Le creazioni di Laboratorio in Fiore

Laboratorio in Fiore, la nuovissima

linea di Laboratorio Olfattivo.

Quante volte, da bambine, abbiamo corso nei prati per cogliere un fiore da regalare alla mamma? Quante volte, appena adolescenti, abbiamo sognato la persona dei nostri sogni bussare alla nostra porta con un mazzo di fiori? Quante volte, ora che siamo donne, ci lasciamo tentare entrando dal fioraio per fare a noi e alla nostra casa un profumato regalino floreale? I fiori sono così: accompagnano ogni donna durante tutta la sua vita, nei momenti di gioia e nei momenti di dolore, regalando loro la bellezza e il profumo di cui spesso sentono il bisogno.

I fiori, proprio come le donne, non sono tutti uguali: ognuno ha la sua forma, il suo odore, le sue caratteristiche, il suo profondo significato. E sono queste innumerevoli sfaccettature del fiore a essere celebrate dalla collezione Laboratorio in Fiore, la nuovissima linea di Laboratorio Olfattivo – nato nel 2009 dalla passione per il mondo della profumeria artistica di Daniela Caon e Roberto Drago – comprendente fragranze dedicate e ispirate ai singoli fiori.

NunLaboratorio in Fiore comprende per ora due fragranze. La prima è Nun, che trae il suo nome dalla mitologia egizia: il Dio Nun è l’acqua primordiale da cui nacque il loto, che di notte si nascondeva dentro di lei e di giorno sbocciava rivelandosi al Dio del Sole. È evidente che Nun, creato da Luca Maffei, si ispira al Loto, e come esso si dischiude al sole aprendosi con le note frizzanti di bergamotto e limone addolcite da pera e neroli; il percorso continua con un cuore di loto, fragranza dominante e accostata a gelsomino e ylang ylang, e conclude con legni chiari, ambra e musk, che chiudono delicatamente questo accordo delicato e sorridente.

Mylo

Il secondo profumo, anch’esso creato da Luca Maffei, è MyLO, o meglio My LO, ovvero “il mio Laboratorio Olfattivo”: già dal nome si evince quanto MyLO rispecchi la firma e la filosofia di Laboratorio Olfattivo, oltre a celebrare il Giglio bianco, fiore amato dalla profumeria per la sua essenza in grado di disegnare il sorriso su chi la indossa. MyLO apre con note frizzanti di bergamotto, limone, mandarino e speziato pepe rosa, per poi lasciare esplodere il cuore di giglio bianco, appoggiato dalle note anch’esse floreali di gelsomino, iris e rosa; la composizione chiude dolcemente con benzoino, vaniglia, ambra bianca e musk.

Entrambe le fragranze hanno il packaging tipico di Laboratorio Olfattivo, minimal ed elegante: la boccetta trasparente con tappo nero ed etichetta bianca su cui appaiono semplicemente il logo specchiato del brand e il nome del profumo è inserita in una scatola di cartone bianca chiusa da un nastro ecrù su cui appare anche il nome della linea, Laboratorio in Fiore, e sullo sfondo l’immagine stilizzata del fiore a cui la fragranza si ispira.

Federica Miri

MyLo e Nun sono in vendita nella confezione da 100ml al prezzo di 98€.
SOCIAL FB
www.laboratorioolafttivo.com
Kaon http://www.kaon.it/
No Comments Yet

Comments are closed