Sulla West Coast degli Stati Uniti

San Francisco

Città cresciuta nell’Ottocento sull’onda della febbre dell’oro, ha visto scorrere davanti a se un pezzo della storia degli Stati Uniti. Situata sulla West Coast, oggi è un contesto fortemente multiculturale costituito da una realtà molto complessa e molto più dinamica rispetto al passato. Conosciuta da tutti come la ‘’City by the Bay’’; caratterizzata da saliscendi, funicolari, linee di tram e indicizzata da quello che forse è uno dei simboli architettonici più famosi della storia, il ‘’Golden Gate’’. Preparatevi oggi a lasciare il vostro cuore a San Francisco, una delle città storiche della West Coast degli Stati Uniti.

L’unico difetto di San Francisco è che non vorresti partire mai

Rudyard Kipling

San Francisco non riserva le sue peculiarità soltanto per i suoi abitanti. I principali piaceri della vita , cibo fantastico, vita notturna animata e panorami stupendi, sono per tutti. La metropoli della West Coast ha sicuramente tanto da offrire anche per il turista.

Se avrete tempo a disposizione, San Francisco è sicuramente una delle tappe da inserire nel vostri tour

Per raggiungere la metropoli, vi consigliamo gli itinerari di Best Tours che, offre varie opzioni per visitare gli Stati Uniti. Golden Parade ad esempio è un itinerario completo sulla West Coast che comprende la costa californiana con la splendida San Francisco e la megalopoli Los Angeles, i parchi nazionali e la luccicante Las Vegas, capitale del gioco. Itinerario di 14 giorni – 13 notti da 2.696€ (a persona in camera doppia) in camera doppia. Un altro pacchetto è Western Parade, itinerario di 13 giorni-12 notti a partire da 1306€ (in camera singola). Il pacchetto vi porterà alla scoperta dei luoghi mitici della California e dell’West americano in un intenso tour che tocca sia le città più famose da Las Vegas a San Francisco, da Los Angeles a Phoenix, sia le straordinarie bellezze naturali della regione. Altro suggerimento è il pacchetto ‘’Dreaming Parade’’, da Los Angeles a San Francisco, una emozionante cavalcata lungo i sentieri della West Coast, tanto noti nella cinematografia, con i suoi sconfinati paesaggi naturali e le sue metropoli. Itinerario di 13 giorni – 12 notti a partire da 3.009€ (Adulto in camera doppia).

Oggi, prendendo spunto da queste idee di tour sulla West Coast, ci soffermeremo come si è ben capito su San Francisco; metropoli che tanto ci ha affascinato

Cominciamo con il dire che avrete molto da fare, non ci si annoia mai e il dinamismo della città è molto contagioso. Cultura, storia, divertimento, progresso, architettura, arte, esagerazione, cinema e tanto altro si mescolano assieme, rendendo questa metropoli davvero vivissima ed interessantissima. Tra i luoghi di interesse, da visitare c’è sicuramente il quartiere di Chinatown. Quartiere molto colorato e orientaleggiante, conta una comunità di ben 30.000 unità. Il quartiere ha un carattere di per se molto chiuso, ma rappresenta un interessantissimo spaccato di cultura cinese a chilometri di distanza dalla madrepatria. È un posto perfetto per passeggiare senza una meta precisa. Nei pomeriggi tranquilli si può udire il ticchettio delle tessere del Mah Jong (antico gioco da tavolo cinese) provenire da dietro i veli delle finestre. Altro luogo di interesse è l’alta Coit Tower, costruzione fatta di cemento, che con i suoi 60 metri di altezza segnala la cima di Telegraph Hill e commemora i pompieri di San Francisco. Dalla sua sommità, si può ammirare il panorama che va dal Golden Gate al Bay Bridge; godendosi una fantastica vista dei crinali di Nob Hill e Russian Hill che scendono verso North Beach.

Per gli amanti delle arti, non può mancare una visita al Museo di Arte Contemporanea, ospitato in uno degli edifici più sofisticati della città. La collezione del SFMOMA (San Francisco Museum Of Modern Art) non ha nulla da invidiare alle più quotate e sta diventando sempre più apprezzata e popolare nel mondo dell’arte. L’eclettica arte del XX secolo, è celebrata qui con opere come la statua in ceramica dedicata da Jeff Koons a Michael Jackson and Bubbles, icona della “generazione X”.

Come non raggiungere poi l’isolotto che è sede della prigione più famosa degli USA. Alcatraz si erge su un’isola al centro della baia di San Francisco. Edificio ridotto a un complesso militare in rovina negli anni ’20, divenne “The Rock” (cosi chiamato per la tipica conformazione rocciosa dell’isolotto), un carcere di massima sicurezza che ospitò i criminali più ricercati d’America, compreso Al Capone. Alcatraz fu chiuso nel 1962, ma le storie e i misteri che si raccontano su di esso ne fanno una calamita per i turisti. La cinematografia sul luogo non è stata da meno, alimentando ancor di più l’area di mistero sul carcere con le numerose pellicole ambientate in loco. Un posto davvero particolare da vedere è il Fisherman’s Wharf. Il Fisherman’s Wharf è un posto dove regna il kitsch peggiore, ma resta un luogo molto popolare e divertente. Non solo costituisce un punto di partenza per visitare molte delle attrazioni di San Francisco (Alcatraz, il Maritime Museum e l’Historic Ships Pier), ma è anche nei pressi della zona del molo 39 (Pier 39), frequentato da una colonia di leoni marini e ovviamente da molti turisti. Nelle vicinanze, vi ritroverete poi on the dock of The Bay, la baia con il fiammante Golden Gate Bridge. Un posto considerato speciale anche dai locali. Sostate al Buena Vista Cafè e mentre sorseggiate un drink, godetevi la baia con il suo magnifico ponte. Il Ferry Building Marketplace infine, è invece il luogo dove celebrare il cibo. Costruito a fine 800’, questo edificio è stato per decenni il punto di arrivo di chiunque giungesse a San Francisco, ed era per questo considerato la porta d’ingresso alla città. A partire dagli anni ottanta, un’opera di recupero lo ha portato, dopo un lungo abbandono, al suo splendore originale e ne ha fatto il posto dove celebrare si celebra la buona cucina. Oggi ospita grandi e piccoli negozi che offrono dai formaggi artigianali al pesce più fresco che, sono i fornitori degli chef di tutta la città. Molti sono anche i cafè e ristoranti che ben rappresentano il cuore cosmopolita e multiculturale della città.

Un modo divertente e curioso per visitare la città della West Coast, sono i Cable Car.

Partendo dai pendii laterali, vedrete scorrere lentamente la città sotto i vostri piedi, arrivando direttamente nel suo cuore. Un pezzo di storia che ancora resiste cullando il vostro viaggio con il suono dei campanelli e l’odore di pino bruciato (utilizzano ceppi di legno per i freni) e offrendo una vista mozzafiato sulla baia. Ma San Francisco ha anche altro da offrire. Avrete modo di scoprirla in varie modalità. Eccone qui solo alcune che, vi faranno venire voglia di girare questa metropoli. Ad esempio presso la California Academy of Sciences, area verde e nuova di San Francisco, potrete esplorare la terra, gli oceani, lo spazio alla California Academy of Sciences di Renzo Piano. Nell’edificio pubblico ecocompatibile più grande del mondo, convivono museo di storia naturale, acquario e planetario. Per gli appassionati di fotografia, potrebbe essere interessante il San Francisco photography tour; un tour composto da fotografi professionisti che vi farà girare la città mentre prendete parte ad un workshop fotografico.I tour sono prenotabili online su: www.sfphotographytours.com.

Per gli amanti delle camminate, potrebbe essere invece una buona idea, farsi accompagnare da guide locali esperte alla scoperta della città. Luoghi ancora inesplorati dai turisti vi aspettano. Urban Trek USA è questo. Prenotazioni online anche in questo caso su: www.urbantrekusa.com . Per gli amanti delle due ruote invece, c’è sia la possibilità di un giro in vespa per la città, sia la possibilità di una pedalata in bici lungo il Golden Gate. Proprio lungo quest’ultimo, è stata recentemente costruita una pista ciclabile che, parte dal Presidio National Park e arriva fino a Sausalito. Sausalito, vi intratterrà poi con tante botteghe e piacevoli luoghi per deliziare gustosi piatti (l’ideale dopo una lunga pedalata). I tour in bici posso essere anche guidati (guide parlanti inglese).

Le partenze dei tour sono tutti i giorni dal 2715 Hyde Street, vicino al capolinea del Cable Car di Powell/Hyde.

Cosa aspettate allora, San Francisco e la West Coast vi aspettano. Buon Viaggio!

Luca Ferri

Maggiori Info sui viaggi: http://besttours.it/
No Comments Yet

Comments are closed