Giancarlo Bellino. Executive Chef

Giancarlo Bellino guida Antinoo’s Lounge & Restaurant a Venezia

Giancarlo Bellino è il nuovo Executive Chef di Antinoo’s Lounge & Restaurant.

Le sue sono creazioni polisensoriali che esaltano le materie prime e i sapori della tradizione. Pronte a deliziare anche i palati più sopraffini

Giancarlo Bellino è il nuovo pionere di Antinoo’s Lounge & Restaurant

Lui è Giancarlo Bellino. Classe 1983, pugliese doc.

Il suo entusiasmo e la passione nello sperimentare ricette sempre nuove e fantasiose l’hanno portato in alto.

Giancarlo Bellino ora è alla guida della cucina di Antinoo’s Lounge & Restaurant. Rinomato ristorante del Sina Centurion Palace di Venezia, hotel cinque stelle lusso.

Una nuova sfida per Giancarlo Bellini, già sous Chef del ristorante, che promette un ritorno agli antichi e sempre preziosi sapori della tradizione.

Una cucina di altissima qualità che rispetta le ricette con assoluta attenzione alla scelta delle materie prime.

Per Giancarlo Bellino e Antinoo’s Lounge & Restaurant è un’occasione unica per dare risalto ai piatti che caratterizzano la storia culinaria del nostro paese. Cercando allo stesso tempo di portare a tavola creazioni contemporanee pronte a soddisfare i gusti di tutti. L’hotel da sempre, infatti, ospita una clientela internazionale.

Tradizione e contemporaneità nella cucina polisensoriale

Tartare di pomodoro appassito con stracciatella di Andria e frisella soffiata

L’offerta culinaria di Antinoo’s Lounge & Restaurant è davvero notevole. Rivolta agli ospiti internazionali dell’hotel e ai clienti esterni che scelgono il ristorante affacciato sul Canal Grande.

La cucina è totalmente rinnovata. Il cibo, infatti, viene considerato come portatore sano di emozioni. Quando lo assaggiamo viviamo una vera e propria esperienza polisensoriale, che ci regala molto di più di una semplice e momentanea soddisfazione gastronomica.

Si segue perciò una griglia sensoriale in cui l’alimento viene consumato su diversi livelli e la cucina si declina in differenti sfaccettature

«Il mio ruolo è di percepire la potenza emozionale racchiusa nel cibo, dando ad esso la giusta interpretazione. Per me la cucina ha un valore conviviale e comunicativo: è possibile trasmettere emozioni anche attraverso la preparazione di piatti semplici che sono legati alla tradizione, alla memoria di un territorio, oppure di un momento storico» .

Così Giancarlo Bellino racconta la sua idea di cucina per l’Antinoo’s Lounge & Restaurant.

E ancora: «La mia cucina sarà semplice: profondamente rispettosa della materia prima. I piatti saranno contemporanei: nel rispetto dell’identità del Sina Centurion Palace. Sarà una cucina attenta alla tradizione e alla cultura italiana».

Bianco di capasanta con maionnaise di spinaci e caviale pregiato Italiano

Ovviamente Giancarlo Bellino non abbandona la cucina gourmet, continua a curare minuziosamente anche l’impiattamento, perciò il lato estetico delle sue creazioni.

Un giusto mix in cui l’attenzione è rivolta a una cucina apparentemente semplice nella scelta degli ingredienti, al massimo tre per ogni ricetta, oltre alle guarnizioni.

Ma semplicità spesso fa rima con successo. Tutti i commensali potranno infatti riconoscere fin dal primo assaggio il prezioso processo che lega le diverse fasi di composizione di un piatto.

L’Executive Chef Giancarlo Bellino ha creato una nuova carta che sarà inaugurata con l’arrivo della tanto amata primavera:

  • Consistenze di verdure primaverili con uova di montagna e parmigiano liquido;
  • Tartare di pomodoro appassito con stracciatella di Andria e frisella soffiata;
  • Bianco di capasanta con mayonnaise di spinaci e caviale pregiato italiano;
  • Linguine tiepide con mazzancolle, lime e salicornia;
  • Risotto di baccalà, piselli e basilico

White e red room

Antinoo’s Lounge & Restaurant offre il sapore autentico di Venezia attraverso cinquanta posti, che si dividono tra white e red room

Nella sala bianca, le forme geometriche in rilievo sulle pareti si sposano perfettamente con l’ambiente candido e raffinato. I commensali saranno avvolti dalla luce naturale di una portafinestra affacciata sul Canal Grande.

In estate, poi, si può godere del panorama dalla terrazza esterna.

La red room, invece, ci ospita in uno spazio caldo e ricco di energia, come solo le tonalità di rosso possono offrire.

Seduti sul divano ondulato della sala si potrà ammirare lo spettacolo di Venezia.

Il bar Antinoo è il lounge bar dal design contemporaneo, color porpora. Una cornice lo trasforma in un quadro da ammirare seduti sull’originale divano ondulato.

Infine, anche la sala si arricchisce di una nuova figura professionale: il maître Nicola Nardo. Affiancato da Matteo Molinari, che vanta innumerevoli esperienze in ristoranti stellati, italiani e internazionali.

Non resta che assaporare il gusto di un’esperienza indimenticabile.

Alessandra Borgonovo

SOCIAL FB

Antinoo’s Restaurant: aperto dalle 12.30 alle 14.30 /dalle 19.30 alle 22.30
Antinoo’s Lounge Bar: aperto dalle 10.30 alle 00.30
Carta dei vini: oltre 300 etichette
Menù degustazione della tradizione veneziana

Per info e prenotazioni:
Sina Centurion Palace
Dorsoduro 173 - 30123 Venezia, Italy
sinacenturionpalace@sinahotels.com
www.sinahotels.com/it/h/sina-centurion-palace-venezia/
No Comments Yet

Comments are closed