Molinard un viaggio olfattivo nei luoghi del profumo

La fragranza Cuir di Molinard, audace, elegante e coinvolgente.

Molinard torna alle origini per celebrare se stesso e contemporaneamente la nascita della profumeria moderna, e lo fa partendo dall’idea stessa di profumo: una parte di noi stessi che non mostriamo necessariamente, che si confonde con la pelle, ma che, se glielo concediamo, riesce a liberarci e a metterci a nudo.

Molinard risveglia questa forza interiore attraverso un profumo particolare: è quello del cuoio, l’essenza finale che l’ultra-centenaria maison di Haute-Parfumerie è riuscita a donare a Cuir.

Cuir va ad ampliare la linea Les Éléments, proposta da Molinard come un viaggio olfattivo nei luoghi del profumo.

In questa tappa siamo a Grasse, terra d’origine della maison, dove il cuoio va ad evocare, più in generale, la pelle, che non è solo il materiale vivo e pregiato che tanto amiamo nel mondo della moda, ma è anche il nostro organo più esteso, che avvolge il nostro corpo e la nostra anima così come il flacone viola di Molinard contiene Cuir.

Cuir, Eau des Parfume sensuale e seducente.

molinard-cuirProvocante e dall’istinto animale, Cuir è stato creato a partire dalle note di bergamotto, noce moscata, verbena e mela, ingredienti fruttati che aprono la strada al cuore speziato di pepe giamaicano, cannella, giglio, zafferano e lavanda; infine, sandalo, oud, ambra, patchouli, muschio e ovviamente cuoio chiudono la fragranza, lasciando sulla pelle una piacevole scia calda.

Molinard continua a sovvertire il mondo del profumo, oggi come 116 anni fa, per lasciar trasparire la libertà, l’audacia, l’innovazione.

Federica Miri

 Distributore per l’Italia Aquacosmetics Srl

SOCIAL FB
No Comments Yet

Comments are closed