LIVE4_728x90

Autentico. Che è vero, cioè non falso

Il progetto Autentico promuove nel mondo l’Italia, attraverso esperienze uniche e mai uguali

Château Monfort, Milano

E autenticamente italiane sono l’ospitalità e gli ambienti offerti dalle dodici strutture affiliate al marchio Autentico Hotels  il network di hotel di lusso indipendenti

Il progetto nasce nel 2015 da un’idea di Beatriz Gimeno (professionista dell’ospitalità con esperienze di management e marketing in hotel del Gruppo Relais Chateux) e di Mario Cardone (chief commercial & operating officer del Gruppo Pellicano Hotels).

E a Beatriz l’autenticità non manca di certo. È in prima linea come co-founder di Autentico Hotels ma la sua posizione non le ha fatto perdere quello charme che ogni donna dovrebbe possedere.

L’abbiamo incontrata in occasione della presentazione dei due nuovi alberghi aderenti al gruppo (da 10 passano a 12), curiose di conoscere come tanta responsabilità si possa conciliare con il quotidiano e quanto una donna in carriera come lei riesca a conservare il tanto prezioso lato femminile.

Beatriz Gimeno qual è il suo ruolo in Autentico Hotels?

Fondamentalmente il mio ruolo è quello di promuovere nei mercati internazionali più importanti le 12 case che fanno parte di Autentico Hotels. L’obiettivo è aiutarli a farsi conoscere all’estero e ad aumentare i risultati. È una grande responsabilità, perché il mio obiettivo è quello di riuscire a trasmettere a tutti gli operatori del settore con i quali mi interfaccio, la storia di ogni struttura e l’amore, impegno e passione che i proprietari di ogni casa mettono nel loro lavoro per far sentire gli ospiti come a casa, ma con i servizi di lusso e la scoperta “autentica” del territorio e della gastronomia.   

Professionalmente il suo impegno è dedicato esclusivamente all’azienda o trova tempo anche per altre occupazioni?

Al momento, la maggior parte del mio tempo lo dedico all’azienda, ma lo faccio con grande passione per cui non mi pesa. Promuovere questi 12 hotel (o case, come ci piace chiamarle visto che i proprietari accolgono gli ospiti come a casa loro) in tutto il mondo, non mi lascia molto tempo libero… Non nascondo che il mio obiettivo è quello di destinare un po’ di tempo a me stessa.

E la vita privata? Riesce a ricavare degli spazi per sé?

Ho la mia famiglia e tanti amici, con i quali però non riesco a stare quanto vorrei. Il tempo è sempre poco, ma anche quando le mie giornate sono piene, trovo sempre il tempo per la meditazione. Da quanto l’ho scoperta e sperimentato quanto mi faccia star meglio, non salto un giorno senza meditare. Mi sta cambiando la vita, sono più serena e piena di energia e le mie giornate cominciano e terminano con una seduta di meditazione. A qualsiasi latitudine mi trovi.

Nel tempo libero cosa fa? Preferisce delle attività sedentarie o si considera una donna sportiva e attiva?

Viaggio molto per lavoro e quando sono a casa lavoro al computer per molte ore. Per fortuna vivo in un posto bellissimo al mare e quando torno alla base, faccio lunghe passeggiate vicino al mare. In palestra riesco ad andarci poco, (non quanto vorrei) perché quando sono libera preferisco stare con gli amici e la mia famiglia.

Quanto conta la bellezza, secondo lei, in una professione come la sua?

Rappresento Autentico Hotels, che significa 12 hotel italiani di lusso, sicuramente l’immagine conta molto, e deve essere in linea con ciò che promuovo. Ma più che la bellezza conta il modo con cui mi porgo alle persone, credo sia importante soprattutto l’educazione. Approcciare l’interlocutore che ho davanti nel modo corretto, aumenta le probabilità di iniziare un dialogo proficuo.  

Dedica particolari attenzioni alla cura del suo aspetto? È curiosa di provare le ultime novità nell’ambito della cosmetica o è fedele a pochi prodotti che conosce da tempo?

Sono per la semplicità sia per il trucco che per l’abbigliamento. L’eleganza nel senso di raffinatezza mi piace e cerco di applicarla a tutto quello che faccio. Ci tengo molto alla cura delle mani, e le mantengo sempre in ordine. Per fortuna, ora ci sono molte soluzioni che mi permettono di avere le mani sempre perfette per almeno15 giorni.  Per quello che riguarda i prodotti beauty e per il make up, sono più che fedele abitudinaria, non avendo molto tempo per lo shopping, in genere uso sempre gli stessi prodotti, che conosco da tempo. Ma se ne scopro uno nuovo o un’amica mi consiglia una novità, lo uso molto volentieri.

Il make up? Irrinunciabile in ogni occasione e ora del giorno o ci sono circostanze in cui esce “acqua e sapone”?

Preferisco usarne poco, ma di qualità e più naturale possibile. Quando sono a casa sono più per l’acqua e sapone. Preferisco lasciare il viso senza trucco per farlo riposare e aumentare l’ossigenazione.

Qual è un prodotto al quale non potrebbe mai rinunciare?

La crema idratante per il viso, che applico mattina e sera tutti i giorni, in qualsiasi parte del mondo mi trovi. Sto male se non la metto. Potrei vivere senza il make up per mesi, ma non toglietemi la mia crema idratante!

Ringraziamo Beatriz per il suo contributo nel valorizzare l’Italia nel mondo attraverso quei luoghi magici che tutti ci invidiano e vi presentiamo i due nuovi alberghi che Autentico ha voluto annoverare tra le sue “case” 

Due nuovi gioielli dell’ospitalità italiana

Le new entry sono Château Monfort, in corso Concordia, nel centro di Milano e Ville dell’Arno sul Lungarno a Firenze

Château Monfort, Milano

L’hotel, 5 stelle, è stato inaugurato il 1 ° gennaio del 2012 e da novembre dello stesso anno fa parte di Relais & Châteaux. Offre 77 camere tra Superior, Executive, Deluxe, 5 Junior Suite e 5 Suite, più la lounge, il ristorante, la sala conferenze, la Spa e la zona fitness. Il Ristorante offre tre sale la Rubacuori, l’Alcova e la Sala della Caccia, con formula bistrò per un lunch veloce, le cene à la carte con cene gourmet e un privèe per il brunch della domenica. Nella Spa Amore & Psiche di Château Monfort ogni giorno c’è un percorso benessere che coinvolge anima, mente e corpo, e tutti i trattamenti vengono eseguiti con i prodotti Pañpuri. Dall’albergo si raggiungono a piedi in pochi minuti il Duomo, il Teatro La Scala e il centro storico e in meno di 15 minuti si arriva alla Stazione Centrale e all’aeroporto di Milano-Linate. www.hotelchateaumonfort.com

Ville sull’Arno, Firenze

È una villa fiorentina del 1400 lungo le sponde del fiume Arno, ora hotel 5 stelle, costituito da: la Villa con le suite, il Loggiato che ospita camere in stile fiorentino con richiami all’arte italiana dell’800, più il Villino Spa per il benessere e la bellezza. In totale il resort offre 45 camere, tra Superior, Executive, Deluxe, Junior Suite e open Suite, più il ristorante Flora & Fauno con una cantina di ottimi vini, il “Dante’s Bar”. Tra i servizi anche due sale meeting, una piscina all’aperto riscaldata, la palestra, la Spa con bagno turco, biosauna, piscina coperta e trattamenti wellness e beauty. Gli ospiti dell’hotel hanno a disposizione bici e uno shuttle per raggiungere il centro, ma si può raggiungere a piedi in meno di 20 minuti. Durante il soggiorno si possono seguire lezioni di cucina toscana, di pittura e avere i biglietti per fare il tour dei Musei della città. www.hotelvillesullarno.com

SOCIAL FB https://www.facebook.com/AutenticoHotels/

 

Oltre a queste due nuove acquisizioni fanno parte del network Autentico Hotels le seguenti strutture: La Meridiana Resort e Golf di Garlenda (Liguria); Castel Fragsburg di Merano (Alto Adige); Villa Nocetta, Roma; One Eight, Milano; Gallia Palace Hotel Beach & Spa di Punta Ala (Toscana); Villa Abbazia di Follina (Veneto); Relais Il Falconiere di Cortona (Toscana); Petra Segreta Resort, San Pantaleo (Sardegna); Hotel Le Dune Piscinas (Sardegna) e il Villa Neri Resort & Spa di Linguaglossa, Etna (Sicilia).

Autentico Hotels – www.autenticohotels.com

No Comments Yet

Comments are closed