Addio aria stanca

Uno sguardo dall’aspetto fresco e riposato

Optim-Eyes, il trattamento contorno occhi firmato Laboratoires Filorga, torna con un’azione ancora più intensa e potente

Ore e ore davanti allo schermo, accumulo di stress e conseguente riduzione delle ore di sonno: questi sono solo tre dei tanti “motivi-causa” della stanchezza psico-fisica che ci accompagna nella nostra quotidianità.

©Wiktoria Gąsiorowska – Unsplash

Uno studio ha rivelato che oggi giorno si dorme un’ora e mezza in meno rispetto a cinquant’anni fa e tutti noi ne risentiamo drasticamente. Lo si percepisce anche dai segni che compaiono sul nostro viso, prima tra tutti la zona del contorno occhi che risulta fragile, sovrastimolata e sovraesposta, motivo per cui manifesta fin da subito le conseguenze del nostro stile di vita frenetico e della stanchezza che ne deriva.

La pelle della zona perioculare, infatti, è più fragile delle altre zone del viso: è quattro volte più sottile, meno ricca di fibre di sostegno, come collagene ed elastina e di lipidi epidermici ed è soggetta alle ripetute contrazioni dei muscoli in essa presenti.

Inoltre, quando non si beneficia più degli effetti rigeneranti del sonno, l’invecchiamento cutaneo in questa area subisce un’accelerazione e appaiono i primi segni del tempo.

Lo studio e la ricerca continua di Laboratoires Filorga arricchiscono il best-seller Optim-Eyes con una tecnologia altamente efficace

Laboratoires Filorga hanno riformulato e potenziato Optim-Eyes, il best-seller dei trattamenti ad azione intensa sui segni di stanchezza.

Abbiamo già parlato di questo prodotto straordinario e dei suoi benefici ma oggi la formula è stata rinnovata, resa ancora più efficace e soprattutto capace di restituire allo sguardo le ore di sonno, donandogli un aspetto fresco e riposato, per questo vogliamo presentarvi tutti i suoi aspetti innovativi.

La formula rinnovata di Optim-Eyes salva il nostro sguardo da stanchezza e stress facendolo risplendere

Optim-Eyes era già completo di una formula potentissima a tripla azione chiamata Eye-Impact Technology, in grado di minimizzare visibilmente le occhiaie, ridurre i gonfiori suboculari e distendere le linee sottili grazie alla sinergia di due tipi di acido ialuronico che ha un’azione rimpolpante sulla pelle.

Tuttavia la ricerca e lo studio da parte di Laboratoires Filorga non si sono voluti fermare e oggi presenta un complesso che arricchisce il trattamento. Si tratta di Melation-Eyes Technology, una tecnologia inedita che utilizza il potere di un peptide energizzante di nuova generazione per supportare il rinnovamento cutaneo, con un’azione melaton-like.

Il suo ruolo? Aumentare la quantità della proteina Jarid1a, un interruttore molecolare che “risveglia” le cellule al mattino. In questo modo l’attività cellulare risulta potenziata: i mitocondri favoriscono la produzione di energia, supportano il microcircolo e l’idratazione cutanea, riducendo la comparsa dei segni di stanchezza sul lungo periodo.

Come utilizzarlo?

Vi consigliamo di usare Optim-Eyes mattina e sera.
Partite a stendere il prodotto dalla zona sottostante l’occhio (seguendo la linea dell’osso dell’orbita oculare), dall’angolo interno verso quello esterno, proseguite poi picchiettando delicatamente con il polpastrello dell’anulare senza dimenticare la palpebra superiore.

Infine vi suggeriamo di applicare il prodotto nella zona di formazione delle rughe “a raggi di sole” distendendo delicatamente la pelle.

Per conservare al meglio il trattamento, riporlo in frigorifero così da ottimizzare l’effetto crio-levigante.

Erika Fuser

e-shop