Labbra in Primo Piano

A prova di bacio

Esfoliazione delicata e idratazione profonda: le promesse degli ultimi nati in casa L:A Bruket

Un’altra parte del viso che tornerà protagonista dell’estate, grazie al progressivo abbandono delle mascherine, sono le labbra. Labbra che si aprono di nuovo al sorriso e tornano a dare e a ricevere baci per ridurre, finalmente, la distanza imposta dalla pandemia. Labbra che proprio per questo hanno bisogno di cura e attenzione per tornare a essere espressione dei nostri sentimenti.

Il marchio svedese, che si è affermato grazie ai suoi prodotti al 100% di origine naturale e biologica, ha una filosofia essenziale come i suoi prodotti che si può riassumere in “L’innovazione che arriva dalla Natura, non dalla chimica”.

Le formule dei prodotti sono certificate COSMOS a tutela del consumatore e dell’ambiente, sono prive di acqua per garantire una maggiore concentrazione dei principi attivi e non hanno conservanti, per offrire la massima tollerabilità cutanea.

“Per tutti i tipi di labbra e tutti i tipi di baci”

© Alexander Krivitskiy-unsplash

Tornando ai nuovi nati per la cura delle labbra l’ispirazione, nella scelta degli ingredienti e nei risultati, risponde anche a una particolarità del clima svedese. Può infatti capitare che in una stessa giornata si faccia esperienza di una notevole variabilità di clima e di temperatura, passando dal caldo e dal sole al freddo. Vediamo allora di fare la conoscenza di questi 3 prodotti.

In una ideale beauty routine si parte dall’esfoliazione con lo scrub labbra, delicato a partire dai suoi ingredienti: i semi di mirtillo rosso e rosa canina che garantiscono l’azione meccanica una volta che la texture zuccherina si è sciolta sulle labbra; la betaina aggiunge delicatezza al trattamento; olio di carota e vitamina E donano morbidezza e favoriscono il rinnovamento cellulare.

Lo scrub è senza profumo, fatta eccezione per una leggera nota di rosa canina e la confezione, dal vasetto in vetro alla scatola che lo contiene, è in materiale riciclabile.

Il risultato finale? Labbra morbide, lisce e rigenerate.

A seguire la maschera, che si può applicare subito dopo l’esfoliazione o per regalarsi una coccola speciale da dedicare alle proprie labbra. Anche in questo caso a fare la differenza sono gli ingredienti. Troviamo infatti microalghe, rosse e di altro tipo, che hanno un’azione idratante e riparatrice; l’olio di rosa canina e il burro di karitè, entrambi biologici, che agiscono in sinergia con le cere vegetali e l’estratto di germogli per mantenere il corretto livello di idratazione delle labbra e aggiungere un effetto rimpolpante.

La texture è morbida e trasparente e il prodotto è privo di profumo, fatta eccezione per una leggera nota di rosa canina. Come per lo scrub ritroviamo la confezione, dal vasetto in vetro alla scatola che la contiene, in materiale riciclabile.

Il risultato finale regala labbra idratate a lungo, una sensazione di comfort e morbidezza, un aspetto sano.

Lo scrub e la maschera per le labbra completano così la routine di cura delle labbra e si affiancano al balsamo in stick che offre protezione e idratazione in ogni momento della giornata.

Nella sua formula ritroviamo ingredienti di elevata efficacia come gli oli di mandorla, cocco, jojoba e girasole ricchi di emollienti vegetali che aiutano a mantenere l’idratazione; la cera d’api che garantisce un’applicazione semplice e favorisce la diffusione dei principi attivi in profondità e la vitamina E dal potere antiossidante.

Labbra nutrite e idratate a lungo, morbide, protette dalle aggressioni esterne. Esfoliare, idratare, proteggere, per labbra a prova di bacio.

 

Antonella Di Vincenzo

e - shop
error: il contenuto è protetto.