LIVE_728x90

“Panorama 3000 Glacier” non solo per sciatori

Panorama 3000 Glacier il nuovo rifugio glamour di Pontedilegno-Tonale

La stagione sciistica del comprensorio Pontedilegno-Tonale è entrata nel vivo con una novità: ha aperto ufficialmente, non un semplice bar sulle piste ma, il nuovissimo rifugio a 3.000 metri di altitudine,“Panorama 3000 Glacier”.

ph.Caspar Diederik

Uno spazio glamour, con vista spettacolare, design contemporaneo. Realizzato completamente in vetro e acciaio, la struttura propone un interior design tra tradizione e innovazione. Ovviamente offre una visuale spettacolare a 360° su Adamello, Lobbie, Presanella e Pian di Neve, il più vasto ghiacciaio delle Alpi italiane.

Ma Panorama 3000 Glacier non è pensato solo per chi ama gli sport sulla neve: grazie alla nuova cabinovia si può facilmente arrivare a Ponte di Legno (Brescia) anche senza sci o tavole, per godersi una giornata in assoluto relax, nel cuore delle vette delle Alpi Centrali.

Ma non finisce qui: l’obiettivo della nuova struttura è quello di rimanere aperta undici mesi all’anno, a servizio dell’escursionismo, come punto di appoggio di una fitta rete sentieristica e trekking di ogni difficoltà.

Pontedilegno-Tonale: un mix perfetto tra panorami mozzafiato e relax

La storica Capanna Presena, inoltre, è stata completamente rinnovata: oltre al ristorante e al self service dove gustare specialità locali, adesso si può anche pernottare grazie alle otto camere e usufruire dei servizi del centro benessere all’interno della stessa struttura. Un soggiorno in quota con tutti i comfort.

Con queste due modernissime e funzionali strutture a servizio degli sciatori (e non solo) si completa la riqualificazione del ghiacciaio Presena.

Pronti a immergervi in questo splendido complesso? Che sia d’inverno per lo sport, o d’estate per il trekking, Pontedilegno-Tonale vi aspetta, facendovi godere di meravigliosi paesaggi immersi nel comfort.

Barbara Corsalini

Per maggiorni informazioni: www.pontedilegnotonale.com

Come arrivare a Ponte di Legno

In auto, Ponte di Legno (Brescia) può essere raggiunta in auto dalla Lombardia – autostrada A4 (Milano/Venezia), uscita Brescia Ovest oppure Ospitaletto per chi proviene da sud-est (proseguire sulla SS510 Sebina orientale e sulla SS42 in direzione Valle Camonica – Passo Tonale) oppure Seriate per chi proviene da nord-ovest (proseguire per Lovere – Valle Camonica). Dal Trentino – autostrada A22 (Brennero/Modena), uscita Trento Nord per chi proviene da sud oppure uscita San Michele all’Adige per chi proviene da nord; proseguire lungo la SS43 della Val di Non e poi lungo la SS42 della Val di Sole sino al Passo Tonale e Ponte di Legno.
In treno, Ponte di Legno può essere raggiunta da Brescia con le ferrovie Trenord, linea Brescia – Iseo – Edolo e tratta in autobus dalla stazione di Edolo fino a Ponte di Legno (orari e info su www.trenord.it). Da Trento (arrivo con la linea Verona-Brennero) proseguire con le ferrovie di montagna a scartamento ridotto Trento-Malè fino alla stazione di Malè e di lì, con autobus, al Passo del Tonale e a Ponte di Legno (info su www.ttesercizio.it).
In aereo, i principali scali per raggiungere Ponte di Legno sono Bergamo-Orio al Serio (2 ore), Verona (2.30 ore), Milano-Linate (2.30 ore) e Milano-Malpensa (3.30 ore). Durante l’inverno da questi aeroporti è in funzione il collegamento con Pontedilegno – Tonale tramite pullman Fly Ski Shuttle, prenotabile su www.flyskishuttle.com. In alternativa, a Bergamo-Orio al Serio anche Sab Autoservizi prevede una fermata nella linea che collega Milano a Ponte di Legno e viceversa (www.arriva.it).

No Comments Yet

Comments are closed