Prêts-à-Parfumer

Diptyque, con la sua collezione di accessori profumati Prêts-à-Parfumer, ci fa scoprire tre nuovi modi di indossare il profumo

Se vi dicessimo “profumo”, a cosa pensereste?

Probabilmente a una sofisticata boccetta di vetro, piena di un liquido da vaporizzare dietro le orecchie e sui polsi.

Beh, oggi siamo qui per cambiare la vostra idea di profumo: insieme a Diptyque, vi porteremo fuori dal sentiero tracciato della profumeria per farvi scoprire nuove possibilità.

Esplorare, inventare, sperimentare il profumo, sempre con un alone di fiaba, magia e poesia a fare da cornice: è questo che fa Diptyque, il marchio parigino famoso in tutto il mondo per le sue candele profumate e per le storie fiabesche che si celano dietro la loro fiamma.

Cambia il modo di indossare il profumo con la collezione di accessori Prêts-à-Parfumer Diptyque

Oggi, Diptyque ha fatto un balzo avanti: e se i profumi per la persona non fossero solo da vaporizzare o applicare in gocce, ma si potessero disegnare, annodare, appuntare?

Nasce così Prêts-à-Parfumer, la prima, freschissima collezione di accessori-profumi firmata Diptyque: perfetta da regalare e regalarsi per dare al rituale della fragranza un tocco innovativo.

Un profumo da disegnare: i patch profumati

Tra accessorio e diffusore mobile, tra ornamento e fragranza: arrivano i patch profumati Diptyque

Si tratta di piccoli sticker che, simili a tattoo temporanei, possono essere indossati dove preferiamo (all’interno del polso, sulle spalle, sul collo) e che, una volta incollati, diffondono la fragranza di cui sono impregnati per tutto il giorno.

E, oltre a portare la fragranza Diptyque che preferite, i patch profumati sono anche belli e raffinati, perfetti per la donna dallo stile contemporary-chic: fatti di raso opaco, richiamano l’ingrediente principale della fragranza che li impregnano: una rosa per Eau Rose, tuberosa per Do Son e un cigno per L’Ombre dans l’Eau.

I patch profumati Diptyque possono essere staccati e riattaccati in ogni momento. Li trovate in pratiche confezioni da cinque patch.

Un profumo da annodare: il bracciale profumato

Un filo intrecciato bianco e nero da girare intorno ai polsi e annodare con un fermaglio color oro: è questo il secondo accessorio profumato creato da Diptyque

Il bracciale-profumo è un vero e proprio gioiello imbevuto di profumo, perfetto per chi ha uno stile moderno e personalizzato.

Disponibile nelle fragranze Do Son, Eau Rose e Tam Dao, il bracciale è custodito in un contenitore/erogatore ovale, nero e opaco, ed è lungo circa 6 metri: divertitevi a intrecciarlo e annodarlo ogni giorno in modo diverso, o a creare bracciali di diversa lunghezza per scegliere ogni giorno quanti giri di profumo volete.

Un profumo da appuntare: la spilla profumata

L’ultimo accessorio profumato firmato Diptyque è un grazioso e raffinato uccello color oro, dalle piume traforate che sembrano un ricamo e dalle zampe che oscillano delicatamente, da appuntare sugli abiti come un moderno pomander.

E, nascosta sotto le piume, c’è una ceramica profumata di Do Son, Eau Rose e Fleur de Peau.

È la spilla profumata: incantevole accessorio Diptyque perfetto per le più romantiche

La grafica si ispira agli uccelli di legno che un tempo popolavano la boutique storica della Maison, mentre l’idea del porta-profumo richiama appunto i pomander del Rinascimento, reinterpretati in chiave contemporanea. A ogni movimento le piume dell’uccello scintillano, le zampe oscillano ritmicamente, e la fragranza si diffonde nell’aria.

Trovate la spilla profumata Diptyque in una confezione con due ceramiche profumate e un sacchetto in cotone in cui custodirle.

Federica Miri

Bar a Pàrfums

No Comments Yet

Comments are closed