Milano Jewelry Week. Conto alla rovescia

È in arrivo la Milano Jewelry Week

 Milano Jewelry Week è l’evento interamente dedicato al mondo del gioiello che, nel mese di ottobre, vestirà di bellezza tutta la città

Al via la prima edizione di Milano Jewelry Week

Milano Jewelry Week è l’attesissimo evento interamente dedicato al mondo del gioiello.

Dal 24 al 27 ottobre atelier d’alta gioielleria, laboratori di arte orafa, accademie e gallerie d’arte, scuole e showroom di design e boutique di moda saranno protagonisti assoluti della bellezza, tra mostre, vernissage, workshop, cocktail party e tanto altro.

Milano Jewelry Week firma la sua prima edizione

L’obiettivo principale è quello di avvicinare al mondo del gioiello non solo addetti ai lavori e esperti del settore, ma tutti coloro che amano il Bello e l’handmade.

Mostre collettive e personali, vernissage, esposizioni di gallerie e scuole internazionali, serate di premiazione, workshop, cocktail party e performance offriranno differenti punti di vista sulla storia e la tecnica dell’arte orafa. 

Sarran

“Sono veramente orgoglioso di vedere concretizzarsi un progetto così ambizioso, che già da molti anni progettavamo di realizzare e che finalmente, nel 2019, vivrà la sua prima edizione. Il mio obiettivo principale è sempre stato quello di creare un happening per tutti gli esperti del settore, che allo stesso tempo facesse scoprire questo affascinante mondo anche a un pubblico più ampio.

Il successo scaturito negli anni da Artistar Jewels ci ha dato modo di intercettare l’esigenza di dare il giusto risalto al gioiello contemporaneo, in fortissima espansione negli ultimi anni, vedendo in Milano la città perfetta ad accogliere avanguardia e nuove tendenze continuando a valorizzare la tradizione.”

Queste le parole di Enzo Carbone, Founder di Prodes Italia, società che ha ideato e gestito l’organizzazione della manifestazione.

Mostre, premi, gallerie e Special Guest

MagmaLab – Necklace

Tra le mostre collettive c’è Artistar Jewels 2019 Fall Edition. Il rinomato evento internazionale dedicato ai body ornament è giunto ormai alla sua settima edizione e quest’anno vedrà protagoniste le creazioni di oltre 160 artisti e designer provenienti da 40 Paesi. Location: Palazzo Bovara in Corso Venezia 51, Milano.

Venerdì 25 ottobre alle ore 18:00 ci sarà la premiazione dedicata agli artisti protagonisti.

La giuria di Artistar Jewels è presieduta da Elisabetta Barracchia, Direttore di Accessory Vogue Vanity Fair e Wedding Vogue Vanity Fair. Composta da Gianni De Liguoro, socio fondatore e stilista del famoso brand De Liguoro; Guido Solari, Direttore della sede della Scuola Orafa Ambrosiana di Via Tortona 26 e del SOA Lab & Factory di Via Savona 20 a Milano; Ivan Perini, Fine Jewelry & Consultancy, Assamblage – National Contemporary Jewelry Association; Laura Inghirami, Founder di Donna Jewel; Irina Slesareva, Direttore di Jewellery Review Magazine e Direttore Creativo di Russian Line Jewellery Contest.

Elena Tiberi Jewelry -Earrings

Grazie al loro prezioso contributo, saranno consegnati importanti premi, come corsi di formazione e tirocini presso atelier e scuole riconosciuti a livello internazionale, editoriali su riviste di riferimento del settore e campagne social su canali autorevoli.

Il designer Gianni De Benedittis, in collaborazione con Artistar Jewels, ha istituito il Premio futuroRemoto jewels. Assegnato a coloro che hanno saputo distinguersi per l’ottima padronanza della tecnica orafa, sposandola alla perfezione con i trend del momento.

Il premio consiste in due somme di denaro che verranno assegnate, rispettivamente, a un artista di Artistar Jewels e a uno studente di una delle Scuole partecipanti al Milano Jewelry Week, per finanziare i suoi primi passi nel mondo della gioielleria.

Per la selezione dei vincitori di questo premio speciale la giuria sarà composta, oltre che da Gianni De Benedittis, fondatore e Direttore Creativo del brand futuroRemoto, da Simonetta Gianfelici, top model, fashion consultant e talent scout e un rappresentante della Camera Nazionale della Moda Italiana.

InFlux, Schumuckgalerie Silbermann, Munich Jewellery Week-Kathy Kraus

Accanto alle opere di Artistar Jewels, Schmuckgalerie Silbermann ci regalerà uno spin-off di “in flux”, mostra che ha esordito in occasione della Munich Jewellery Week 2019. Una profonda riflessione sull’evoluzione dell’artigianato orafo e le opportunità attuali.

I Bastioni di Porta Venezia saranno invece cornice perfetta per gli Special Guest di Milano Jewelry Week

Tra tutti spicca proprio Gianni De Benedittis che presenterà CARNIVOROUS, la nuova collezione Spring-Summer 2020 di futuroRemoto.

Capsule collection BACTERIUM, Gianni De Benedittis

Pezzi unici, creazioni visionarie ispirate alle forme delle piante carnivore,  realizzati in argento, oro e pietre preziose, con la tecnica di fusione a cera persa.

Tantissime poi Scuole e Accademie che parteciperanno a Milano Jewelry Week. Tra queste IED – Istituto Europeo di Design di Milano, Scuola Galdus di Milano, Accademia di Belle Arti di Cuneo, Assamblage – National Contemporary Jewelry Association (Romania), Hard to Find (Messico) e Krama Institute (Grecia). Le creazioni dei migliori studenti delle accademie saranno in mostra per tutta la durata della manifestazione presso la Scuola Galdus.

La Scuola Orafa Ambrosiana, in via Alessandro Tadino 30, aprirà le porte al pubblico per permettere a tutti di provare l’emozione di toccare con mano gli attrezzi del mestiere e osservare gli studenti al lavoro.

Per tutta la durata dell’evento saranno organizzati incontri di approfondimento sulle diverse tecniche del gioiello prezioso, le realtà dei compro oro e il mondo della bigiotteria.

Inoltre, si potranno ammirare gioielli che rappresentano l’eccellenza delle diverse tecniche orafe: alta oreficeria e gioielleria, incisione, smalto a fuoco, sbalzo e cesello, incastonatura, micro scultura in cera.

Arnaldo Pomodoro -Jois Didier Ltd

Nel quartiere Brera, tra le gallerie d’arte partecipanti a Milano Jewelry Week, non poteva mancare Galleria Didier Ltd, fondata nel 2006 da Didier e Martine Haspeslagh a Londra, che presenterà “La dolce vita: dalle stelle dell’arte alle star del cinema”, una selezione di gioielli creati da dieci artisti italiani di fama internazionale destinati a essere indossati dalle icone femminili della Dolce Vita a Roma.

Sono gioielli unici firmati da artisti della Scuola di Roma, tra cui Giorgio De Chirico, Afro Basaldella, Franco Cannilla, Giuseppe Capogrossi, Nina Franchina, Edgardo Mannucci, Gino Severini e Giuseppe Uncini, realizzati dalla fine degli anni Quaranta ai primi anni Settanta.

Didier esporrà inoltre presso la Galleria Consadori gioielli dei grandi scultori italiani Arnaldo e Giò Pomodoro, artisti che hanno contribuito a promuovere la bellezza incoraggiandone altri, come Lucio Fontana, a crearne di nuova.

VS Gallery in via Ciovasso 11 e Galleria Pa.Nova in via Palermo 11, tra i più noti “indirizzi d’arte” di Brera, ospiteranno rispettivamente le creazioni contemporanee di Galeria Alice Floriano (Brasile) e alcuni singolari pezzi di artisti internazionali selezionati da INTHEPENDANT Contemporary Jewellery Gallery (Portogallo).

Babs Art Gallery, Alex Pinna, How deep is your love, Ring. Ph. Andra Corbellini

E non potevano certo mancare a Milano Jewelry Week le più note gallerie di gioiello della città: Babs Art Gallery, via Maurizio Gonzaga 2; Irene Belfi, via Nino Bixio 12; Galleria Rossini, viale Monte Nero 58; ESH Gallery, via Vincenzo Forcella 7.

Le gallerie ospiteranno esposizioni personali e collettive, inaugureranno mostre dall’importante valore artistico e concettuale, esporranno sculture da indossare di artisti quali Ugo Nespolo, Chiara Dynys, Alex Pinna, Riccardo Gusmaroli, Antonio Paradiso, Jessica Carroll, Orna Ben-Ami e Fabrice Schaefer.

Stay tuned

Milano Jewelry Week è un’iniziativa sostenuta dal Comune di Milano attraverso il Patrocinio dell’Assessorato Economia Urbana e Lavoro Unità Moda, Design e Creatività.

Il calendario degli eventi, in costante aggiornamento, è consultabile sul sito www.milanojewelryweek.com e sarà pubblicato su una guida cartacea le cui copie saranno distribuite a partire dal 23 ottobre nei punti strategici della città. La versione digitale, invece, è online già in questi giorni.

Alessandra Borgonovo

OFFICIAL HASHTAG: #Milanojewelryweek2019
Facebook: www.facebook.com/MilanoJewelryWeek/
Instagram: www.instagram.com/milanojewelryweek/
No Comments Yet

Comments are closed