La vie en rose

Pat McGrath presenta Divine Rose Collection

Divine Rose Collection è la nuova arrivata in casa Pat McGrath, una collezione  make-up ispirata ai fiori e alle rose

Fiori, petali, rose rosse e rosa: esiste qualcosa di più femminile e seducente? Non solo, i profumi e gli odori della natura quando si tratta di cosmetici sono diventati quasi iconici, stilosi, la combinazione perfetta per esprimere femminilità, seduzione e leggerezza allo stesso tempo.

I colori che si ispirano al mondo dei fiori sono anche il sinonimo di bellezza e rinascita, perfetti per ripartire con il piede giusto dopo il periodo di lockdown ed essere protagonisti del nostro make-up per la nuova stagione.

E se state cercando prodotti che si ispirino proprio ai fiori, Divine Rose Collection è perfetta per voi. È la nuova collezione di Pat McGrath, make-up artist famosissima soprattutto sulle passerelle, che si rifà ai petali delicati e alle tonalità e pigmenti delle rose. Vediamola in dettaglio.

Divine Rose Collection

Divine Rose Collection conta di una gamma di articoli che soddisfano diverse esigenze occhi e labbra, dalle mani più esperte a chi è alle prime armi. 

Mothership VII Divine Rose

Iconica palette occhi che torna in edizione limitata con un nuovo packaging; aveva infatti già debuttato a Parigi allo show di Versace FW20, dove Pat McGrath ha creato un make-up occhi ibrido tra il femminile e il maschile, abbinando le nuance della palette a ciglia voluminose e carnagione perfetta.

Mothership VII Divine Rose ha dieci tonalità di nuance rosa, pesca, oro e bronzo, una straordinaria tenuta e un’intensa saturazione del colore con una sola applicazione. Multidimensionali, i colori sono stati realizzati grazie alla formula innovativa brevettata da Pat McGrath in persona.

Mothership VIII Divine Rose II 

La palette occhi è stata presentata per la prima volta a Parigi durante la sfilata Haute Couture 2020 di Valentino dove le tonalità su palpebre, guance e tempie delle modelle riproducevano cangianti effetto ghiaccio, quasi futuristi e metallizzati, simile a quelli utilizzati da Pat per lo show di Prada FW20.

Mothership VIII Divine Rose II è la palette, sorella della precedente, che varia da rosa ipnotici ai bronzi, tra cui Vr Sextraterrestrial, la tonalità che segna il debutto di Triochrome la prima formula sul mercato a offrire switch di colore a spettro incrociato.

Bloom Without Caution

La suite labbra couture di cui fanno parte rossetti e gloss saturi e lucenti, come Divine Rose e Peach Perversion, la matita Permagel Ultra Lip per labbra squisite e perfette e il leggendario rossetto MatteTrance, morbido e preciso.

E il volto per questa rinascita floreale, femminile e futurista non poteva che essere un’amica di Pat McGrath e vera ispirazione delle passerelle di tutto il mondo: la divina Naomi Campbell, primo volto globale di Pat McGrath Labs.

Naomi recita nell’ultimo cortometraggio Divine Rose, diretto proprio da Pat McGrath in cui le nuance e le texture dei fiori sono le vere protagoniste.

Siete pronte alla rinascita?

Valentina Radice

La collezione è disponibile su www.patmcgrath.com  
e in Italia a partire da luglio 2020 in esclusiva da Sephora
#DivineRoseCollection #PatMcGrath 
No Comments Yet

Comments are closed