Posso cambiare vita in 4 settimane?

La risposta di Astrid Eulalie con “4 settimane per riordinare la tua casa e la tua vita”

Cosa ci può accadere in sole 4 settimane? Ventotto giorni, secondo voi, sono necessari per rivoluzionare la nostra vita?

Nella nostra routine quotidiana, dove ogni giorno della settimana è uguale a quello precedente e successivo, sembra impossibile incastrare qualsiasi impegno tra dedizione al lavoro, alla famiglia, al proprio corpo, al proprio hobby…

Trascorso settembre in un lampo si arriva a Natale. Natale non fa in tempo a terminare che ci troviamo già in clima primaverile.

I buoni propositi, che si facciano il primo di settembre o il primo di gennaio, sono sempre molti, ma il tempo per dedicarsene sembra sempre essere inesistente.

Forse il problema siamo noi che utilizziamo troppo tempo per situazioni che in realtà non ne necessitano. Organizziamo in maniera inadeguata il nostro tempo prezioso, e le nostre forze.

Se in un circolo vizioso di una serie continua di movimenti e impegni riuscissimo ad ascoltare il guru del riordine? Riusciremmo davvero a riprendere in mano la nostra vita? Ad apprezzare la nostra casa, il nostro lavoro e ciò che ogni giorno facciamo?

Astrid Eulalie ha così creato un manuale in grado di far riprendere in mano la propria vita in sole 4 settimane.

Ciò che ogni lettore troverà in “4 settimane per riordinare la tua casa e la tua vita” è un metodo pratico e interattivo con cui, attraverso vari procedimenti, riuscirà a ritrovare la propria armonia

Come ritrovare se stessi in 4 settimane?

Ciò che Astrid Eulalie ha notato è che tutte le persone che non sono in armonia con sé stesse, per le più disparate ragioni, ricreano il proprio malessere e disordine emotivo nel proprio appartamento. Una casa disordinata priva di un proprio stile è frutto di un proprietario dalla vita, in sé, caotica.

4 settimane sono sufficienti per ricominciare da zero? Per Astrid Eulalie sì, la quale ritiene che, prima di lavorare su sé stessi, sia necessario riordinare il luogo in cui si vive. Quattro, quindi, saranno i capitoli del manuale di Astrid Eulalie, uno per ogni settimana; partiamo dai primi due: concentrati sull’analisi e la pratica di come ordinare il proprio appartamento.

Due gli step da seguire: inventario e azione.

1° settimana: necessario è eliminare il superfluo, una vita semplice è una vita in cui si sceglie la consapevolezza per arrivare a vivere giornate calme, serene e felici.

Per aiutarci con l’inventario di casa nostra, il manuale è ricco di test e autovalutazioni per comprendere quali siano gli elementi poco funzionanti per la nostra vita e quale sia il nostro tipo di casa ideale.

2° settimana: dedicata al rinnovo riorganizzando il guardaroba, l’ingresso di casa, i cassetti della cucina, i documenti sparsi per vari angoli delle camere. Sette giorni di pulizie e di cambiamenti anche tra libri, farmaci e prodotti di bellezza.

3° settimana: dedicata al riorganizzare la propria vita digitale. Tra film, serie tv, youtube e qualsiasi social network si sommano numerose ore che trascorriamo, senza accorgercene, davanti ad un apparecchio digitale. La domanda è: cosa avremmo potuto fare durante quelle ore?

4° settimana: le quattro settimane giungono al termine con l’ultimo obiettivo, mantenere ordinata la casa. In media ogni persona ha bisogno di 21 giorni per far propria un’abitudine, “4 settimane per riordinare la tua casa e la tua vita” ti aiuterà a trovare modi per non accumulare oggetti indesiderati, a mantenere sgombro il tuo appartamento e a portare pace e armonia nelle tue azioni di vita quotidiana.

Camilla Catalano

 



4 settimane per riordinare la tua casa e la tua vita di Astrid Eulalie
De Agostini - € 12,90

 

No Comments Yet

Comments are closed