Christian Louboutin, presenta Perfume Oils

Christian Louboutin, tre oli profumati che raccontano tre diverse storie d’amore.christian-louboutin-parfums

Il mese scorso, Christian Louboutin ha lanciato il suo nuovo, lussuoso prodotto beauty: si tratta dei Perfume Oils, tre oli profumati che raccontano tre diverse storie d’amore.

 “Ho voluto evocare il mistero e l’opulenza del profumo, rinnovare il modo in cui gli oli preziosi venivano apprezzati in passato e celebrare la donna e i suoi desideri. Ho voluto questi profumi per valorizzare un aspetto della sua personalità, o forse rivelare qualcosa di lei che nessuno conosceva prima, forse neanche lei, per raccontare un segreto, una storia.

Voglio dare alle donne il mezzo per esprimere se stesse e per deliziarle nella loro femminilità“, spiega il creatore, Christian Louboutin, presentando le tre esclusive fragranze, ognuna con la sua esclusiva personalità.

christian-louboutin-3-parfums

Così è l’intimo e avvolgente calore della notte a dominare Bikini Questa Sera, quasi come se catturasse il calore del sole per farlo risplendere sotto le stelle, su una donna che indossa solo questa rovente fragranza.

Tornade Blonde, invece, è il profumo del desiderio, con la sua scia dorata, dal profumo floreale di rosa rossa, violetta e cassis, ma ancora animalesca, simile a quella di una cometa nella notte.

Trouble in Heaven, infine, è una provocazione misteriosa, sensuale, quasi tossica, di quelle che odorano di pericolo e che fanno girare la testa con la loro unicità profumata di iris, patchouli, tonka, ambra.

L’applicazione diventa una delle caratteristiche più esclusive dei Perfume Oils di Christian Louboutin

Il tampone di vetro che si estrae dalla bottiglia permette a ogni donna di costruirsi un rituale di bellezza, scegliendo dove applicare e massaggiare l’olio, donandosi momenti di grande sensorialità. L’esperienza è resa ancora più intima dalla formula, che contiene un’altissima concentrazione di fragranza, senza l’aggiunta di acqua o alcool. Un’intimità che si percepisce bene negli scatti della campagna pubblicitaria, dove i Perfume Oils vengono applicati dalle donne sulle donne in momenti di assoluto piacere sensoriale, sullo sfondo di quarzi, oro, stalattiti.

La costruzione olfattiva dei Perfume Oils di Christian Louboutin viene descritta dal suo stesso creatore come simile all’esperienza uditiva di una sonata di pianoforte: all’inizio c’è il “ping”, il suono di una nota, in cui il profumo appare forte e definito, dopodiché ne rimane un eco che segue dolcemente il corpo della sua indossatrice. “C’è un momento presente, e poi c’è una traccia, le Sillage, che immagino sia la sua memoria” spiega Christian Louboutin.

Ogni flacone è un oggetto d’arte

All’esclusività delle fragranze, si aggiunge il lusso delle bottigliette: ogni flacone è infatti un oggetto d’arte, creato in collaborazione con il famoso e internazionale Heatherwick Studio per evocare energia e dinamismo sia a livello visivo che tattile.

Amo la bellezza e la semplicità dei flaconi, sembrano dei totem o dei trofei. Hanno questo design puro che appare così semplice, eppure questa semplicità è segno del rigore e della riflessione che gli abbiamo dedicato”, racconta Christian Louboutin.

I flaconi sono ondulati e completati da un iridescente finish metallico che caratterizza e distingue le fragranze: Bikini Questa Sera si tinge di ambra che, scendendo, diventa intensamente dorata, come il cielo durante un sensuale tramonto Egiziano; Tornade Blonde gioca con una sfumatura più chiara di oro, iridescente, audace e affascinante come la fragranza, che va a sfociare in un caldo rosso vivace; Trouble in Heaven infine sfuma l’elegante viola iris fino a farlo diventare di un sofisticato oro, che ricorda i vetri Art Nouveau dell’artista Emile Gallé.

Federica Miri

http://eu.christianlouboutin.com
No Comments Yet

Comments are closed