I migliori trattamenti inediti al Mondo

Le terapie di benessere più particolari, novità di quest’anno

Addio alla banalità: il massaggio rilassante o anticellulite non basta più. Giro del mondo nelle Spa di Malta, New York, Repubblica Dominicana, Sudafrica e Polinesia Francese

Lo sappiamo, avete già provato il drenante, l’hot stone, le candele e i tamponi caldi. Avete già letto che sul viso potete farvi applicare oro, platino e caviale.

Ma date un’occhiata alla nostra playlist: abbiamo scovato trattamenti e location veramente inediti e intriganti.

Malta, Myoka Sixty Six

Myoka Spa è una catena di centri benessere maltese. Il centro all’interno del bellissimo boutique hotel 66 Saint Paul’s propone scrub corpo al cappuccino, manicure allo champagne, e tre trattamenti ispirati alla celeberrima serie “Il Trono di Spade”.

Non mancano massaggi al gelsomino, applicazioni di polvere di diamante sul viso e programmi specifici per la gravidanza.

Se ci si va con il partner, lui potrà avere maschera viso al whiskey e persino un bendaggio al mojito.

L’hotel, situato nella capitale, vicino ai Lower Barrakka Gardens, è all’interno di un palazzo del Seicento; gli arredi di design fanno da contraltare alla struttura in pietra.

myoka.com

New York, 4 Spa da Star

Varie celebrities scelgono la Spa Joanna Vargas Skin Care, vicino a Bryant Park. Il must del salone è Super Nova Facial, che in un’ora comprende peeling, maschera al collagene, seduta di crioterapia e trattamento con ossigeno.

joannavargas.com

Tre guru del benessere e della spiritualità hanno creato altrettanti rituali per la Spa del Fours Seasons Hotel New York Downtown. Nuurvana Healing by Deganit Nuur, The Cristalline by Rashia Belle, The Air Beautiful by Snow Shimazu utilizzano in maniera innovativa aromaterapia, agopuntura e cupping in relazione con yoga e meditazione.

www.fourseasons.com

Lontano dal trambusto di Manhattan, Plaza Hotel è un’oasi di pace dall’impronta francese. Risultato di 15 anni di ricerca Guerlain, Orchidée Imperiale Black Orchid è un trattamento che rafforza il sistema immunitario del viso e assicura risultati già dalla prima seduta.

www.guerlainspas.com

La giada è l’ingrediente scelto da Bamford Haybarn Spa, all’interno di 1 Hotel Brooklyn Bridge: pietre calde e fredde. Nella Spa di gusto inglese, il trattamento Bamford Bespoke Facial unisce giada, elisir concentrati e metodi di respirazione yogica per indurre al rilassamento e alla bellezza della pelle.

www.1hotels.com

Repubblica Dominicana, Coconut Whisper Spa

Esclusiva di questa Spa, la Terapia Sueño Flotante inizia con un composto di eucalipto e gel di erbe naturali, per liberare i pori dalle tossine. Un aroma di incensi ed erbe medicali accompagna il momento in cui ci si dondola dolcemente nell’amaca, favorendo il riavvicinamento a se stessi.

Si procede con un massaggio in digitopressione che stimola punti nevralgici della testa, inducendo un relax profondo. La terapia si conclude con un leggero massaggio alle spalle fatto con i piedi, secondo una tecnica tradizionale della medicina curativa ancestrale, che agisce stimolando il flusso sanguigno e il rilassamento muscolare.

Nel resort V Samaná, all inclusive per maggiori di 18 anni, la Spa utilizza ingredienti completamente naturali: latte di cocco, olio di cocco, miele, menta, tè verde, nero e rosso arance, mandarini, frutti tropicali, mandorle, cetrioli, aloe vera, camelia, gelsomino, sabbia (per scrub) pietre (riscaldate) dei fiumi della Penisola di Samaná.

A disposizione 4 ampie cabañas circolari, come vuole la filosofia del feng shui, Temazcal, la cupola del vapore che ai tempi dell’antica Mesoamerica purificava il corpo dopo gli sforzi, idromassaggio dove sorseggiare latte di cocco.

vcollectionresorts.com

Sudafrica, Spa Zulu 5 stelle

Il rooibos, conosciuto anche come tè rosso africano, è un arbusto le cui foglie sono ricche di ferro, magnesio, fosforo, zinco, calcio e vitamina C. Con l’infusione si ricava una bevanda che protegge il sistema immunitario, favorisce la digestione, concilia il sonno e allevia i sintomi dell’allergia.

Royal Zulu Bath, a base di rooibos e lavanda, è proposto da Fordoun Hotel and Spa nel KwaZulu-Natal. Nella Spa con vista sui monti del Drakensberg, tutti i trattamenti sono ispirati alla tradizione Zulu: dall’impacco anti-age a base di Inkomfe (patata africana) a Liquid Yoga per coppie, all’inimitabile massaggio Nduku Nduku, in cui vengono passati sulla schiena i bastoni Zulu chiamati knobkieries.

Questi oggetti anticamente erano usati come armi, da caccia o da difesa, mentre oggi rivestono significati simbolici: potenziano la penetrazione di un medicamento, benedicono il passaggio dall’adolescenza all’età adulta, decorano le dimore e omaggiano l’invisibile.

I prodotti utilizzati nella Spa sono firmati dal Dr. Elliot Ndlovu, medico, erborista, etnobotanico ed esperto delle piante locali, a disposizione anche per consultazioni.

www.fordoun.com

Polinesia Francese, Varua Te Ora

Il contesto è già da sogno: un eco luxury resort nell’atollo di Tetiaroa. “Varua” significa “anima” e si compone di un “fare” (capanna tipica polinesiana) dove praticare yoga, una spa suite overwater e una eco suite costruita come un nido d’uccello fra le palme a sei metri d’altezza.

Per aumentare l’armonia, gli ingredienti dei trattamenti sono olio di monoi, che nasce dall’unione di fiori di gardenia e olio di cocco, sabbia nera di Tahiti (finissima arena vulcanica impiegata in scrub e gommage), conchiglie.

Il trattamento Pacific Sea Shell Massage abbina il massaggio polinesiano con il delicato calore delle conchiglie che, decontraendo la muscolatura, distendono le tensioni.

Novità è anche Peue Blend, massaggio energizzante che si riceve sdraiati su un “peue”, tipica stuoia in fibre locali. Essenze di limone, movimenti lenti e armonici, pressione profonda e stretching rivitalizzano il corpo.

thebrando.com

 

Luisella Colombo

No Comments Yet

Comments are closed