Le Baleari per tutta la famiglia

Mamma, prendiamo l’aereo, andiamo alle Baleari!

Le Baleari, isole della Spagna situate nel cuore del Mediterraneo, sono un autentico paradiso terrestre. Si tratta di luoghi gettonati soprattutto nella stagione estiva per i divertimenti sfrenati e il mare cristallino, ma le Baleari possono offrire molto altro anche in inverno. Perfino nei mesi più freddi, infatti, Ibiza, Minorca, Maiorca e Formentera presentano un clima mite e permettono di scoprire tesori nascosti, piacevoli soprattutto a famiglie con bambini.

Baleari, non solo mare: Maiorca

Basta inoltrarsi per le stradine di Maiorca (l’isola più grande delle Baleari) per poter visitare i presepi che nel mese di dicembre decorano le Chiese, i conventi e i centri culturali. Vi consigliamo, ad esempio, quello in stile maiorchino dalla forma di un’isola custodito al Centro Culturale di Sa Nostra o quello di Palau March di tradizione napoletana, risalente al XVIII secolo, con oltre duemila figure dipinte e vestite.

Se poi vorrete trovare un’oasi felice dove rilassarvi potrete soggiornare in uno dei tanti santuari che l’isola offre, come il Santuari de Cura o il Santuari di Lluc, il più grande e prestigioso monastero delle Baleari, situato ai piedi della Serra de Tramuntana. Presso il Santuario, che sorge sulle rovine di un antico convento è possibile oggi entrare nella Chiesa barocca successivamente edificata e ammirare il dipinto della Moreneta (la Vergine Nera di Lluc) che secondo la tradizione sarebbe stato trovato su una collina da un giovane pastore.

Minorca e Ibiza: passeggiando tra la storia

Proseguendo il vostro viaggio nelle isole Baleari verso Minorca, potrete percorrere l’itinerario militare che, partendo dalla fortezza della Mola, costituita da ben quattordici torri di guardia, giunge alle gallerie sotterranee di San Filipe. Vi consigliamo di visitare queste ultime di notte, accompagnati da figuranti in uniforme e muniti di torce, che unitamente al rumore in sottofondo dei colpi di cannone, regalerà un’esperienza elettrizzante soprattutto ai più piccoli.

Per rivivere gli anni in cui quest’isola delle Baleari era di dominio della Corona inglese, potreste intraprendere il percorso britannico, caratterizzato da un repertorio molto vario ed esteso sul territorio: mura, fortezze, masserie, torri e musei. Assai interessante, ad esempio, è la Torre d’en Penjat, disposta su tre piani: quello inferiore era un tempo adibito a magazzino di polvere da sparo e pezzi da ricambio; quello intermedio fungeva da alloggio delle truppe e, infine, la terrazza superiore era utilizzata per l’artiglieria e la difesa immediata.

A Ibiza, invece, potrete visitare le mura di Dalt Vila, dichiarate dall’UNESCO patrimonio dell’Umanità, e assistere a una delle visite teatralizzate rappresentate ogni sabato dell’anno. Gli attori, vestiti con abiti d’epoca, mostrano al pubblico come si viveva ai tempi in cui venne edificata questa fortificazione. Altre visite teatralizzate si possono osservare alla necropoli punica di Puig des Molis, dove gli attori mettono in scena lo stile di vita del popolo fenicio e romano che un tempo abitavano le Baleari, e in particolare i costumi e i riti funebri di quelle popolazioni. Si tratta di un’occasione da non perdere per tutta la famiglia, divertimento assicurato per i bambini e per chi bambino non lo è più da un po’ di tempo.

Formentera: girovagando a contatto con la natura

Ultima ma non ultima chicca delle Baleari è Formentera, isola paradiso per chi cerca un contatto diretto con la natura. Essa presenta infatti ben 32 itinerari verdi con oltre 100 km di tracciati percorribili a piedi, in bicicletta o praticando il Nordic Walking. Per un divertimento speciale riservato ai bambini consigliamo di recarvi al Centro di Interpretazione Can Marroig, dove i vostri figli potranno accarezzare le pellicce di vari animali o le foglie di piante numerosissime, immersi nel verde della macchia mediterranea e, magari, gustando un buon pic-nic.

Renata De Sandro

Tutte le immagini ©ATB

Per informazioni su Maiorca, visita www.infomallorca.net/
Per informazioni su Minorca, visita www.menorca.es
Per informazioni su Ibiza, visita www.ibiza.travel/
Per informazioni su Formentera, visita www.formentera.es

SOCIAL FB
  
Segui le Isole Baleari su Twitter: @BaleariTur 

 

No Comments Yet

Comments are closed