Apre il primo Capsule Hotel a Lucerna

A Lucerna dove dormire? Al nuovo Capsule Hotel Lucerne a due passi dalla stazione ferroviaria

ph. imhof.photography gemacht

Il Capsule Hotel Lucerne garantisce ai visitatori la possibilità di alloggiare al centro della città, a contatto con il centro nevralgico dell’innovazione tecnologica

Sotto la cornice dei picchi innevati, un lungo ponte di legno coperto, adornato da fiori dalle tinte vivaci, collega i due lati della “città delle luci”: si tratta del Kappelbrücke e siamo a Lucerna, in Svizzera.

Lucerna. Una tappa imperdibile in una delle località più affascinanti d’Europa

Il Kapellbrücke ponte pedonale coperto in legno di Lucerna

A pochi minuti di distanza da qui sorge il primo capsule hotel svizzero, la soluzione ideale per coloro che viaggiano con un bagaglio leggero, alla ricerca di una sistemazione economicamente conveniente, oltre che comoda, dal punto di vista dell’ampiezza.

Si tratta, infatti, dei noti abitacoli minimalisti, così diffusi in Giappone, che tuttavia, in questo hotel svizzero, assicurano agli ospiti maggiore privacy e sicurezza rispetto ai corrispondenti nipponici.

Il Capsule Hotel Lucerne è situato al quinto piano dell’Hirschengraben Coworking and Innovations Space, nel cuore del centro storico della città

Si tratta dell’hub tecnologico della città, un luogo dove si incontrano nuovi talenti, offrendo agli ospiti dell’hotel tante opportunità di collaborazione con le startup innovative.

Si accede alle camere inserendo un codice personale, consentendo così agli ospiti di rientrare a qualunque ora, senza alcun vincolo.

ph. imhof.photography gemacht

Si potrebbe pensare che si tratti di un alloggio spartano, mentre, invece, ogni camera, dotata di ventilazione individuale, è fornita di tutti i comfort ideali, quali presa elettrica e stazione di ricarica usb, specchio e un comodo letto singolo (l’hotel inoltre fornisce a ogni ospite lenzuola e asciugamani).

Sono disponibili ulteriori soluzioni adatte a ogni specifica esigenza, quali la capsula riservata alle donne, separata dalle altre, la capsula dotata di tv e la camera premium.

In uno spazio abbastanza ampio da poter stare in piedi, gli ospiti potranno godere di un letto ampio 160 cm e una finestra propria, affacciata sulle splendide strade acciottolate.

Sebbene l’hotel non fornisca pasti, gli ospiti possono usufruire della cucina e dell’area comune al piano inferiore, dove è possibile consumare i pasti acquistati altrove e socializzare con coloro che lavorano allHirschengraben Coworking and Innovations Space.

Al piano superiore, inoltre, gli ospiti potranno godere, alla calda luce del tramonto, della vista dei tanti tetti scuri e delle magnifiche montagne svizzere.

Margherita Turdò

https://capsulehotel.ch/
https://www.myswitzerland.com/
No Comments Yet

Comments are closed