LIVE_728x90

Pitti Fragranze N.14

Dal 9 al 11 settembre, negli spazi della Stazione Leopolda a Firenze, si incontrerà la migliore profumeria internazionale con oltre 270 marchi da tutto il mondo: è Pitti Fragranze N.14, il salone evento di Pitti Immagine che ogni anno a settembre presenta le migliori proposte della profumeria artistica internazionale e fa il punto sui trend della cultura olfattiva di oggi e sulle sue connessioni con il lifestyle contemporaneo attraverso una serie di eventi e progetti.

Il tema di quest’anno sarà Numbers & Flowers, cioè la connessione fra fiori e numeri all’interno del mondo del profumo. Questi due elementi sono infatti entrambi ricorrenti quando si parla di profumeria: i numeri rappresentano i codici identificativi delle fragranze, i fiori ne rappresentano spesso il cuore. Il nuovo layout del salone curato da Alessandro Moradei cercherà quindi di dare forma all’astratto, immergendo le fragranze tra simboli e grafismi. Questo rapporto fra numeri e fragranze sarà celebrato anche dallo speciale storytellingHow many NUMBERS in a FRAGRANCE?” curato dal fotografo e film director Enrico Labriola, che interpreterà questo legame attraverso la voce e i volti di 5 protagonisti d’eccezione, rappresentanti del mondo del profumo e del lifestyle.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le fragranze saranno presentate da brand di prestigio provenienti da ogni angolo del mondo davanti a un numero di buyers internazionali che si fa di anno in anno più consistente e prestigioso. Per rispondere alle richieste diversificate dei buyers, Pitti Fragranze arricchirà la manifestazione con due sezioni speciali: Spring, riservata ai nomi nuovi che si presenteranno per la prima volta, e Charms, che invece propone una selezione di accessori (gioielli, foulard, accessori per la casa e la persona).

Gli eventi, tra talk show, installazioni, presentazioni e opening, saranno numerosi e variegati. In particolare, la sera venerdì 9 settembre, nel Piazzale Gae Aulenti della Stazione Leopolda andrà in scena uno speciale cocktail dedicato agli espositori e agli operatori del settore, mentre sabato 10 settembre la manifestazione aprirà al pubblico.

RAW, il nuovo format che racconta la materia prima del profumo
RAW, il nuovo format che racconta la materia prima del profumo

Inoltre, tra gli eventi dedicati agli addetti ai lavori verranno proposti contenuti davvero speciali. RAW, il format di Pitti Fragranze che racconta le principali materie prime del profumo, presenterà con uno speciale talk/installazione l’ipnotico Patchouli, una pianta asiatica dalla fragranza calda, speziata e seducente che diventa sempre più centrale in profumeria. Un workshop speciale sarà dedicato alla consulenza strategica, marketing e creativa per luxury brand, concentrandosi in particolare sui marchi di nicchia; un altro workshop sarà dedicato al confronto tra retailers, cercando di capire vantaggi e strategie di punti vendita monomarca e multimarca, di profumerie e department stores; infine, un terzo workshop sarà focalizzato sull’India, paese dal mercato in costante crescita e dal territorio ricco di materie prime. A presentare e moderare i workshop ci sarà anche quest’anno Chandler Burr, giornalista e scrittore americano e Perfume critic per il New York Times.

Federica Miri

Pitti Fragranze n.14 
9-11 settembre 2016 
Stazione Leopolda
Viale Fratelli Rosselli, Firenze
Orario: 10.00 – 18.00. Ingresso gratuito riservato 
agli operatori del settore
Sabato 10 settembre: apertura al pubblico,
biglietto d’ingresso 10 Euro 
www.pittimmagine.com  
Twitter: #PittiFragranze 
www.facebook.com/fragranze
No Comments Yet

Comments are closed