere i tuoi capi firmati.

La co-fondatrice e Product Director Sophie Hersan ha deciso di condividere con noi i consigli per un guardaroba perfetto, di gusto e in linea con il nostro stile. La regola universale è di selezionare i capi che abbiamo: da quanto tempo non li indossiamo? In che condizioni si trovano? Sono ancora attuali? Qualcuno potrebbe essere interessato ad acquistarli? Se la risposta a quest’ultima domanda è sì, il consiglio di Sophie Hersan è di vendere – ovviamente su Vestiarie Collective, che offre commissioni molto competitive tutto ciò che è attuale, di valore e che sappiamo non indosseremo più: possono essere capi fuori misura o molto stravaganti, capi vintage o acquisti fatti d’impulso, insomma tutto ciò che è ricercato ma non è adatto a noi. I capi basic e senza tempo, come un jeans, una camicia bianca o un tubino nero, vanno invece custoditi gelosamente – purché siano in ottime condizioni! In questo modo, avremo un guardaroba sempre alla moda, di alto livello e molto variegato, pronto per essere indossato, condiviso e poi rimesso in gioco. Tutto online, tutto grazie a Vestiarie Collective.

Federica Miri

SOCIAL FB
No Comments Yet

Comments are closed