LIVE_728x90

Alla scoperta di ville e giardini nella Riviera dei Fiori

In viaggio nella Liguria di Ponente

L’inverno è una stagione con un sole tiepido e pochi colori, ma in Liguria non è così: da Capo Mimosa fino al centro di Ventimiglia, è il posto ideale se siete alla ricerca di una “fuga dall’inverno” ma non volete spingervi troppo lontano. La Riviera dei Fiori è proprio ciò che fa al caso vostro: con la sua straordinaria varietà di fiori e colori, è la meta ideale per ridare un po’ di gioia alle uggiose giornate invernali.

Terra suggestiva e glamour, la Liguria offre il meglio dei paesaggi, accompagnati da strutture di charme con un’offerta variegata adatta a tutte le esigenze. Una volta qui sarete sopraffatti dai tramonti che si riflettono sul mare e dal clima. È qui che sorge la Città dei Fiori, ovvero Sanremo (Imperia).

Essendo zona mediterranea, la Riviera dei Fiori ha il caratteristico clima mite che permette di rilassarsi mentre ci si gode la vista del mare. È in questo clima sublime che si svolgono molti eventi caratteristici, tra cui il famosissimo Festival della canzone Italiana a Sanremo e la meta d’arrivo dell’altrettanto famosa corsa ciclistica Milano-Sanremo; imperdibili sono anche Sanremo in Fiore (12 Marzo 2017) con tutti gli eventi del carnevale, il Video Festival Città d’Imperia (dal 18 al 22 di Aprile 2017); a Ventimiglia si svolge la cosiddetta Battaglia dei Fiori, Olioliva (Novembre 2017) – Festa dell’olio nuovo a Imperia.

Un paradiso per riconnettervi a voi stessi.

Lasciatevi trasportare dalla magia della natura e allontanatevi dalla frenesia della vita quotidiana. Per entrare nello spirito più autentico della Riviera dei Fiori è consigliabile una visita alle ville e giardini della provincia di Imperia. Partendo da Ventimiglia si trova Villa Hanbury, dove Thomas Hanbury, filantropo di origine britannica raccolse nei giardini piante arrivate dagli angoli più sperduti del globo. A Sanremo, si trova Villa Nobel che deve il suo nome al famoso scienziato svedese, Alfred Nobel, inventore della dinamite e ideatore del famoso premio. A Oneglia (Imperia) esiste un luogo capace di lasciare a bocca aperta i più piccoli e di far tornare bambini gli adulti: Villa Grock, dimora di uno dei più grandi artisti circensi vissuto tra Ottocento e Novecento: Charles Adrien Wettach.

Barbara Corsalini

Per tutte le info riguardanti questa regione: www.turismoinliguria.it
SOCIAL FB
No Comments Yet

Comments are closed