Yves Rocher e Terre de Femmes

Cuore - Impronta Positiva

Yves Rocher, l’azienda che ha fondato la cosmesi vegetale, è impegnata anche in progetti a favore dell’ambiente. Azioni concrete con protagoniste donne comuni sensibili alle necessità dell’habitat nel quale vivono.

Il Premio Terre de Femmes sostiene la leadership di queste donne straordinarie nella loro semplicità che operano per la tutela dell’ambiente, evidenziando il loro impegno affinché serva da esempio e apra nuove strade.

I progetti nati sotto il loro impulso sono molto diversi, così come le loro personalità. Ognuna ha la sua battaglia personale e la conduce a proprio modo.

Grazie al Premio Terre de Femmes, la Fondazione Yves Rocher desidera far vivere a donne di ogni paese dei momenti eccezionali. La consegna dei premi è sempre un momento ricco di emozioni, poiché ogni vincitrice porta il progetto di una squadra e la speranza della perennità della sua azione.

Al summit sullo sviluppo sostenibile del 25 settembre 2015, i Paesi membri dell’ONU hanno adottato un nuovo programma di sviluppo sostenibile, che comprende 17 obiettivi mondiali per porre fine alla povertà, lottare contro le disuguaglianze e l’ingiustizia e affrontare il cambiamento climatico entro il 2030.

Jacques Rocher, Presidente della "Fondation Yves Rocher" Institut de FranceDroits
Jacques Rocher, Presidente della “Fondation Yves Rocher” Institut de FranceDroits

Tra questi obiettivi, quattro sono particolarmente in linea con il Premio Terre de Femmes: uguaglianza di genere – raggiungere l’uguaglianza di genere ed emancipare donne e ragazze; agire per il clima – adottare delle misure d’urgenza per lottare contro i cambiamenti climatici e le loro ripercussioni; la vita sott’acqua – conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile; la vita sulla terra – conservare e ripristinare gli ecosistemi terrestri, utilizzandoli in modo sostenibile.

Affascinata da sempre dal mondo vegetale, Yves Rocher intende agire in armonia con il nostro ambiente proprio come fanno le piante e gli alberi, per natura. Questa visione, dedicata alla bellezza delle donne e iniziata sulle terre de La Gacilly in Francia, guida ogni giorno l’azienda nel mondo, incarnandosi nella Cosmétique Végétale. Per un’impronta positiva, la Fondazione Yves Rocher, pioniera di un’ecologia umanista e universale, si impegna per la biodiversità. Convinta che gli individui possano cambiare il mondo.

Quest’anno toccherà all’Italia dimostrare tutto il suo impegno, affrontare la sfida che lancia il concorso e proporre un progetto originale ed efficace per l’ambiente.

Il calendario prevede che le candidature vengano presentate entro il 30 settembre 2016 (Bando, documentazione e info sul concorso www.yves-rocher.it); a novembre verranno analizzati i dossier, tra gennaio/febbraio 2017 ci sarà la premiazione della candidatura vincente; a marzo il voto on line per il Premio Internazionale del Pubblico, per finire ad aprile a Parigi con la premiazione del miglior progetto tra i vincitori nazionali.

Il premio Terre de Femmes in cifre:

  • – 15 anni di esperienza
  • – 350 donne premiate
  • – 1,8 milioni di Euro donati per sostenere le loro azioni dal 2001
  • – 10 Paesi partecipanti
  • – 50 Paesi nel mondo che hanno beneficiato delle azioni sostenuti dai progetti   premiati
  • – 1° premio nazionale del valore di 10.000 Euro
  • – 1° premio internazionale del pubblico del valore di 5.000 Euro attribuito tramite        votazione on line tra tutti i progetti nazionali vincitori
  • – 1° gran premio internazionale di 10.000 Euro attribuito da una giuria internazionale  tra tutti i progetti nazionali vincitori

Paola Drera

Per informazioni sui progetti patrocinati 
dalla FONDAZIONE YVES ROCHER 
www.yves-rocher-fondation.org
No Comments Yet

Comments are closed