L’estate è una pagina bianca tutta da scrivere

L’estate toscana è Lubica

Lucca Biennale Cartasia (Lubica) è il più grande evento di arte e architettura in carta che quest’anno, fino al 25 Settembre 2022, firma la sua XI edizione: tema “La pagina bianca”

L’estate non è solo stagione di relax e vacanze ma anche occasione per fare un bagno di arte e bellezza nelle città più suggestive dello stivale.

Fino al 25 Settembre Lucca diventa capitale mondiale di arte, architettura e design in carta con Lucca Biennale Cartasia XI Edizione: festival internazionale della carta che, tra sculture, mostre, laboratori, incontri e performance trasforma le vie cittadine in un magico quadro.

L’evento promosso da Regione Toscana, Comune di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e 9 Muse- Casa di produzione Culturale di Lucca col patrocinio del Ministero della Cultura e Ministero della Transizione Ecologica si terrà principalmente nelle sede storica di Palazzo Ducale, Villa Bottini e Cannoniera della casa del boia.

Il tema scelto per questa edizione è “La pagina bianca”: un invito e una speranza per un futuro diverso, nuovo, tutto da riscrivere

La parola al sindaco di Lucca Mario Pardini e a Federica Moretti – direttrice Lubica

La Biennale Lucca Cartasia è un evento unico al mondo perché riesce a sintetizzare una realtà produttiva di eccellenza come il distretto cartario all’arte, all’architettura e al design legato proprio alla carta. Valorizzare e sostenere Lubica significa quindi promuovere sia l’economia che la cultura del nostro territorio nel segno dell’originalità, della creatività e della formazione”. Mario Pardini

La storia di Lubica inizia nel 2004 e non poteva che prendere avvio a Lucca che rappresenta il distretto cartario industriale più importante d’Europa. Nelle dieci edizioni precedenti, Lubica è stato un valore aggiunto a tutto il comparto per la sua volontà di coinvolgere l’universo artistico, architettonico e del design contemporaneo. Lubica ha fatto dunque scoprire come la carta non sia solo uno strumento indispensabile per la vita quotidiana, quanto un materiale eclettico che stimola i creativi a esprimersi con modalità di grande interesse e suggestione”. Federica Moretti

SOCIAL FB https://www.facebook.com/luccabiennalecartasia/

9 sezioni creano la pagina perfetta

Lubica 2022 si divide in 9 sezioni: Outdoor, Indoor, Fashion, Performance, Architettura/Design, Paese ospite, Edu, Network Days, Lubica off. Scopriamole tutte:

1: la mostra a cielo aperto

Outdoor è la mostra diffusa tra le magiche vie del centro di Lucca. Goditi installazioni ed immense sculture create da 6 artisti italiani ed internazionali (Daniele Cornacchia (Italia), Eu Tazé (Perù),Kazuya Katagiri (Giappone), Papier Atelier (Turchia), Sebastian Blomqvist (Svezia), Zofia Chamera (USA)) che hanno soggiornato per un mese in questa magica città per creare elementi d’arte che vi accompagneranno durante le vostre passeggiate.

2: perdersi tra le opere

La sezione Indoor, curata da Giacomo Pecchia ed ospitata a Palazzo Ducale Lucca, espone le opere più creative della manifestazione. Quadri, sculture, videoarte, design tutte, ovviamente, con protagonista la carta e i suoi derivati.

3: la carta è protagonista anche nella moda 

La sezione Fashion ospita creazioni di designer e atelier di moda che hanno sperimentato l’utilizzo della carta per realizzare borse, gioielli, accessori e abiti, alcuni dei quali saranno indossati da modelle che sfileranno tra le vie del centro di Lucca.

4: spettacolo su carta

L’artista esprime tutto se stesso attraverso la performance, altra sezione di Lubica 2022. Ogni performer si approccia alla carta in modo differente: essa diventa spazio bianco per esprimere la propria personalità o un mezzo per liberarsi da pressioni e paure. Sei pronto a tuffarti nella magia?

5: la carta come elemento per un pensiero differente

Nella sezione Architettura/Design Lubica 2022 vuole promuovere il passaggio da una visione della carta e cartone come materiale transitorio ad elementi architettonici e strutturali.

6: un salto a Berlino

Nella sezione Paese estero Lubica si concentra su particolari materiali, tecniche ed artisti di un Paese, così da scoprirne la cultura e il pensiero nel profondo. Quest’anno la nazione ospite è la Germania.

7: educazione al bello e alla sostenibilità

La sezione Edu è dedicata a visite e attività ludiche create per avvicinare gli ospiti al mondo della paper art e a tematiche sostenibili legate alla carta, oggi più che mai importanti. I laboratori Lubica promuovono l’educazione al bello attraverso un approccio creativo che permetterà di lavorare con un materiale presente ogni giorno nella vita di tutti per dare vita a qualcosa di nuovo ed impensato.

8: NeD

I NeD sono i Network Days, un palco in cui ci si confronta su temi e novità legati al mondo cartaceo attraverso panels, proiezioni e networking. Gli eventi sono rivolti a professionisti del settore, curatori, artisti, docenti, designer, architetti e studenti.

9: la carta nella vita di tutti i giorni

La sezione Off offre un percorso cittadino dove l’arte della carta circonda e abbellisce locali, negozi, uffici e luoghi di incontro cittadino.

Alessandra Borgonovo

LUCCA BIENNALE CARTASIA | LA PAGINA BIANCA
www.luccabiennalecartasia.com 
Lucca: Palazzo Ducale, Villa Bottini, Cannoniera della casa del boia, centro storico 
Fino al 25 settembre 2022
error: il contenuto è protetto.