Alla scoperta delle regioni della Francia

Il 2019 per la Francia è un anno pieno di appuntamenti da non perdere

Atout France presenta l’offerta turistica per la Francia, che in questo 2019 è segnata da ricorrenze importanti

Nelle varie regioni della Francia, da nord a sud, il 2019 si presenta come un lungo calendario colmo di eventi, spesso correlati a date storiche dal carattere determinante.

Vogliamo accompagnarvi in questo viaggio per scovare quelli che ci incurisiscono di più.

Fatevi rapire dalla favolosa Alsazia, nella regione del Grande Est

Il nome Alsazia è in grado di evocare immagini fiabesche: con le sue tipiche case a graticcio, sembra proprio di trovarsi nello scenario di una delle storie dei fratelli Grimm.

Il 2019 è l’anno perfetto per scoprire questo gioiello francese, incastonato al confine tedesco.

Brasserie Le Grand Tigre ph.Anne Milloux

A Strasburgo, il capoluogo di regione, a dicembre 2018 è stata riaperta la Brasserie Le Grand Tigre, locale in voga tra gli anni ’20 e ’60 del secolo scorso. È il luogo ideale dove degustare una pinta di birra di qualità, il cui processo di produzione non ha nulla di industriale, essendo invece curato in ogni singola fase, grazie anche alla selezione di ingredienti locali.

Si tratta della tipica brewery, la quale, tuttavia, grazie alla collaborazione dello chef stellato Thierry Schwartz, è oggi dotata di ristorante con menu à la carte, che propone rivisitazioni accurate delle pietanze tradizionali alsaziane.

È attraverso queste pietanze, annaffiate dal nettare dorato, che potrete scoprire la storia e i costumi di tale regione.

SOCIAL FB

 

L’ultimo rifugio dei romantici: la Bretagna

La mitica Bretagna è disseminata di fari, una volta l’unica luce nel buio della tempesta per guidare in porto le navi. Queste monumentali torri, oggi automatizzate e non più abitate, sono dei veri gioielli di architettura.

ph.Emmanuel Berther

Proprio per consentire ai visitatori di scoprire tale emblema del passato della regione, è stata inaugurata nel 2019 la Strada dei Fari, un percorso adatto a coloro che hanno un’anima romantica.

Come perdersi una puntata al Faro dell’île Vierge, interamente in granito e dotato della tipica scala a spirale di ben 365 gradini. Detiene il record di faro più alto d’Europa e del mondo fra quelli in pietra.

Oppure al Faro di Trézien, che emerge come un gigante dalle onde del mare, essendo situato a 500 metri dalla riva, dove le tumultuose acque dell’Oceano Atlantico si scagliano contro quelle del Canale della Manica.

SOCIAL FB

 

Un anno speciale per la Normandia

ph Thierry Houyel

La Normandia celebra il 75° anniversario dello Sbarco e della Battaglia di Normandia, un evento storico che ha svolto il ruolo di vero e proprio giro di boa per la storia europea e mondiale.

Da marzo ad agosto 2019, sono numerose le commemorazioni e i festeggiamenti, tutti ispirati dal ricordo della gioia per la fine del conflitto mondiale.

Un’esperienza unica è quella di gustare un pic-nic sulla costa normanna, illuminata da mille luci colorate, e ballare al chiaro di luna per la Liberazione, non solo della Francia, ma di tutta l’Europa.

SOCIAL FB

 

La scoperta della Nuova Aquitania passa attraverso le vostre papille gustative

Per chi non può rinunciare ad assaporare un bicchiere di vino quando si trova nella città di Bordeaux, la Cité du Vin è una meta obbligata.

La Cité du Vin è un complesso culturale che offre la possibilità di partecipare a un percorso immersivo e sensoriale unico, che si estende per ben 3,000 metri quadrati, dal design estremamente curato.

Nell’edificio sono presenti 19 spazi tematici, nella maggior parte dei casi interattivi, che possono essere visitati liberamente. Giungendo all’ottavo piano, poi, si arriva all’acme di tale esperienza: gli ospiti potranno ammirare il panorama della valle dinanzi a loro, degustando un calice scelto tra gli iconici vigneti locali.

Inoltre, la programmazione culturale della Cité du Vin è estremamente variegata.

Quest’anno, in particolare, è stata organizzata una mostra temporanea dal 15 marzo al 30 giugno 2019: Renversant! Quando arte e design si impadroniscono del vetro.

Si tratta di un’esposizione di oggetti di artisti contemporanei internazionali, tutti rappresentazioni della cultura e della storia del vino, declinate in mille modi differenti, senza rinunciare tuttavia allo studio del design ottimale.

SOCIAL FB

 

Un anniversario importante per il Centro-Valle della Loira

Bourges cattedrale Saint Stephen

La regione vede compiersi nel 2019 un’importantissima ricorrenza: sono trascorsi infatti 500 anni dal Rinascimento, contrassegnato dalla morte di Leonardo da Vinci, come già illustrato in un nostro precedente articolo.

Tanti sono gli eventi organizzati per celebrare tale traguardo, quali visite ai meravigliosi castelli e innumerevoli mostre, anche nella città di Bourges.

Ma Bourges non si distingue solo nell’ambito di tale commemorazione: a partire da metà giugno a fine settembre si svolgeranno le Nuits Lumière.

Si tratta di un percorso luminoso, inaugurato nel 1999, che quest’anno si rinnova grazie all’ingresso di nuove mirabolanti scenografie e a una tecnologia sempre migliore.

Tante luci blu illumineranno con grazia le facciate dei palazzi, per consentirvi di trascorrere una notte indimenticabile.

SOCIAL FB

 

È splendida l’estate in Corsica

Ma perché non prendere un volo verso la Corsica? La sua atmosfera bucolica la rende la destinazione perfetta per le vostre vacanze estive, dove poter godere del Mar Mediterraneo e delle sue meravigliose coste, lontani, tuttavia, dalla bolgia della vicina Sardegna.  

Questo 2019, poi, segna un anniversario particolare: si celebrano infatti i 250 anni dalla nascita di Napoleone a Ajaccio.

Per commemorare tale evento, il 13, il 14 e il 15 agosto si svolgeranno le Giornate Napoleoniche, quindi assicuratevi di prenotare le vostre vacanze per tempo, in modo da non perdervi le numerose celebrazioni legate a tale occasione.

SOCIAL FB

 

Margherita Turdò

E molto altro ancora tutti gli eventi it.france.fr
Come arrivare
WWW.THELLO.COM 
WWW.AIRFRANCE.IT - WWW.KLM.IT
No Comments Yet

Comments are closed