LIVE_728x90

Barcellona, la città spagnola per eccellenza

 

Agbar Tower – Barcellona

Eccoci oggi alla scoperta di una delle città spagnole per eccellenza, Barcellona. Vogliamo oggi guardare questa città da un punto di vista diverso, immergendoci nella sua essenza più elegante e affascinante.

Andiamo allora a scoprire Barcellona attraverso la ricerca dell’essenza di un viaggio premium

Perché l’essenza di un viaggio premium?

L’essenza di un viaggio premium, si concretizza a Barcellona in un ampio ventaglio di soluzioni che offrono soggiorni di alto livello, dirette e interpretate dai professionisti top del settore; Per non parlare poi dell’elevata gamma culinaria cucinata alla perfezione da eccellenze nel mondo della cucina a livello internazionale.

Una selezione dei più elevati standard di qualità e servizi assicurano ai viaggiatori più esigenti esperienze indimenticabili; l’essenza di un viaggio premium che qui si concretizza in un contesto che combina tradizione, innovazione e un ricco patrimonio artistico e architettonico, risultato di una ricca storia millenaria.

Barcellona. Una città vibrante

Welcome to Barcelona; Vibrante città le cui strade e piazze pulsano al ritmo incalzante e coinvolgente, risultato del benevolo clima e dell’eccellente collocazione strategica che l’hanno resa un punto d’incontro di culture diverse da oltre centinaia e centinaia di anni.

Di mentalità aperta e molto accoglienti, gli abitanti locali hanno fatto proprio della loro cultura la laboriosità e la cultura locale, riproponendola al visitatore in maniera eccezionale e a livelli altissimi. Barcellona si presenta come una città accessibile, circondata da canali e montagne che disegnano una metropoli costruita a misura d’uomo.

Una metropoli circondata di arte e storia di gran valore

L’essenza di un viaggio premium si configura a Barcellona con un’esplosione di arte che va dal Romanico fino a raggiungere l’arte contemporanea e le avanguardie. Un fascino irresistibile quello della città che è stata casa e fonte di ispirazione per molti dei tanti geni dell’arte; Picasso, Miró e Tàpies, per citarne alcuni, i quali hanno lasciato segni tangibilissimi del loro passaggio.

A Barcellona, passato e presente, si miscelano creando un’atmosfera concatenata fatta di tradizione e innovazione, dal valore culturale elevatissimo.

Barcellona conta ben 9 edifici, classificati come Patrimoni dell’Umanità, che combinano tra loro la storia dell’architettura tra passato e contemporaneo. La lista dei nomi celebri che hanno lasciato la loro impronta sulla città è lunga: Jean Nouvel, Frank Gehry, Norman Foster ed ovviamente Gaudí. Tanto estro creativo ha portato a Barcellona il riconoscimento, da parte dell’Unesco, come una delle città più straordinarie al mondo a custodire e realizzare architetture ed edifici unici.

Un soggiorno unico

Camere, suite e appartamenti da sogno in location uniche e immerse nella storia: attici da sogno, giardini, terrazze e ristoranti di elevata qualità.

Adornate da design interni originali – tra i migliori al mondo – dal comfort personalizzabile; queste location offrono al visitatore un’esperienza splendida che lo proietta in una dimensione unica a lui dedicata con attenzione alla privacy, al relax e a standard elevati.

Tutta l’atmosfera è poi accompagnata da una cucina di alta qualità, sapientemente curata da chef d’esperienza che combinano  ingredienti e piatti della tradizione, con l’innovazione della cucina moderna sempre ispirati alla tradizione Mediterranea, riconosciuta quest’ultima, come eccellente e prezioso patrimonio culturale dal 2010.

Un primato come pochi

Barcellona è anche sole e spiagge, ed è anche una delle pochissime città al mondo dove è possibile unire le visite culturali alla vita di spiaggia. Nel 1992, in occasione delle Olimpiadi, è stato costruito il Port Olímpic al fine di permettere lo svolgimento delle competizioni di vela.

A tal proposito, è stato ristrutturato tutto il lungomare che ora offre, su una lunghezza di più di 4 chilometri, eccellenti spiagge completamente attrezzate. Oltre ad andare in pattini o in bicicletta, gli amanti dello sport possono praticare il nuoto, il surf, il paddle surf e il kitesurf e la vela.

Il Porto Olimpico accoglie yacht e motoscafi tra le Spiagge di Icària e di Barceloneta, collegate tra loro da un’ampia passeggiata. È dominato dallo splendido Pesce d’Oro, un monumento largo 56 e alto 35 metri (creazione del celebre architetto canadese Frank Gehry), che brilla al sole e sembra nuotare nel cielo.

La Barceloneta tra l’altro, è uno dei migliori posti per mangiare pesce fresco, paella e tapas: qui i bar, pub e ristoranti si susseguono e si trasformano in discoteche con la notte.

Per completare questo quadro della Barcellona marina, è importante una visita all’Acquario, uno dei più grandi d’Europa. Il passaggio nel tunnel di 80mt che attraversa la vasca degli squali è emozionante. Si possono ammirare tutte le specie di pesci, tra cui anche una famiglia di pinguini antartici e una vasca di razze, che si possono osservare da vicino.

I subacquei qualificati possono fare un’esperienza molto interessante: l’immersione con gli squali.

Infine, interessante è la visita al Museo Marittimo, ospitato nell’edificio restaurato dei Cantieri Navali Reali, il più grande e antico arsenale di Barcellona.

Barcellona ha davvero tanto da offrire durante tutto l’arco dell’anno; Vanta un palmares ricco di eventi che accontenta un pubblico vasto, esigente e interessato a molteplici esperienze

L’essenza di un viaggio premium che non può far altro se non immergere il visitatore in un’atmosfera unica che lo porterà a vivere un’esperienza di viaggio davvero intensa e speciale.

Buon Viaggio !

Luca Ferri

Molto di più su Barcellona, con eventi e dettagli, lo trovate su: www.visitbarcelona.com .
No Comments Yet

Comments are closed