Bellezza a portata di click

Bellezza a tutto tondo con il gruppo Valmont

Il gruppo Valmont ci porta la bellezza a casa nostra, i consigli dei migliori esperti beauty e un piacevole tour virtuale, alla scoperta dell’arte

Valmont offre un servizio di consulenza online interamente dedicato alla bellezza

Sophie Vann Guillon

Bellezza a portata di click

Bellezza e cura personale non devono mai essere trascurate, soprattutto in questo periodo di quarantena.

Sì, perché chiusi in casa, tra smart working e faccende domestiche, spesso dimentichiamo di ritagliarci una piccola parte di giornata da dedicare unicamente a noi stesse.

Valmont, attraverso un servizio di consulenza online basato su consigli e suggerimenti personalizzati, ci accompagna passo passo nella nostra beauty routine. Il tutto con un semplice click.

Quali sono i trattamenti più adatti al tuo tipo di pelle? Come applicare il prodotto in base all’incarnato? E ancora consultazioni ad hoc e tutorial dedicati

Per non parlare di un vero regalo per gli esperti, o uno spunto di partenza per i principianti.

Sophie Vann Guillon, CEO del Gruppo Valmont e creatrice dei prodotti, e Lisa Mammeri, Global Education Director, condividono sui social i loro rituali di bellezza. 

www.instagram.com/valmontcosmetics

Insomma, gli esperti Valmont, come veri amici, si dedicano a noi con disponibilità e professionalità. Bastano 30 minuti, la cura della pelle non è mai stata così divertente e così social.

Per una consulenza gratuita o per chiedere aiuto e consigli basta fissare un appuntamento online consultando il calendario Valmont. 

calendly.com

Ma non solo, grazie alla Fondation Valmont la bellezza è sempre a portata di mano, anzi, di schermo

Didier Guillon (Presidente e Direttore Artistico del Gruppo Valmont) ci offre tour virtuali in giro per il mondo alla scoperta dell’arte.

Prima tappa a Venezia con la mostra privata The Dialogue of Fire, esposta a Palazzo Tiepolo Passi nel 2015

Una mostra che celebra la potenza creatrice del fuoco.

Ceramisti e produttori del vetro ci fanno ammirare opere realizzate a Barcellona dai più importanti artisti. Da Antoni Tapiés a Eduardo Chillida. E ancora Barry Flanagan, o personaggi contemporanei come Silvano Rubino.

Seconda tappa: New York

Didier Guillon espone The Elegant Symmetry of the Gorilla

Il suo primo progetto da solista, invita i visitatori a liberare un gorilla prigioniero che l’artista ha incontrato in uno zoo di Berlino.

La collezione, composta da oltre 30 opere d’arte, permette a Ivo, il gorilla, di esprimersi in tutta la sua energia e maestosità. E lo fa attraverso diversi media: spazio, pareti, terreno.

Lo stesso avviene nella prossima tappa. Ivo e la sua Elegant Symmetry tornano per un secondo tour nel paese d’origine: Maison Valmont Monaco

Infine, come ultima destinazione, torniamo al punto di partenza.

Fondation Valmont ci porta a Venezia per aprirci le porte della sua nuova casa: Palazzo Bonvicini

Un maestoso palazzo rinascimentale che ospita la mostra Hansel & Gretel – White Traces in Search of Yourself.

Una passeggiata poetica tra perdita e crescita interiore, curata da Isao Llorens, il maestro del vetro Silvano Rubino e Didier Guillon.

SOCIAL FB
www.instagram.com/fondationvalmont/

Alessandra Borgonovo

No Comments Yet

Comments are closed