L’Art de Vivre profumata

La nuova fragranza Eden-Roc firmata Dior

L’Hotel du Cap-Eden-Roc a Cap d’Antibes ha celebrato l’anno scorso il suo 150° anniversario. La Maison Christian Dior ha scelto di onorare il leggendario hotel di lusso della costa azzurra con una nuova fragranza 

Attorno alla fragranza Eden-Roc, creata da François Demachy, s’incontrano due modi di vivere alla francese: quella dell’eleganza parigina legata alla Maison Christian Dior e il lusso soleggiato di questo iconico hotel.

Un nome, un mito… Eden-Roc

Basta pronunciare “Eden-Roc” per evocare mille immagini: un promontorio scosceso inondato dal sole e circondato da alte rocce bianche che s’immergono nelle acque del Mediterraneo.

Una tenuta nascosta in uno scrigno naturale, all’ombra d’immensi e odorosi pini domestici; una piscina che sembra fondersi col mare, attorno alla quale si abbronzano, languide, le più grandi star.

Un sentiero maestoso che conduce a un superbo palazzo in stile Napoleone III, battezzato, un tempo, la “Villa del sole”… 

Brillantemente ispirata a questo paradiso del mediterraneo, la fragranza celebra la bellezza radiosa dell’Eden-Roc.

 «Ho composto Eden-Roc immaginando un arrivo dal mare: il sale, le candide rocce, la vegetazione lussureggiante… La sua scia è un’immagine olfattiva di questo promontorio dalla posizione eccezionale. I suoi accordi si esprimono per raccontare il Mediterraneo: odori marini, fiori e agrumi, fragranze aromatiche e pini marittimi… L’Eden-Roc è un mito fatto di lusso e ossigeno, di estrema raffinatezza ma anche di squisita semplicità. Un profumo vive davvero solo quando lo si indossa. Un luogo vive davvero solo quando lo si abita. Allora, auguriamo ancora lunga vita all’Eden-RocFrançois Demachy, Parfumeur-Créateur Dior

Un Eden per le “Stelle” 

Sappiamo tutti che, da sempre, star e altezze reali provenienti da ogni parte del mondo aspirano alle suite più eleganti di questo hotel, alla possibilità di rilassarsi sui bordi della sua piscina scavata nella roccia o di nascondersi, all’ora della siesta, in una delle sue famose piccole “cabanas” nascoste nella pineta.

Una galassia di stelle che adorava Eden-Roc almeno quanto il New Look di Christian Dior. Star che Monsieur Dior incontrava spesso, a Parigi o sulla Costa Azzurra. E tuttavia, impossibile ritrovare una traccia del passaggio del couturier-parfumeur di avenue Montaigne all’Eden-Roc.

Lasciamo quindi correre la nostra immaginazione e concediamoci un sogno: quello di una visita di Christian Dior che fa una pausa in questo eden appartato, lontano dai rumori e dal mondo.

Immaginiamo i suoi passi, alla scoperta degli odori opulenti che conquistano tutti i sensi quando ci si addentra in questo paradiso.

Sogniamo un po’ e “sentiamo” insieme a lui i profumi di questo luogo magico catturati nella scia della nuova creazione di François Demachy.

La fragranza Eden-Roc è un’emozione intensa, una scia intrisa del respiro del Mediterraneo

Evocazione luminosa delle delizie della Costa Azzurra, è una composizione minerale e vegetale al tempo stesso che racconta la sua storia come si scoprirebbe un paesaggio e rivela le note della sua radiosa melodia.

Un profumo di mare con accordi pungenti come il sale, vividi come il vento, caldi come il sole

Lentamente, il “Riva” si avvicina alla costa. Al largo, le isole di Lérins e il Mediterraneo a perdita d’occhio. Il sole del pomeriggio è più clemente, ma picchia ancora forte sulle rocce.

Un’apertura olfattiva che inizia con il mare e il suo odore potente e tonificante. Una nota salata in testa che s’impone con forza.

Una sensazione ostinata e sensuale che si posa poi sulla punta della lingua, come un tocco di cristallo salino. Una bellezza marina, come una tempesta di freschezza accompagnata da pietra bianca scaldata dal sole. Una partenza potente, solare, marina e salata che si installa immediatamente e dura a lungo, molto a lungo… Poi, ecco che arriva un delicato odore di dolce far niente.

Aromi di olio solare e pelle scaldata dal sole si dispiegano grazie a una nota di gelsomino sublimata da un tocco di noce di cocco immediatamente riconoscibile. È una reminiscenza irresistibile che fa nascere istantaneamente immagini sensuali di corpi abbronzati e languidi sui quali persistono ancora alcune tracce di sale. Poi, la passeggiata continua lungo il sentiero monumentale che, partendo dal mare, sale fino allo splendido palazzo principale.

Maestoso, è circondato da immensi pini d’Aleppo, volta fresca, odorosa e protettrice sotto la quale si mescolano le fragranze vivide e aromatiche della macchia mediterranea: Cisti ladaniferi ambrati e resinosi e Lentischi dall’odore intenso, verde e vegetale. Continuando nel giardino, si è assaliti dagli effluvi generosi dei fiori estivi, piccole meraviglie bianche come il gelsomino, che donano alla scia di Eden-Roc tutta la sua eleganza tipica della Costa Azzurra.

Alla fine di questa passeggiata piena di odori, nasce un profumo. L’espressione di una bellezza semplice e naturale. Una scia con i colori di un luogo unico: Blu come il sale del mare e le acque trasparenti di una piscina da sogno.

Bianca come l’odore d’ambra che si dispiega sotto il sole che picchia sulle rocce e i corpi distesi. Verde come la freschezza degli immensi pini che svettano sul giardino lussureggiante.

Una fragranza battezzata semplicemente “Eden-Roc” che evoca la magia di un luogo dove mare, natura e piacere celebrano le loro nozze infinite.

Eden-Roc, un rituale per il piacere del profumo

La bellezza solare dell’Eden-Roc arriva anche come uno speciale e irresistibile rituale, affinché il piacere del profumo sia completo, ispirato dalla pace e dalla quiete di questo posto eccezionale.

Composta dal Parfumer-Creator, Eden-Roc preserva la sua nota salata e la sua freschezza legnosa in una candela, un sapone liquido e una crema corpo. Tre elementi che rappresentano uno splendido stile di vita di un lusso semplice, l’interpretazione profumata di quest’angolo di paradiso francese.

La Redazione

e-shop