2017-728x90.jpg_anno

Vacanze sulla neve, dove? In Svizzera

Svizzera. Una meta invernale per tutti gli amanti della montagna e dello sci

Per tutti gli amanti della candida e soffice coltre nevosa, la Svizzera vanta ben 29 comprensori al di sopra di 2800 metri. Ciò significa innevamento garantito già a inizio stagione e possibilità di sciare fino a tarda primavera. La conformazione territoriale, la visione di alcuni protagonisti della storia turistica e la costante ricerca della qualità hanno contribuito all’affermazione del mito della Svizzera come meta invernale.

Con lo slogan Upgrade your winter, Svizzera Turismo sottolinea i vantaggi di trascorrere un soggiorno in Svizzera approfittando di offerte innovative e di un’ampia gamma di proposte che accontentano tutti gli amanti della montagna e dello sci. Svizzera Turismo ha creato una piattaforma sul sito svizzera.it con una selezione di più di 700 esperienze, suddivise per categoria: si va dalle discese in notturna alle piste di slittino, dagli skilift trainati dai cavalli alle migliori serate fondue.

Upgrade your ski day, First Ski Experience e Magic Pass

La stagione 2017/18 vede l’introduzione di importanti novità che promettono di rendere i soggiorni davvero unici ed emozionanti.

In ben 30 comprensori (fra cui Aletsch Arena, Andermatt-Sedrun, Adelboden-Lenk e Flims Laax Falera) lo skipass vale dalle ore 15 del giorno prima

Il vantaggio dell’iniziativa ribattezzata Upgrade your ski day è duplice: si evitano le code mattutine per acquistare lo skipass e, volendo, si scia già dopo aver fatto il check-in in hotel oppure, si sale in quota per una merenda in uno dei rifugi panoramici dove, gustando qualcosa di tipico si gode di panorami splendidi.

Per invogliare un nuovo pubblico di turisti a mettere gli sci, Svizzera Turismo promuove il pacchetto First Ski Experience che comprende lezione individuale o di gruppo, skipass e equipaggiamento dalla testa ai piedi.

Il costo è a partire da 140 CHF (circa 135 euro) a persona e varia a seconda della destinazione e della durata della lezione. Altra interessante iniziativa è il Magic Pass, con il quale si accede in tutta libertà a 1,000 km di piste, a 14 snowpark e a oltre 100 ristoranti di montagna nei Cantoni di Berna, Friburgo, Neuchâtel, Vallese e Vaud. Il pass, stagionale, vale da novembre ad aprile e costa 1299 CHF per gli adulti. Chi acquista in anticipo può usufruire di tariffe promozionali molto convenienti. www.magicpass.ch

Tra i 1000 km  di piste troviamo anche quelle del Vallese: Anzère, Crans-Montana, Grimentz-Zinal, Ovronnaz, Nax, Saint-Luc/Chandolin e Vercorin. Il Vallese inoltre è uno dei territori più conosciuti della Svizzera. Un autentico paradiso invernale, che vanta i comprensori sciistici più alti della Svizzera. Il Vallese è rinomato anche per le sue deliziose specialità gastronomiche, vantando anche il più alto numero di ristoranti gastronomici per abitante di tutta la Svizzera.

SvizzeraMobile

Altra importante novità riguarda SvizzeraMobile, il portale che raccoglie e classifica itinerari per bici, mountain bike, a piedi, in canoa e skating. Da inizio dicembre 2017, sarà online una sezione dedicata alle passeggiate invernali, alle escursioni con racchette da neve e allo sci di fondo. Più di 3000 km di tracciati con una segnaletica uniforme e una scheda informativa, completa di cartografia, per permettere di orientarsi e di scegliere il percorso più adatto alle proprie condizioni fisiche.

Berna: magica città invernale

Berna – Copyright by- Switzerland Tourism – By-Line- swiss-image.ch-Bern Tourismus

Tra le città Svizzere più belle in questo periodo natalizio troviamo Berna. Una città medievale, patrimonio mondiale dell’UNESCO, che raccoglie un’atmosfera unica in questo periodo di festa. Durante questo periodo, potrete fare acquisti nei mercatini della città e sorseggiare vino caldo nella fredda, ma allo stesso tempo calda atmosfera di dicembre. Il tour con vin brulé si addice splendidamente per un break durante lo shopping natalizio, come aperitivo originale o come programma per una domenica invernale. Chi vuole apprezzare ancor di più l’atmosfera invernale, può pattinare sul ghiaccio in Piazza Federale. www.bern.com/inverno

Escursione allo Chalet Laui

Non possiamo non parlare di un’esperienza davvero calda e accogliente quale è quella dello Chalet Laui, un particolare chalet con caseificio privato che si trova sull’Alpe Laui (1.584 metri s.l.m.). Chalet Laui, vanta una bellissima terrazza che regala una splendida vista sulla Muotatal. Può essere raggiunto con le ciaspole o a piedi e non è molto lontano dalla stazione della seggiovia Stoos–Fronalpstock. Il padrone di casa Laui Wiesel e il suo cordiale team viziano gli ospiti con crostini al formaggio, fondue al formaggio e altre specialità tradizionali. Da non perdere è lo squisito formaggio di produzione propria.

Cosa aspettate a pianificare le vostre settimane bianche per godervi la stagione invernale in Svizzera?

Buon Viaggio!

Luca Ferri

#innamoratidellaSvizzera #Upgradeyourwinter

SOCIAL FB
Maggiori Info: numero verde 00800 100 200 30 (non eliminare “00” iniziale)

www.svizzera.it, email: info@myswitzerland.com

www.svizzera.it/inverno
www.svizzera.it/myswissexperience
www.svizzera.it/upgrade-your-ski-day
www.svizzera.it/skiexperience
www.svizzeramobile.ch/inverno
No Comments Yet

Comments are closed