MateriaMetamorphosis. Preziose opere da ammirare

MateriaMetamorphosis – l’arte del gioiello contemporaneo in mostra a Torino

MateriaMetamorphosis – Linguaggi contemporanei nel gioiello tra sperimentazione e Post-Natural è il progetto dedicato a gioielli e natura, creatività e ambiente. Un importante dialogo tra il mondo green e quello dell’arte in cui nascono preziose opere da indossare.

Dal 26 ottobre fino al 15 dicembre 2018 la città di Torino e Creativity Oggetti, spazio d’avanguardia dedicato al mondo dell’arte e del design, presentano MateriaMetamorphosis una mostra dedicata al gioiello contemporaneo e ai suoi autori.

Seulgi Kwon The end of autumn Brooch, 2017 Materials: silicone, pigment, thread, plastic Size 19 x 14 x h 7 cm

Creativity Oggetti, la cui sede si trova presso il nobiliare Palazzo Lanza di Torino, ha da sempre un particolare occhio di riguardo verso l’hand made e tutti gli artisti e designer che cercano, attraverso le loro opere, di creare uno stile e un linguaggio totalmente personale, perciò unico nel suo genere. Creatività e ricerca nelle arti applicate sono i cardini imprescindibili da cui partire.

“Con MateriaMetamorphosis vogliamo portare a Torino una mostra di gioiello contemporaneo con 14 artisti della scena internazionale. Tra sperimentazione e Post-Natural, la metamorfosi della natura al centro del processo creativo trova espressione in forme inedite da indossare”. Questo dichiarano Susanna Maffini e Paola Stroppiana, curatrici dell’esposizione.

La natura e il processo creativo esprimono pienamente il concetto di metamorfosi

Da qui l’artista comincia a lavorare partendo dalla materia prima fino ad arrivare al processo che la trasforma, dalle emozioni che scaturiscono e si evolvono a mano a mano che la creazione prende vita, per dare forma a opere uniche e innovative.

Il gioiello imita le espressioni della natura

Raluca Buzura
Anemone #2
Brooch, 2018
White porcelain, pigment, transparent glaze, colloidal gold, artificial leather, brass and steel pin.
10 x 16 x h 4 cm
Nicole Schuster
Reaching for the Sun
Collana, 2018
Argento ossidato, alluminio, nylon, pittura, pigmento oro, magnete.
20 x 28 x h 6 cm

Opere differenti tra loro ma tutte accomunate dalla costante ricerca di un rapporto personale tra l’artista-alchimista e il materiale impiegato, che sia esso minerale, vegetale, tessuto, “prezioso”, sintetico.

Nasce così un processo di sperimentazione e cambiamento continuo, che porta alla creazione dell’opera finale. Lo stesso vale per la natura, che viene considerata non come un catalogo di forme da riprodurre, ma uno stato di mutamento strutturale e metafisico, persino poetico.

Negli ultimi anni, infatti, il mondo del gioiello contemporaneo ha aperto le porte a nuovi prodotti e nuove ricerche che contraddistinguono l’età Postmoderna: un raffinato linguaggio poetico si unisce a un’attenta ricerca sui materiali, portati spesso oltre ai loro limiti grazie al contributo delle nuove tecnologie.

14 saranno gli artisti provenienti da ogni parte del mondo che ci racconteranno tutto questo attraverso le loro opere: Raluca Buzura (Romania), Corrado De Meo (Italia), Clara Del Papa (Venezuela), Gésine Hackenberg (Olanda), Satomi Kawai (Giappone), Anna Król (Polonia), Seulgi Kwon (Corea), Jounghye Park (Corea), Daniella Saraya (Israele), Nicole Schuster (Germania), Rita Soto (Cile), Luca Tripaldi (Italia), Flóra Vági (Ungheria), Snem Yildirim (Turchia).

Ad arricchire ulteriormente la mostra un catalogo bilingue italiano-inglese, con testo critico di Paola Stroppiana e le immagini della fotografa romana Federica Cioccoloni, che per l’occasione ha realizzato una campagna fotografica dedicata alle opere esposte.

Alessandra Borgonovo

Tutte le immagini Ph Federica Cioccoloni per Creativity Oggetti
SOCIAL FB
Creativity Oggetti 
ArtCraft DesignGallery 
Via Carlo Alberto 40/f – Torino - Italy
Orari: lun 15.30-19:30
mar-sab 10-13:30 / 15.30-19:30 

Ingresso libero
www.creativityoggetti.it
No Comments Yet

Comments are closed