LIVE_728x90

La Smemo, un’icona di stile

La Smemo, un’icona di stile da portare in borsa

Il diario degli studenti, compie 40 anni e per l’occasione ha tantissime sorprese

Cinque sono gli anni che mi tengono lontana dall’ultimo anno di scuola, dal mio amato, odiato, temuto e sognato liceo classico. Ormai tanti per farmi sentire sulle spalle il peso delle responsabilità degli adulti, ma pochi per ricordare quegli anni ancora con la “luccicanza” negli occhi.

La scuola, l’esperienza più incredibile che un bambino possa fare, trova il suo apice con la scuola superiore… Un cammino tortuoso, in salita, in discesa, mai costante che ti forgia e ti plasma come un modellatore fa con la propria scultura.

Ricordo ancora la scelta del diario per il primo anno di liceo. Una persona a me vicina mi disse: “La Smemo mi ha accompagnata per tutti i cinque anni del liceo, prendila anche tu!”. Così entrai nella cartoleria vicino a casa e ne scelsi una non troppo piccola – perché di cose da scrivere ne avevo parecchie – e di un colore che richiamava l’arancione e il rosa. Mia. Presa.

Ognuno ha la propria storia da raccontare, ognuno ha un ricordo che lo riporta non solo alla scuola, ma alla propria Smemo su cui, oltre a impegni appuntati, si trovano vere e proprie emozioni. Chi ha lasciato indelebili incazzature, chi lacrime, chi delusioni o sorrisi, chi emozioni mai svelate; tutte lì, tutte marchiate sulle pagine della mitica Smemoranda.

La nostra cara Smemo inizia a farsi sempre più adulta, quest’anno spegne 40 candeline, ma non per questo diventerà più seria e severa, anzi, “il fanciullino” che ha in sé, come diceva Pascoli, è ancora fresco e gioioso

Per la sua quarantesima edizione Smemoranda ha creato una collezione fresca e vivace con colori giovani e divertenti il cui tema e messaggio principale si intitola “Live”.

Cosa vuol dire vivere una vita “Live”? Godersi la vita vera, quella fatta con gli occhi che guardano la realtà, oltre quel piccolo schermo che ormai rende le relazioni sempre più superficiali. Noi siamo veri, l’esistenza va colta, assaporata e vissuta.

I collaboratori di questa edizione sono più di 100, immancabili Claudio Bisio, Luciano Ligabue e Lorenzo Cherubini, ma tra i numerosi di cui ogni anno leggiamo sulla nostra Smemo quest’anno sono arrivati, tra i tanti, Bebe Vio, Roberto Saviano, iPantellas e Sfera Ebbasta.

Affianco alle versioni classiche, in 3 formati e 6 colori, si trovano anche le versioni speciali: la Smemo con la cover disco che permette di scegliere l’umore della giornata, quella con la cover elastici attraverso cui si può portare con il diario qualsiasi cosa si voglia e la cover t-shirt per creare la propria Smemo e renderla come più piace.

Cosa non mancherà nella nuova Smemoranda? Oltre alle storie di tantissimi collaboratori di Smemo, ci sarà l’oroscopo cinico e romantico di Giovanna Donini con i disegni di Laurina Paperina, le Strip di moltissimi disegnatori, citazioni, battute, i bigliettini a strappo, adesivi e un fantastico countdown per contare i giorni che mancano alla fine della scuola – utile anche per i genitori.

Smemoranda introduce una nuova agenda, quella realizzata esclusivamente per gli studenti universitari. Si chiama UNI, 100% made in Italy, disponibile sia nella versione giornaliera che settimanale. Creata per annotare gli orari delle lezioni, gli appuntamenti, il planning dell’anno accademico e anche per tenere sotto controllo le spese. Un’idea originale e utile per la sopravvivenza all’Università.

Infine c’è All Black Smemo, il diario ispirato al nero che celebra la decima edizione con “The Best of Black”. Ogni settimana si trovano le più belle citazioni a tema con foto esclusivamente in bianco e nero, da Coco Chanel a Martin Luther King, da Bob Marley a Michael Jordan. La All Black Smemo è disponibile nella versione giornaliera o settimanale con in omaggio una penna bic, esclusivamente total black!

Smemoranda, quest’anno ha pensato proprio a tutti: agli universitari, agli amanti del rap, ai lunatici, ai very dark people. Ha pensato anche a tutte le situazioni e intemperie a cui uno studente è sottoposto ogni giorno, da quelle dei proff fino a quelle del tempo. Smemoranda ha creato S.O.B, Save our Backs!, uno zaino con una giacca impermeabile incorporata per salvarci da improvvise – o prevedibili – ondate di pioggia.

Il nostro viaggio con Smemo per quest’anno è concluso, io ho scelto il modello UNI settimanale, perfetto per i miei impegni e comodo da portare in borsa

Smemo non è solo un semplice diario, Smemo è un’agenda, un’icona amata da svariate generazioni. Del resto, cosa sarebbe settembre senza sfogliare la nuova Smemo, immaginando tutto ciò che ci attenderà nei mesi futuri?

Camilla Catalano

Website: http://www.smemoranda.it/

Facebook: https://www.facebook.com/smemoranda/

Instagram: https://www.instagram.com/smemoofficial/?hl=it
No Comments Yet

Comments are closed