Green me: la nuova linea di Kiko

Green is the new black

Green me, è il naming verde della nuova capsule collection di Kiko che, non a caso, è stata presentata da Soul Green a Milano, il ristorante vegano e, ovviamente, totally green del gruppo Percassi.

Bellezza green è il rispetto per gli altri, per il mondo in cui viviamo e per la natura. Vivere in armonia con l’ambiente richiede armonia nel vivere, fare scelte attente e capire che hanno un impatto non solo su di noi ma anche sugli altri: questa la filosofia di Kiko.

La collezione Green me

Prodotti innovativi e ultra performanti, formulati con un’elevatissima percentuale (tra l’88 e il 100%) di ingredienti derivati da materie prime naturali. Una scelta eco-friendly che non scende a compromessi sulle performance. Le formule sono state arricchite con un mix di attivi derivati dalla natura, come il burro di karitè, l’olio di jojoba, l’olio di argan e l’aloe, dalle preziose proprietà protettive.

La natura diventa una preziosa fonte di principi attivi: la purezza è la forza della collezione. Ghassoul del Marocco per lo scrub corpo, argilla nelle maschere viso, olii e burri naturali per il trattamento labbra e per il sapone detergente e un’alta percentuale d’acqua per lo spray idratante on the go. Ma i prodotti non sono perfetti solo per un make-up nude, ma anche per quelli più intensi. Sono proprio i quattro elementi naturali i protagonisti della capsule collection tradotti nel make-up: dalle nuances del Bronzer, della BB Cream idratante e nella pluralità di colori e finish degli ombretti e delle matite per gli occhi, che sono enfatizzati anche da un mascara dall’effetto extra volume panoramico per la terra; l’aria, ha ispirato l’effetto scolpito dei prodotti per il contouring come l’illuminante; troviamo il fuoco nel blush e nei toni caldi della matita Lips&Cheeks (rossetto e fard); l’acqua nella matita lipgloss dal finish lucido e brillante. In linea anche gli accessori, green nei materiali,  perfetti per una lista trucchi must have ecofriendly : dalla spugna detergente ed esfoliante in konjac naturale ai dischetti naturali per la pulizia del viso e ai pennelli col manico in legno.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il packaging si arricchisce di elementi naturali, dettagli in legno e carta riciclata, a contenuto impatto ambientale, il contenitore diventa rigorosamente riciclabile. Come fare? Speciali simboli riportati sui pack facilitano il processo di separazione/riciclo degli imballaggi. Tutti gli astucci dei prodotti sono realizzati utilizzando materiali “green” come la carta ecologica ricavata dai residui organici di kiwi, caffè e agrumi e prodotta utilizzando 100% di energia verde. Le matite hanno il corpo in legno naturale dal finish grezzo che dona un tocco ancora più green. La certificazione internazionale FSC, ottenuta dalla Collezione Green me, garantisce gli altissimi standard di protezione ambientale: i materiali usati provengono da foreste gestite in maniera sostenibile, garantendo così benefici ambientali e sociali. Truccandosi green si aiuta anche l’ambiente.

Camilla Rocca

 

No Comments Yet

Comments are closed