Un viaggio nel tempo

A Chiavenna riapre Palazzo Vertemate Franchi

Concerti musicali all’aperto, picnic e visite guidate in una delle più belle dimore rinascimentali della Lombardia

Palazzo Vertemate Franchi ©Enrico Minotti

La Valchiavenna non rappresenta solo ampie vallate, suggestivi laghi alpini e prati in fiore, ma i suoi splendidi edifici storici e artistici da sempre esercitano un forte richiamo per i turisti, che durante la stagione estiva desiderano trascorrere una giornata fuori porta godendo dell’aria fresca di montagna.

Quasi a confine con la Svizzera e importante punto di scambio fra l’Italia e il resto dell’Europa in tempi passati, Chiavenna è senza dubbio la perla dell’omonima valle, ed è famosa per le sue numerose bellezze artistico-culturali, per la sua ricca e gustosa tradizione gastronomica e per il vivere lento, da Città Slow quale è.

Bandiera Arancione del Touring Club, la località vanta alcuni dei più importanti palazzi storici di tutta la Valtellina, come il suggestivo Palazzo Vertemate Franchi: una delle più prestigiose dimore cinquecentesche e rinascimentali della Lombardia che, situato a Prosto di Piuro a soli due chilometri da Chiavenna, è un vero e proprio trionfo di bellezza e storicità.

©Enrico Minotti

Costruito nella seconda metà del XVI secolo dai fratelli Guglielmo e Luigi Vertemate Franchi, appartenenti ad una delle famiglie di Piuro più ricche di quei tempi, fu sempre di proprietà privata fino al 1986 quando venne ceduto al Comune di Chiavenna. 

L’edificio, dalle linee eleganti e molto sobrie, non fa trasparire la ricchezza delle decorazioni e degli arredi degli spazi interni. Il giardino all’italiana con peschiera che lo circonda è senza dubbio il cuore verde del Palazzo; ma degni di una visita vi sono anche il frutteto, il romantico vigneto rinomato per la produzione del Vertemate Vino Passito, il castagneto, l’orto e una serie di edifici rustici essenziali per la conduzione delle attività agricole che in passato si svolgevano nella tenuta, come il torchio e la ghiacciaia.

All’interno, invece, le pareti e i soffitti a volta sono affrescati con scene a tema mitologico, ispirate alle metamorfosi di Ovidio, mentre le eleganti stüe, intarsiate in legno, sono le meraviglie artistiche del Palazzo.

Quest’estate Palazzo Vertemate Franchi animerà la Valchiavenna con una ricca rassegna di eventi nel pieno rispetto nelle normative Covid-19: dalle visite guidate serali ancora più suggestive, ai picnic, fino ai concerti musicali, tra cui il Concerto di San Lorenzo che il 10 agosto riunirà turisti e chiavennaschi per celebrare insieme l’evento conclusivo dei festeggiamenti per il Santo Patrono.

Serate astronomiche con Andrea Grassi 

Martedì 22 giugno e giovedì 9 settembre alle ore 21:00, il delizioso frutteto di Palazzo Vertemate Franchi avrà l’onore di ospitare Andrea Grassi, astronomo di Chiavenna che illustrerà la magica volta celeste in tutta la sua bellezza, e intratterrà gli ospiti in una piacevole serata diversa dal solito, aperta a tutti.

La serata è disponibile solo su prenotazione al costo di €10, compresa di visita guidata al Palazzo. 

Sono richiesti una coperta e un binocolo. 

Picnic a Palazzo

In collaborazione con picnicchic.it e Hotel Piuro, Palazzo Vertemate Franchi sarà la cornice perfetta di quattro appuntamenti indimenticabili (20 giugno, 18 luglio, 15 agosto e 19 settembre) per una giornata all’aria aperta all’insegna di cultura e storia, godendosi le innumerevoli bellezze di questa splendida dimora.

Un divertente e gustoso picnic ricco di prodotti locali, che prevede anche una visita guidata del Palazzo e a dei laboratori artistici pensati ad hoc per i bambini.

La Redazione

Per maggiori informazioni:Consorzio Turistico Valchiavenna
Tel. +39 0343 37485
consorzioturistico@valchiavenna.com  
www.valchiavenna.com  
www.palazzovertemate.it