Il “ruggito” di Chanel trasforma Rouge Allure Velvet

L’iconico Leone di Chanel si tinge di rosso nella nuova collezione di rossetti limited edition

Il gioiello più prezioso nella nostra trousse di trucchi? Senza dubbio il rossetto

Un semplice oggetto all’apparenza ma dietro c’è una realtà inesplorata. Sì, perché il lipstick non è solo un accessorio per il trucco, è molto di più. Definisce chi siamo e cosa vogliamo, parla di noi comunicando la nostra personalità.

Dai babilonesi ai sumeri, dai romani agli egizi, le fonti storiche ci rivelano la presenza del rossetto fin dall’antichità.

Durante le varie epoche è stato rivalutato più e più volte: per alcune civiltà era simbolo di dissolutezza e immoralità come nell’antica Grecia e durante il regno di Elisabetta I. Per la Francia del 1800, invece, era segno di eleganza e nobiltà.

Dal secolo scorso è diventato un vero e proprio simbolo di femminilità, eleganza ma soprattutto presa di posizione e consapevolezza del proprio valore.

Agli inizi del 900 le due leader del movimento femminista degli Stati Uniti indossarono il rossetto color rosso durante le campagne di resistenza e lotta per i propri diritti. Da quel momento è diventato stemma ufficiale dell’emancipazione e del potere femminile.

Portavoce della nostra personalità, il rossetto parla per noi: comunica il nostro umore, le nostre attitudini e i nostri desideri.

Inoltre è un vero e proprio superpotere per le donne, in grado di aumentare l’autostima e l’amor proprio, evidenziando le qualità che ci contraddistinguono.

Audacia, coraggio, sensualità: ecco cosa c’è nella nuova collezione limited edition Rouge Allure Velvet Le Lion

Van Rompaey

Emblema di questa linea esclusiva è il Leone, non solo un simbolo ma un vero e proprio portafortuna per Gabrielle Chanel: superstiziosa e amante dell’astrologia, il Leone era il suo segno zodiacale, la cui forza e valore l’ha accompagnata fino al successo.

Tenacia, charme, sicurezza, passione questo rappresenta Rouge Allure Velvet Le Lion de Chanel sulle nostre labbra: un rossetto vellutato, intenso, capace di lasciare un’impronta indimenticabile proprio come quella del Leone.

Il tappo dorato è impreziosito dalla silhouette in rilievo del leone. Ogni tonalità interpreta, in maniera diversa, i tratti caratteriali del felino, assumendo un particolare significato. Si tratta di otto nuance esclusive. Scopriamole insieme.

  • Beige Rugissant: beige caramello, una tonalità tenue ma definita per un effetto ruggente
  • Beige Ardent: marrone rosato chiaro, una sfumatura delicata e allo stesso tempo ardente
  • Rouge Impulsif: corallo delicato, una nuance forte che fa sentire il suo animo impulsivo
  • Rouge Fauve: rosso mattone, una gradazione accattivante come lo spirito del Leone
  • Rouge Triomphal: rosso freddo intenso, una tinta passionale e seducente con un carattere trionfante
  • Rouge Audacieux: bordeaux-marrone, un tono più deciso con una personalità audace
  • Rouge Vie: rosa mattone profondo, una venatura dolce e attraente
  • Rouge Feu: rosso aranciato luminoso, un colore acceso che illumina come il fuoco e fa brillare
Van Rompaey – Rouge Allure Velvet Le Lion de Chanel – Rouge Triomphal

 “Se siete tristi, se avete un problema sentimentale, truccatevi, mettete il rossetto rosso alle labbra e attaccate”

Queste le parole di Coco Chanel perché il rossetto non è solo uno dei migliori alleati del maquillage ma anche della nostra personalità.

Erika Fuser

www.chanel.com
www.beautytudine.com