E tu, che smalto scegli?

Le donne usano lo smalto da millenni. E tu, che smalto scegli? Ecco tutti i colori di tendenza quest’estate

Sapevi che le donne usano lo smalto da 5000 anni?

Sì, proprio così: lo smalto è uno dei cosmetici più antichi della storia: dall’henné indiano alle miscele di albume, cera e polvere d’oro e d’argento cinesi; dai rossi che, in Egitto, indicavano lo status sociale, alle aquile dipinte sulle unghie dagli inca, i veri inventori della nail art; dal Medioevo, in cui lo smalto cadde nel dimenticatoio, all’epoca Vittoriana, in cui tornò in auge tra le nobildonne.

I primi smalti simili a quelli a cui siamo abituate sono nati però negli anni Venti, trasformandosi presto in un dettaglio irrinunciabile amato da ogni donna: attrici, first lady, mogli devote, ragazze ribelli.

Le donne hanno sempre indossato lo smalto, seguendo le tendenze del momento: dalla moon manicure alle intramontabili french, dai rossi accesi ai colori pastello, dalle unghie finte alle nail art più creative.

Oggi vogliamo raccontarvi tutto ciò che c’è da sapere sulle tendenze del nostro momento: l’estate 2020. Spingete indietro le cuticole e preparate i pennelli: ecco quali sono gli smalti dell’estate.

Rosso classico

Il rosso non passa mai di moda. Lo usavano Cleopatra nel 40 a.C. e Marilyn Monroe negli anni Cinquanta: adesso tocca a te.

Il rosso dell’estate è pieno e lucido: come quello firmato Andy Maid, AM 194, caratterizzato da un pool di vitamine A, F ed E che idratano e rigenerano l’unghia, dalla formula priva di ingredienti tossici e dal maxi-pennello che consente una copertura perfetta già dalla prima passata.

Ci offre un rosso perfetto anche Korff, con il suo smalto a lunga tenuta, brillante e arricchito di Calcio e Vitamina E.

50 shades of…nude

Un altro classico della nail art è il nude, tonalità semplice, elegante e minimale: un must che quest’anno torna alla ribalta.

È ancora Korff a proporci un nude bello e brillante.

 

Faby, il marchio di smalti Made in Italy, Cruelty-Free e 10 Free, ne ha creati due: Sweet Natural, chiaro e dai toni freddi, e Fil Beige, più scuro e caldo, entrambi disponibili sia in versione nail laquer che gel.

Bianco ottico

Unghia bianche? Perché no: mettono in risalto l’abbronzatura. E poi lo smalto bianco si può utilizzare per creare mille nail art diverse, come le classiche french.

Il bianco più bello dell’estate è quello di Andy Maid: è AM 152, il bianco latte perfetto per mettere in risalto una pelle ambrata.

Sfumature floreali

Se sei un’amante delle tonalità femminili, quest’estate sarai accontentata: tra gli smalti più in ci sono infatti tante sfumature perfette per te.

Un esempio? I pastelli come il rosa: da quello pallido ed elegante di Andy Maid, AM 201, al rosa baby di Korff, passando per il color petalo di rosa di Rosebud, firmato Faby.

E perché no, potresti osare con un corallo delicato: il connubio perfetto tra dolcezza e vivacità. Il nostro preferito è Coral Beauty di Faby.

Se la tua idea di femminilità è più strong, prova invece con le tonalità brillanti di Korf: dall’arancione pieno al fucsia.

Un tocco dark

Tra gli smalti più in voga quest’estate troviamo anche alcune tonalità scure ed eleganti, perfette per una donna sicura di sé.

La nostra preferita è Hakuna Matata: il viola melanzana firmato Faby da abbinare a gioielli color oro per un look super-glam.

Ma ci piacciono anche le sfumature scure proposte da Korff: un verde scuro che si sposa bene con le brune dalla carnagione abbronzata; un blu classico perfetto per le bionde; e un grigio scuro da indossare in un mix&match con tonalità chiare o metalliche.

E, per le amanti del nero, torniamo da Faby e dal suo Green Thumb: il nero laccato perfetto per un look punk, da abbinare all’oro per un tocco glam o al bianco per una nail art optical.

Federica Miri

No Comments Yet

Comments are closed