LIVE_728x90

L’idratazione frizzante di SodaStream

I benefici dell’acqua anche gasata… grazie al gasatore domestico SodaStream

Si parla spesso di idratazione, e c’è un perché: bere una corretta quantità d’acqua è fondamentale per la salute del nostro corpo, costituito da acqua per circa l’80%. I medici consigliano sempre di bere almeno 1,5 litri d’acqua al giorno, ripartendoli durante l’arco della giornata e preferendo un’acqua che abbia un basso contenuto di sodio e un buon apporto di calcio.

Il parere dell’esperto: il dr. Cavalli ci spiega i benefici della corretta idratazione

Tra questi, troviamo anche il dr. Paolo Cavalli, medico chirurgo esperto in Scienza dell’alimentazione, Dietetica e Dietoterapia a Milano, intervistato da SodaStream proprio sul tema idratazione. Secondo il dr. Cavalli, “sicuramente l’acqua, dopo l’ossigeno, è la sostanza più importante per la salute umana poiché è indispensabile per lo svolgimento di tutti i processi fisiologici e le reazioni biochimiche che avvengono nel nostro corpo”.

Se entriamo nell’ambito della bellezza, scopriamo che bere molta acqua aiuta ad avere una pelle più bella: l’idratazione è alla base di qualsiasi crema o olio anti-age, e bere affianca la beauty routine quotidiana con un’azione che arriva dall’interno. Inoltre, una corretta idratazione favorisce il controllo del peso corporeo e il dimagrimento: bere tanta acqua favorisce la digestione e il corretto funzionamento dell’intestino, e dunque stimola naturalmente il metabolismo – soprattutto se bevuta leggermente fresca e a piccoli sorsi; in più, all’interno di una dieta, bere acqua è utile anche per “ingannare” il cervello stimolando un senso di sazietà. Parlando di dimagrimento e peso, il dr. Cavalli consiglia sempre una dieta equilibrata completa di tutti i nutrienti, grassi compresi, ripartita in modo da concentrare gli alimenti più caloricamente impegnativi tra la colazione e il primo pomeriggio e lasciare quelli più leggeri per la cena, da consumare non in prossimità del riposo notturno.

Acqua frizzante: sì o no?

Il dr. Cavalli, tenendo conto delle specifiche valide da città a città, non sconsiglia l’acqua di rubinetto, in quanto questa è sempre controllata in base a standard severi e soprattutto ha la garanzia di non essere stata stoccata per lungo tempo in luoghi troppo caldi o poco igienici. Inoltre, il dottore è un sostenitore dell’acqua frizzante anche durante una dieta: “l’acqua frizzante può essere molto utile per chi sta seguendo una dieta in quanto soddisfa maggiormente il palato e quindi aiuta a bere di più. In particolare l’acqua resa frizzante al momento grazie a un gasatore domestico è, a mio parere, migliore da un punto di vista igienico rispetto ad un’acqua che magari è stata stoccata e conservata”, spiega l’esperto, entrando nel vivo dell’approfondimento di SodaStream.

L’azienda leader mondiale nella produzione e distribuzione di sistemi di gasatura domestica di bevande, con la sua portavoce Petra Schrott (Responsabile Marketing di SodaStream Italia), vuole infatti avviare una campagna per sfatare i falsi luoghi comuni che riguardano l’acqua frizzante. Ad esempio, non è scientificamente dimostrato che l’acqua frizzante faccia male, ma al contrario è provato che questa abbia le stesse caratteristiche, proprietà e benefici dell’acqua naturale, compreso l’apporto di calorie, che corrisponde a zero. Poi, secondo la rivista scientifica internazionale Nutrition, Metabolism e Cardiovascular diseases, non è detto che l’anidride carbonica presente nell’acqua frizzante abbia ripercussioni sul gonfiore di pancia, anzi: come spiega Petra, il gas “esercita una pressione in grado di favorire lo svuotamento dello stomaco e il transito di cibo nell’intestino” e, se assunta a digiuno, tampona anche l’acidità gastrica. Infine, un bicchiere di acqua frizzante può aiutare a contrastare il senso di stanchezza e affaticamento al pari di una tazzina di caffè.

Italiani, popolo di “water addicted”

Insomma, la scelta di bere acqua frizzante o naturale dipende solo dai vostri gusti, l’importante è bere: l’acqua è il migliore alleato per un detox del corpo. Secondo un sondaggio condotto da SodaStream Italia, noi italiani siamo promossi in fatto di idratazione: soprattutto le donne, e soprattutto le più giovani, sono portate a bere seguendo la regola degli otto bicchieri, che sommati formano il quantitativo d’acqua perfetto. A questo piccolo profilo del “water addicted”, si aggiunge un dato emerso dal sondaggio: “chi possiede un gasatore è portato a bere di più (64%), in media un bicchiere al giorno in più del quantitativo solitamente assunto”, spiega Petra Schrott.

Detox fresco ed estivo con le bibite a base di acqua frizzante SodaStream

Ed è proprio Petra, insieme alla Health Coach milanese certificata presso l’Institute for Integrative Nutrition di New York, Valentina Dolce, a proporci qualche ricetta fresca a base di acqua per detossinare il corpo in estate.

Valentina Dolce ha creato per SodaStream un’acqua detox perfetta per l’estate, un periodo in cui l’azienda cerca sempre di promuovere un consumo di acqua del rubinetto il più alto possibile per mantenere il proprio livello di idratazione. “Il mio impegno è quello di aiutare le persone interessate alla cura di sé a riprendere contatto col proprio corpo, facendo le scelte giuste per alimentarlo al meglio. L’acqua è un elemento che non deve mai mancare. Per questo inizio dell’estate consiglio la ricetta per l’Acqua Detox al Sambuco: ricchi di bioflavonoidi, i fiori di Sambuco aggiungono a questa bevanda un’alta dose di antiossidanti e li accompagna con azione diuretica e protettiva sui capillari”, spiega la Health Coach, proponendoci questa semplice ricetta che depura l’organismo, apporta un’alta concentrazione di antiossidanti, stimola il metabolismo e contrasta la fame. Bisogna solo infondere per 30 minuti zenzero (che depura l’organismo e stimola la digestione), scorza e succo di un limone biologico (diuretico, depurativo e anti ossidante), curcuma (anti infiammatoria e digestiva) e pepe nero in una tazza di acqua calda, poi filtrare l’infuso, unirlo a una bottiglia di acqua gasata a piacere con SodaStream e aggiungere lo sciroppo di Sambuco Bio SodaStream, anti ossidante, diuretico e protettivo.

L’Acqua Detox al Sambuco può essere consumata durante la giornata a temperatura ambiente per un effetto ancora migliore.

Accanto all’acqua detox di Valentina Dolce, ci sono le ricette estive e frizzanti di Petra Schrott, create con acqua frizzante e ingredienti freschi e leggeri. Ad esempio, con acqua gasata a piacere con SodaStream, un centriolo e un lime si ottiene una bevanda disintossicante, diuretica e depurativa perfetta da portare sempre con sé. Per una giornata in piscina o al mare con le amiche, riempite la borsa frigo con Thyme Lemon Sparkling Refresh, un’acqua frizzante aromatizzata con sciroppo di limone, fette di limone fresco e timo che grazie allo sciroppo SodaStream ha il sapore di una bevanda aromatizzata ma con la metà delle calorie e degli zuccheri, e con la bibita rinfrescante alla fragola e menta, ottenuta unendo fragole a pezzetti e menta all’acqua gasata a piacere. Se invece siete in vena di cocktail party in giardino, rendetelo il più sano possibile utilizzando l’acqua SodaStream come base: Sparkling Cranberry Mimosas è a base di acqua frizzante aromatizzata con sciroppo al ribes nero, antiossidante, acqua frizzante aromatizzata con sciroppo all’arancia e vino bianco; Lemon Vanilla unisce un delizioso sciroppo ottenuto facendo bollire un baccello di vaniglia, due bucce di limone, acqua e zucchero all’acqua frizzante aromatizzata con sciroppo di limone, per un gusto fresco e dolce; Mojito Fix invece è l’ultima frontiera del famoso cocktail cubano, dove al posto della soda si utilizza l’acqua frizzante aromatizzata con sciroppo di limone, unita come di consueto a rum bianco, menta pestata e zucchero di canna.

Federica Miri

www.sodastream.it
No Comments Yet

Comments are closed