Il grande ballerino Roberto Bolle, ritorna in Tv

Roberto Bolle riporta la sua danza “pop”

Postura nobile, lineamenti perfetti, gesti precisi e marcati. Rigore, disciplina e passione. Roberto Bolle svela di sé questo e molto altro lo riesce a celare con grande bravura e professionalità.

Eccolo, lì nel suo splendore da divinità greca che presenta il suo nuovo progetto televisivo per Rai 1, Roberto Bolle – Danza con me.

Se ognuno di noi ha il piccolo-grande desiderio di vedere il grande étoile danzare a teatro, può un po’ sognare vendendolo muoversi con leggiadria in televisione.

Dopo l’esperienza a Sanremo, dopo il suo primo grande show televisivo Roberto Bolle – La mia danza libera, il più grande ballerino italiano riporta quest’arte così complessa, sottile e rigorosa in televisione avvicinandosi a una linea più pop e contemporanea necessaria per abbracciare un pubblico vasto e variegato.

Roberto Bolle su Rai 1

Se per Capodanno avete già impegni, avete già organizzato il vostro veglione, sapete già cosa indossare e con chi sarete; per la sera seguente vi proponiamo una serata all’insegna delle cose belle. La rete ammiraglia nazionale, Rai 1, propone infatti per la prima serata del 1° gennaio 2018 proprio il programma realizzato con e da Roberto Bolle.

Un programma studiato nei minimi dettagli, il cui direttore creativo è Michael Cotten, colui che ha realizzato i più grandi eventi live degli ultimi tempi come il Superbowl o gli ultimi tour di Michael Jackson.

A tenere le fila della kermesse Marco D’Amore, conosciuto dai più per recitare nella serie Gomorra, scelto per creare qualcosa di assolutamente inaspettato; l’attore presenterà le varie parti del programma e i suoi importanti e conosciuti ospiti. Ad accompagnare Bolle, sulle note di un repertorio musicale che spazia dal neoclassico al contemporaneo, grandi stelle internazionali del balletto come Polina Semionova, Melissa Hamilton e Léonore Baulac, i Primi Ballerini del Teatro alla Scala di Milano e le allieve dell’Accademia della Scala.

Insieme ai talenti del mondo della danza, anche quelli della musica come Tiziano Ferro, Fabri Fibra e Sting, quest’ultimo creerà un’atmosfera unica poiché le sue note diventeranno la colonna sonora per il racconto della storia di Ahmad Joudah, un ballerino siriano perseguitato dall’Isis.

Bolle racconta quest’ultima esperienza televisiva come la più esaltante della sua vita, appagato per aver realizzato qualcosa di unico e totalmente differente rispetto alle sue esibizioni teatrali, “uno spettacolo teatrale è vissuto solo dagli spettatori presenti a teatro. Loro colgono il messaggio della bellezza che presentiamo, ma poi, finita l’esibizione, tutto sfuma. Attraverso la televisione, tutti coloro che lo vorranno potranno seguire lo show che non è più qualcosa che si dissolve, ma qualcosa di ripetibile e da poter riguardare infinite volte”.

Camilla Catalano

SOCIAL FB
Roberto Bolle- Danza con Me

Rai 1, 1° Gennaio 2018. Ore 21.25

Gli ospiti: Marco D’Amore, Miriam Leone, Virginia Raffaele, Pif, Geppi Cucciari, Lil Buck, Fabri Fibra, Tiziano ferro, Ahmad Joudah, Sting
No Comments Yet

Comments are closed