LIVE_728x90

Croazia full of stars

La Croazia è una piccola terra dai mille volti

Disposta lungo il Mare Adriatico e vicina all’Europa Centrale, la Croazia è un Paese unico sotto molti aspetti, la Croazia affonda le proprie radici in un passato lontano. Con il suo ricco patrimonio culturale, che racconta di una lunga storia che va dalla Roma Antica al Rinascimento, dal Barocco alla dominazione turca, sino all’epoca moderna;

La Croazia esercita una fortissima attrazione verso i visitatori

Al ricco patrimonio culturale, bisogna poi aggiungere l’incredibile bellezza della natura, magnifica in ogni stagione dell’anno, che comprendente ben otto parchi nazionali e undici parchi naturali; oltre ai tanti beni protetti e censiti dall’UNESCO.

Che si esplori il centro storico di Dubrovnik, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO; si contempli l’arcipelago di Spalato; si vada a caccia di tartufi in Istria; si faccia parapendio intorno ai Laghi di Plitvice; ci si addentri per le stradine e i passaggi nascosti di Zagabria; si faccia birdwatching a Kopački rit; si faccia festa per tutta la notte sulla spiaggia Zrče di Novalja o si passi del tempo in famiglia sulla spiaggia di Zlatni Rat.

La Croazia è una piccola terra dai mille volti. Se da un lato, con il suo mare, le coste, i porti e le viuzze lastricate, essa richiama il fascino del Mediterraneo, dall’altro, con le sue pittoresche cittadine medievali sulle colline dell’entroterra istriano, richiama la tranquillità tipica della Croazia continentale.

L’Istria, ad esempio, invita a percorrere i sentieri che portano presso i borghi medievali che si sviluppano sulle colline.

Chi poi cerca un’aria particolarmente pulita e salubre, non deve far altro che continuare il proprio viaggio verso la Riviera di Crikvenica e Novi Vinodolski, che dal 1906, vanta il titolo di stazione climatica. Se invece volete assaporare il silenzio del mare e il fascino delle isole, allora dirigetevi verso l’azzurro Quarnero delimitato dalle isole di Apsirto, luogo mitologico della leggenda degli Argonauti. Le isole di Arbe (Arbe), Veglia (Veglia), Cherso (Cherso) e Lošinj (Lussino), oltre a vantare un paesaggio favoloso (incorniciato da bianche rocce), con insenature nell’azzurro dell’Adriatico e cittadine composte da casette in pietra; vantano una ricchissima fauna e ben 2700 specie vegetali.

Particolarissime sono invece le esperienze che vi attendono sulle ripide alture dell’Učka (Monte Maggiore), che domina l’Istria e la parte occidentale del Quarnero. Il Parco Nazionale del Risnjak, vicino alla città di Delnice, e tante altre aree protette distese lungo questa splendida area, sono l’habitat naturale di specie vegetali e animali in via d’estinzione.

Zara, una storia millenaria

Il ricco patrimonio culturale, spirituale e materiale della città di Zara, millenario capoluogo della Dalmazia, è testimoniato dai resti ben conservati delle sue fortificazioni e da numerosi monumenti sacri. Tra questi, di particolare rilievo è l’edificio simbolo della città, la Chiesa di San Donato, risalente al IX secolo.

Zara vanta anche la più antica università croata, fondata nel lontano 1936. Questa città, che ha ben quattro patroni (Zoila, Simone, Crisogono e Anastasia), con i suoi rari archivi, le sue biblioteche ed i suoi tesori di musica sacra, vide persino nascere il primo romanzo e il primo giornale croato.

Degne di nota sono le fortificazioni e le Torri di Šibenik, città natale dell’inventore del paracadute, Faust Vrančić, nonché il suo maggiore e prezioso monumento d’arte sacra, la cattedrale gotico—rinascimentale di San Giacomo (XV e XVI secolo), la cui cupola di pietra bianca domina l’intera città.

Spalato e le carezze mediterranee

La storia di questa splendida città non è testimoniata soltanto dai musei e dalle chiese, ma anche dal Peristilio e dalle antiche case di pietra. La città poi e letteralmente accarezzata dal caldo e lucente sole del mediterraneo. Qui, lo ‘spirito mediterraneo’ scorre nelle brulicanti stradine del centro storico con le sue trattorie e l’ameno lungomare. Camminando tra le bianche viuzze della città, si raggiunge il mare, che culla la costa e fa da casa alle barche a riposo.

Trogir, una città museo.

750 passi di centro storico, ma un’anima intensa. Trogir (Traù) è un’armoniosa cittadina in pietra ricca di storia e cultura, tanto che è stata inserita nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Punti di particolare interesse sono il famoso portale della cattedrale del maestro Radovan, risalente al 1240, la loggia cittadina rinascimentale e il millenario Convento di San Nicola, nel quale si conserva il famoso bassorilievo del IV secolo a.C. raffigurante l’antico dio Kairos, dio dell’attimo propizio.

La Dalmazia centrale, come già accennato, è caratterizzata da una natura davvero generosa e le isole che le fanno da sfondo, sono davvero qualcosa di incantevole. Panorami mozzafiato ed incontaminati che sono tra quanto di più bello la natura possa offrire.

Tra le più belle isole ricordiamo Brač, maggiore isola dell’arcipelago, famosa per la sua pietra e il suo vento (il maestrale). Brač è l’isola della pietra, dove da anni si estrae uno tra i marmi migliori al mondo.

Appartenente allo stesso arcipelago, e recentemente annoverata tra le dieci isole più belle del mondo, si trova l’Isola di Hvar.

Hyvar, vanta la più grande piazza (per un’isola) dell’intero Adriatico, ma non solo: il primo teatro civico d’Europa (costruito nel lontano 1612), l’Arsenale, il famoso palazzo ‘Tvrdalj’ di Petar Hektorović, e le sue antiche stradine lastricate. Altra città degna di plauso, situata nell’estremità sud della Dalmazia, è Dubrovnik.

Dubrovnik, un tempo era una delle più piccole repubbliche mercantili marinare del Mediterraneo, come testimoniano le oltre ottanta rappresentanze consolari che aveva nelle altre città ai tempi del suo massimo splendore e la sua flotta di circa settecento velieri. Dubrovnik in l’estate, durante il tradizionale ‘Festival di Dubrovnik’ risplende di una luce particolare, l’intero centro storico si trasforma magicamente in un palcoscenico incantevole.

La Croazia soddisfa davvero ogni esigenza: piena di vita, di sole, di natura, di isole, di avventura, di sapori, di opportunità e di relax. Non perdetevela !

E come sempre, Buon Viaggio!

Luca Ferri

SOCIAL FB
Maggiori Info su: www.croatia.hr
No Comments Yet

Comments are closed