Torna Convivio a Milano

“L’AIDS È DI MODA?” RAGIONIAMOCI SOPRA.

camp. Convivio

L’AIDS È DI MODA?” La domanda è così provocatoria e all’apparenza tanto irriverente da suscitare quasi risentimento. Se presa superficialmente non meriterebbe neppure una risposta ma, proprio perché così impertinente, costringe a una riflessione. Anzi, più di una e ad approfondire l’origine dell’interrogazione protagonista della campagna ideata da Paola Manfrin, creative director dell’Agenzia EGO of White, Red & Green  in collaborazione con il copy Riccardo Ciunci e la art director Maria Costas.

Direttore Creativo Paola Manfrin
Paola Manfrin, Direttore Creativo

Spesso consideriamo la moda semplicemente come quel complesso di oggetti, capi d’abbigliamento, tendenze ai quali conformarci per un periodo. “Moda” come capriccio momentaneo, apparenza ostentata e destinata a non durare. In realtà il significato di Moda è molto più profondo, è un fenomeno sociale, un comportamento collettivo mutevole. Il denominatore comune con l’AIDS è proprio questo: un elemento di tendenza diffuso seppur nella sua accezione negativa.

I numeri, su quanto sia dilatata questa manifestazione sono impressionanti: solo in Italia 120.000 persone vivono affette dal virus dell’HIV; ogni giorno 10 nuovi contagi.

Andrea Gori, direttore dell’Unità operativa di malattie infettive dell’ospedale San Gerardo di Monza, università degli Studi di Milano-Bicocca e membro del direttivo di Anlaids Lombardia spiega: Oggi se ne parla sempre meno, ma l’Aids continua a colpire. “L’Aids è di moda” è un messaggio che va molto oltre lo stigma della malattia, vuole colpire l’opinione pubblica, portare allo scoperto un problema. La malattia esiste. La campagna desidera dare un messaggio forte, far riflettere, far pensare come prevenire. L’informazione è alla base e usare un linguaggio facile è molto importante. La parola moda la conoscono tutti”.

Così, proprio il mondo della moda ha scelto di essere in prima linea per aggredire il problema AIDS su due fronti attraverso “Convivio” un evento con cadenza biennale: comunicazione (per informare costantemente e non permettere che la malattia venga dimenticata) e raccolta fondi per la ricerca e la cura (nell’edizione 2014 ha raccolto oltre 2 milioni di euro).

Convivio è nato nel 1992 da un’idea di Gianni Versace e da allora si è trasformato in un appuntamento fisso che conserva lo spirito che ne ha animato la creazione. Una Mostra Mercato di beneficenza, la più grande in Italia, 5 giorni di shopping solidale, milioni di visitatori provenienti da tutta la penisola per concedersi acquisti eccellenti a prezzi dimezzati e allo stesso tempo dare il proprio contributo a una causa che nel tempo ha fatto grandi progressi.

La manifestazione riscuote anno dopo anno sempre più successo. L’appuntamento 2016 vedrà la presenza di oltre 170 marchi (contro i 110 del 2014), una sezione vintage, uno spazio interamente dedicato a borse e scarpe, l’area kids e una zona destinata al food & wine. Dai mitici anni ’70 auto e moto d’epoca – conservate alla perfezione e in vendita a prezzi ridotti -. E da non dimenticare un altro momento glamour fuori dai confini di Convivio: “ConByblos”, un after party benefico al Byblos di Milano, nella notte del 7 giugno. Il ricavato della vendita dei biglietti sarà totalmente devoluto ad Anlaids.

E quest’anno la moda ci ha messo molto di più. Ci ha messo letteralmente “la faccia” – come ama sottolineare Paola Manfrin – perché testimonial della campagna “L’AIDS E’ DI MODA?” è Franca Sozzani, Direttore di Vogue Italia ritratta in uno splendido scatto di Terry Richardson.

Il messaggio quindi è chiaro: teniamo alta la guardia nei confronti della malattia e affrontiamo la sfida con tutti i mezzi. Esattamente come la moda ha fatto negli anni portando il Made in Italy ai vertici dei mercati mondiali.

Paola Drera

Dall’8 al 12 giugno 2016
FIERA MILANO CITY (MM Lotto e Portello)
PADIGLIONE 0 GATE 3
Ingresso libero dalle 10.00 alle 22.00
Facebook: Convivio Milano
Instagram: conviviomilano
Twitter: Convivio Milano
App Convivio: scaricabile su GooglePlay e AppStore
Hashtag ufficiali #iLoveConvivio #Conviviomilano
www.conviviomilano.it
No Comments Yet

Comments are closed