Scandal Collection, YSL Beauty

Audace, creativa, sfrontata, in una parola scandalosa: è questa la donna celebrata da YSL Beauty nella sua Scandal Collection.

Passato e presente si fondono, i colori legano le epoche, e il make-up ottenuto è deciso e tagliente, perfetto per la donna che osa. “Amo gli abbinamenti insoliti di colore, soprattutto se sconvolgenti”, si giustifica il Direttore Creativo Makeup YSL Beauté Lloyd Simmonds. “Il make-up deve diventare un gioco. Rendetelo intrigante. Osate sempre con i contrasti”, ci consiglia, proponendo un nuovo look, sperimentato sulla testimonial Cara Delevigne, in cui, a dispetto delle regole, occhi molto definiti e labbra marcate “vanno perfettamente d’accordo”.

Yves Saint Laurent Scandal Collection.

Il primo prodotto della collezione è Couture Eye Maker, un eyeliner semplice da applicare e a lunga durata pensato per creare linee scandalosamente nere, audacemente spesse. “Sapete usare un pennarello, vero? Ecco, è altrettanto facile”, spiega Lloyd Simmonds. E infatti è questo che si tratta, di un vero e proprio pennarello per occhi, dal colore intenso e matte che potrete sfumare finché sarà umido, dopodiché resterà perfetto per tutta la giornata. “Amo questo eyeliner. Fantastico se disordinato, splendido se preciso”, aggiunge Simmonds, spiegando come, torcendo la punta di Couture Eye Maker, potrete creare linee e stili diversi: tratti ampi facendo scivolare la punta, linee più nette e sottili utilizzando la parte piatta.

Il gioco di contrasti continua con la Couture Palette Collector Scandal Collection, la palette di ombretti perfetta per osare. “Con una palette tradizionale, lo scopo è quello di usare tutti i colori per raggiungere un’armonia chiara, mentre io volevo creare una palette con cui si potesse davvero giocare con i contrasti di sue soli colori, al massimo tre” ci confida Simmonds. Nello scrigno vintage in pelle verde firmato da un logo in raso arancione, sono infatti contenuti cinque ombretti estremi, che vanno da un bordeaux violaceo a un verde retro, da un nude roseo a uno dorato, fino ad arrivare al blu. I colori vanno usati a coppie, “uno per sfumare e uno per evidenziare, oppure si può semplificare il tutto e usare un solo colore, con il pennarello sotto all’occhio, spiega Simmonds: il make-up finale sarà caratterizzato da colori vintage e dai contrasti molto moderni, perfetti per la donna di oggi.

Se volete osare ancora di più con il vostro sguardo, YSL Beauty propone per questa stagione anche una nuova versione degli ombretti liquidi Full Metal Shadows, The Mats.

Gli ombretti, dalla durata estrema e dai colori all’avanguardia, si rivestono di tonalità metalliche satinate: N°13 Velvet Beige, il nude quotidiano e luminoso, N°14 Fur Green, un verde vintage e deciso, e N°16 Suede Plum, un bordeaux provocante.

Anche le labbra YSL saranno provocanti, grazie a colori potenti dai finish ultra moderni. Il finish matte dei rossetti Rouge Pur Couture The Mats, ad esempio, rende ancora più intensi i colori audaci delle tre nuove nuaces.

Il fucsia di N°211 Decadent Pink, il prugna di N°212 Alternative Plum e il rosso arancio di N°213 Orange Seventies. YSL Beauty continua anche la rivoluzione dei Volupté Tint-in-Oil, in cui olio e colore si fondono con le labbra, completando la gamma cromatica di questi esclusivi rossetti con il pesca nudo e sofisticato di N°9 Make Me Nude e con il più audace rosso di N°10 Kiss Me Red. Sia i rossetti Rouge Pur Couture The Mats che i Volupté Tint-in-Oil sono perfetti per la stagione autunnale, in quanto idratano le labbra, che in questo periodo tendono a seccarsi, garantendo comunque un colore eccezionale.

Infine, YSL Beauty ci mostra anche un prodotto multitasking, in grado di donare un velo di colore a labbra e guance: è Baby Doll Kiss & Blush, dalla texture leggera e dal finish matte ma luminoso, proposto per questa stagione nei colori del rosa – con N°18 Rose Provocant – e del corallo – con N°19 Corail Sulfureux.

Da abbinare a occhi e labbra, ci sono i due nuovissimi colori di smalto Laque Couture, Vintage Plum e Fur Green, dall’allure vintage che si sposa benissimo con il gioco di contrasti del brand.

È nel look ideato da Simmonds per Cara Delevigne che si vede perfettamente quanto passato e presente legati in combinazioni estreme stiano bene tra loro.

Ombretto verde vintage sapientemente sfumato sulle palpebre, una linea grafica di eyeliner che abbraccia la parte inferiore dell’occhio e labbra matte dalle sfumature arancioni, Cara posa in uno scatto dal sapore retro, con la sua lunga frangia molto Seventies.

Quest’autunno, facciamo come lei: infrangiamo le regole, osiamo.

Federica Miri

Yves Saint Laurent Scandal Collection in vendita online su Douglas affrettati clicca qui sotto

Promo - 300x250

No Comments Yet

Comments are closed