Lo smalto che fa per te

Coral Sunset Collection di Sally Hansen: le nuances estive per unghie al TOP

Scopriamo insieme la Coral Sunset Collection dai toni estivi

Sally Hansen è un nail brand davvero completo: propone una vasta scelta di prodotti e trattamenti che si possono realizzare nella comodità di casa in modo altrettanto professionale.

Infatti, anche se un trattamento dall’estetista è sempre rilassante e performante, non tutti hanno tempo per concederselo.

Con i prodotti giusti e un po’ di pratica… possiamo raggiungere un buon risultato anche a casa.

La Coral Sunset Collection, ispirata ai colori estivi del tramonto e del crepuscolo, vuole celebrare la gioia e la vivacità della stagione estiva in ogni sua forma

Gli smalti Miracle Gel sono 6 tonalità: 246 On The Sheer, nude, 170 Pink Cadilaquer (Limited Edition), un rosa barbie, 342 Apollo You Anywhere, un rosa antico brillante, 256 Proper P-Rose, color corallo, 444 Off with her Red, rosso acceso, 700 Boho-a-Go-Go (limited edition), viola scuro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sally Hansen decide di osare con colori accesi diversi dalle classiche tonalità.

La Coral Sunset Collection è disponibile dal mese di Luglio nei Drugstores e presso i punti vendita Esselunga.

Lo smalto Miracle Gel permette di ricreare una manicure a casa come dall’estetista e garantisce un’alta performance: il colore e la brillantezza promettono di resistere fino a 14 giorni.

Per aumentare la durata degli smalti ed evitare che si sbecchino, vi riveliamo oggi alcuni piccoli consigli.

In primis è importante applicare una base sull’unghia completamente pulita e asciutta.

Dopo aver applicato almeno due passate di smalto, ricordatevi di applicare il top coat, prodotto essenziale per una manicure duratura.

Inoltre se applichiamo il top coat quando l’ultima passata di smalto non è ancora del tutto asciutta, le formulazioni dei due prodotti potranno fondersi insieme al meglio.

Prendetevi sempre cura delle vostre unghie.

Ginevra Viola

SOCIAL FB
www.sallyhansen.com
No Comments Yet

Comments are closed