Lardini approda nel beauty

Legno 1978 e Verde 1978 sono i due nuovi eau de parfum unisex firmati Lardini.

Correvano gli anni Settanta quando l’appena diciottenne Luigi Lardini creava una collezione di capi da uomo e, supportato dalla famiglia, apriva un laboratorio sartoriale a Filottrano, in provincia di Ancona (Italy). Nel giro di 15 anni, Lardini si trasformò in un brand vero e proprio, simbolo di eleganza maschile prima, femminile poi.

Oggi Lardini rappresenta uno dei baluardi della sartoria tradizionale italiana, fatta di qualità, territorio, storia e Made in Italy, ed esporta lo stile italiano in Europa, Asia e USA.

Classico e moderno, funzionalità ed eleganza, semplicità e lusso diventano un tutt’uno nelle collezioni di abbigliamento Lardini, e oggi con questi leitmotiv l’azienda è pronta ad affacciarsi anche nel mondo del beauty: in collaborazione con la giovane azienda emiliana TerraModerna55.

Lardini ha lanciato la sua prima collezione di profumi creata da Luigi Lardini in persona. “Con l’avventura del profumo sto realizzando il secondo sogno della mia vita, riuscire ad avere una fragranza che mi riporta alla memoria l’odore dell’erba tagliata in primavera, di quando giravo per le colline marchigiane con la mia due cavalli decapottabile”, spiega il fondatore del brand, che ha firmato personalmente le 1978 confezioni numerate di VERDE 1978 e LEGNO 1978. Già, 1978, proprio come l’anno in cui il suo primo sogno si è avverato, l’anno in cui l’azienda Lardini vide la luce.

Come il fiorellino all’occhiello simbolo del brand, i nuovi profumi VERDE 1978 e LEGNO 1978 donano un delizioso tocco d’autore a tutto e in ogni occasione.

Eleganti, leggere e unisex, le fragranze vogliono rappresentare la storia e la mission di Lardini, che negli ultimi 48 anni ha continuato a interpretare la tradizione sartoriale italiana arricchendola sempre di elementi di modernità.

Per LEGNO 1978 il nome parla chiaro: rovere, ciliegio, castagno e sandalo creano il raffinato gusto della fragranza, naturale e legnosa come le colline marchigiane. VERDE 1978 descrive invece la primavera delle campagne italiane, con il semplice e fresco profumo di erba tagliata ed erba saponaria che ci riempie il naso nella dolce stagione.

La linea pulita ed elegante che caratterizza da sempre lo stile Lardini costruisce anche i flaconi, quadrati e cristallini, ornati solo da un piccolo fiore blu in un angolo e distinti tra loro dal colore del tappo – Navy per LEGNO 1978, ecrù per VERDE 1978 – che richiama i colori istituzionali del marchio.

L’anima sartoriale di Lardini compare invece nel sacchetto di cachemire blu a fiorellini bianchi che protegge i flaconi in modo funzionale ma allo stesso tempo sofisticato. Esattamente nello stesso modo in cui i capi Lardini vestono il nostro corpo.

Federica Miri

Le fragranze saranno disponibili dal mese di ottobre 
in tutti i negozi Lardini e in selezionate profumerie 
al prezzo di 150€.
SOCIAL FB
No Comments Yet

Comments are closed