Arcobaleno di sapori

… un menu intenso, forte, con grandi sapori di terra, di carne, di selvaggina. Senza compromessi… racconta lo chef Giuseppe Daniele

Capriolo, polenta fritta, spugnole e foie gras

Nel cuore di Milano, in via Manzoni 5, c’è un angolo in cui alta cucina, design raffinato e innovativo e bellezza si fondono. Tutto questo è The Manzoni, non un semplice ristorante ma un teatro di sperimentazione e gusto creato dal famoso designer britannico Tom Dixon che, per la stagione autunnale, presenta il nuovo menù Magnete.  

Il perfetto connubio tra Italian food e British design

Nel cuore di Milano, a pochi passi dal Teatro alla Scala tra immensi grattacieli e il lusso del Quadrilatero della Moda, c’è un luogo dove Italian food e British design si incontrano dando vita al ristorante The Manzoni (via Manzoni, 5).

Non solo cibo, The Manzoni è un luogo sperimentale in cui ai sapori genuini e alla passione per la buona tavola si fondono il concetto di negozio, hub e showroom, con le ultime innovative creazioni firmate Tom Dixon.

Abbiamo provato Magnete, il nuovo menù pronto a portare l’autunno in tavola

Alla guida del ristorante The Manzoni, da oltre 6 mesi, ci sono l’executive chef Giuseppe Daniele, Gabriele Fiorino (sous chef) e Halit Gajda (pastry chef). Daniele ha voluto accanto a sé due amici con cui ha condiviso gioie ed esperienze formative durante gli anni di gavetta (con Gabriele Fiorino si conosce tra i fuochi del Bvlgari mentre con Halit Gajda al Ristorante Lume) per creare la giusta armonia, indispensabile dietro i fornelli di ogni cucina quando si vuole dare vita alla bontà.

Un trio di professionisti che con Magnete propongono un menù intenso ricco di sapori e sfumature, come i ravioli del plin con ripieno di faraona e champignon su squisita crema di nocciola, i tanti piatti di carne e selvaggina e, “ciliegina sulla torta”, la lepre à la Royale.

Immancabili poi le proposte vegetariane che mettono al primo posto qualità e stagionalità delle materie prime.

Il predessert stuzzica il palato con il sorbetto di cetriolo o la crema di agrumi e animelle fritte su zucchine trombetta marinata agli agrumi

Dulcis in fundo: gelato alla ricotta ricoperta da gelatina di barbabietola e avvolta da una spruzzata profumata di gin, babà al rum su semifreddo all’amarena o mousse di pistacchio, 

Laura Gobbi, esperta di comunicazione nel settore food e non solo, racconta il concetto che sta alla base del menù…

“Magnete è un menu di coraggio. Senza mezze misure. “Spinge” come la grinta e la determinazione degli chef. Il progetto tra di noi è nato spontaneamente, ha seguito il suo flusso. Intercettare, osservare e sintonizzarsi con il loro daimon è stata la cosa più ragionevole da farsi. Il magnetismo è un concetto assoluto dove vibra il mistero, la magia e si percepisce la seduzione. Chi possiede uno sguardo magnetico ha il potere di trasformare le cose. Così, in tutto e per tutto, gli chef del The Manzoni: strutturati, caparbi e tenaci. Sono magneti”.

Così, proprio come un magnete, ogni piatto assaporato all’interno del ristorante The Manzoni attira tutti i 5 sensi, conquistando i palati e le mente degli ospiti facendo presa sulle emozioni più nascoste, così da rendere un pranzo o una cena qualcosa di davvero indimenticabile.

Alessandra Borgonovo

The Manzoni 
via Alessandro Manzoni, 5  - 20121 Milano - Italy
Lunedì – Sabato dalle ore 9:00 alle ore 3:00
themanzoni.com