Un brindisi tra cocktail & food pairing

A Milano, Camparino: un nuovo modo di fare aperitivo

L’aperitivo è il rito tutto italiano che colora di bontà le nostre giornate. Il luogo per eccellenza in cui si porta in alto questa tradizione è Camparino in Galleria, storico locale situato nel cuore di una delle città più cool dello stivale: Milano.

Qualità, tradizione, cocktail & food pairing: un brindisi alle sue ultime novità

Cocktail & food pairing…

Quando il giorno sta per concludersi e il tramonto colora l’orizzonte, è giunta l’ora dell’aperitivo.

Che sia insieme ai colleghi dopo una faticosa sessione di lavoro, in famiglia o con gli amici, per aggiornarsi su ultime novità e segreti, nessuno di noi può resistere al fascino di un calice di vino accompagnato da stuzzichini.

Ma, oggi, l’happy hour diventa ancora più ricco. Camparino in Galleria, luogo per eccellenza dell’aperitivo milanese, amplia la sua offerta di pairing (abbinamento di cibo e cocktail ) cocktail & food.

Nuovi piatti e proposte che fanno ripartire il capoluogo lombardo. Una città sempre in movimento che, a causa del Covid-19, ha dovuto prendersi una piccola pausa.

…tradizione ed eccellenza…

Tradizione, innovazione, eccellenza. Sono questi gli ingredienti chiave per un aperitivo DOC, tutti racchiusi nel concept di Camparino.

Lo storico locale milanese, fondato nel 1915 in Galleria Vittorio Emanuele II da Davide Campari, è diventato da subito simbolo della città e del suo rito tutto italiano.

Camparino ha festeggiato 100 anni di storia e successo nel 2015. Nel 2019, invece, dopo un restyling degli spazi, ha riaperto i battenti con un’identità e un’offerta completamente rinnovate. Un cambiamento che lo ha portato a diventare punto di riferimento nel mondo per gli amanti della Mixology e dell’innovazione gastronomica.

Siete pronti a lasciarvi stupire da inediti abbinamenti creati da cocktail classici e gustose rivisitazioni in chiave contemporanea?

Come un vero artista, il bartender sperimenta e crea nuove bontà, portando il concept del pairing di cocktail e food a un altro livello.

…tra nuovi piatti…

Il Pan’Cot, “pane arrostito” in chiave moderna, è il piatto iconico di Camparino.

Accanto a questa certezza, si sono aggiunti nuove creazioni firmate dallo chef Davide Oldani, che seguono colori e sapori di stagione.

Lo “Spaghetto cacio e pepe” con rafano e lime, per esempio, è la valida alternativa al “Riso al Campari” con polvere di panettone.

Tra i secondi piatti, invece, la “Battuta di manzo” con tartufo nero e burro agrumato e il “Trancio di branzino” con gazpacho di patate e olive sono piatti gustosi e semplici. Una garanzia di successo per le vostre papille gustative.

…e una nuova formula dedicata al lunch

Imperdibile, inoltre, la nuova formula dedicata al lunch con alcune varianti nei due menù.

Piatti tutti da scoprire serviti nel dehors al primo piano e all’interno della Sala Spiritello.

Sala che prende il nome dall’opera, icona del marchio Campari, del pittore e illustratore Leonetto Cappiello e che ora apre i battenti anche a pranzo.

Per potere accedere alla Sala Spiritello è richiesta la prenotazione sul sito ufficiale Camparino.

Alessandra Borgonovo

INFO:

SITO WEB
SOCIAL FB
No Comments Yet

Comments are closed