A Torino apre il terzo monomarca Drumohr

Drumohr: nuovo flagship a Torino

Tessuti pregiati, colori intensi, capi unici e selezionati. Drumohr, il noto brand di maglieria di lusso, apre le porte a Torino

Il nuovo flagship

Dopo Milano e Alassio apre il terzo monomarca Drumohr.

A Torino, in una delle vie più rinomate dello shopping, il numero 10 di via Lagrange spalanca le porte al brand di maglieria diventato icona in tutto il mondo.

Immaginate un’atmosfera calda e sofisticata, giochi di luce che mostrano pareti di legno e ottone, colori intensi e decisi che caratterizzano le collezioni. Tutto questo è Drumohr, che vi fa vivere un’esperienza unica lasciandovi senza fiato: #thisisdrumohr.

Storia del brand

Drumohr è lo storico marchio di maglieria di lusso fondato nel 1770 a Dumfries, in Scozia.

Altissima qualità dei materiali, design sofisticato e massima eleganza per ogni capo.

Questi i punti cardine del brand che hanno saputo conquistare anche la clientela più esigente. Dalla Famiglia Reale Inglese al Re di Norvegia, fino ai più grandi nomi del jet set internazionale.

Dal 2006 Drumohr è stato acquisito da una storica azienda del settore, il Gruppo Ciocca, che ha saputo creare il perfetto connubio tra tradizione inglese e stile italiano.

Dopo l’apertura dei primi negozi monomarca Drumohr punta ancora più in alto: spazio non solo alla maglieria ma a collezioni total look che aggiungono stile e un pizzico di innovazione al brand.  

Collezione Uomo Autunno-Inverno 2018 – 2019

La collezione Drumohr uomo autunno inverno 2018-19 sceglie materiali unici: filati e tessuti che nascono da materie prime selezionate resi ancora più nobili dalla lavorazione e dai finissaggi esclusivi.

I colori intensi vi trasporteranno direttamente in Scozia, in un viaggio nei paesaggi dove lo storico brand è stato concepito.

Partendo dal grigio, il cammello, il vicuña, l’ebony, fino ai colori profondi dei frutti dei boschi, i bruciati della terra, i verdi delle foreste e i blu delle isole del Nord. E lampi di colore: dal magenta erica all’arancio fiamma, dal felce brillante al blu pavone.

Lane superfina: il nuovo urban chic

Il merinos modern, supersottile, è il filato ideale per il sottogiacca. Indossare cardigan e gilet sotto completi in lana pettinata a micro disegni pied de poule e Principe di Galles vi renderà unici ed eleganti.

II pullover in top di cashmere con razor blade ingigantito, in stile argyle con tecnica intarsio, è invece fedele “alleato” per gli overcoat di cashmere double o in lana tecnica tinta in filo termosaldata.

In maglia invece il blazer, con piccole geometrie pied de poule, Principe di Galles o check finestrati. Perfetto con il pantalone di linea morbida con coulisse in vita.

Shetland e tweed: valore alla tradizione

La tradizione scozzese rivive nei maglioni caldi e morbidi: l’iconico maglione tubico, senza cucitura, di geelong garzato, sia unito che rigato, viene rivisto nei colori heathered mélange tipici.

I motivi Aran e le trecce, i disegni Fair Isle, gli argyle e l’effetto del donegal tweed in misto cashmere sono imprescindibili.

Il cappotto, mono o doppiopetto in una declinazione di glen plaids con sapore vintage, si declina dal classico ulster di linea asciutta con martingala, al chesterfield di linea scivolata, al voluminoso greatcoat doppiopetto con collo importante.

La field jacket e la overshirt si indossano sopra il maglione, mentre il giubbotto quattro tasche e l’insostituibile peacoat in maglia punto stoffa su pantaloni in corduroy di linea carrot con pince.

Puro cashmere: il cuore dell’heritage

Ritorno alle origini: colori ispirati ai prati e al cielo scozzese in tutte le sfumature caratterizzano i capi di cashmere, irrinunciabili in ogni collezione Drumohr.

Un altro motivo che arriva dalla tradizione è il Sanaquar, originario di Dumfries, paese di nascita di Drumohr, che compone minuti jacquard bicolore geometrici.

Torna anche il Fair Isle per i maglioni parachute mentre le giacche sono in donegal tweed spina di pesce o canvas.

I cappotti e il peacoat con disegni macro chevron, Principe di Galles o in pied de poule si abbinano perfettamente al pantalone ampio in fustagno, comodo e super confortevole.

Alessandra Borgonovo

 

SOCIAL FB
https://www.drumohr.com/it_it/
No Comments Yet

Comments are closed