Riposo di fine estate

A Milano Marittima, un incantevole week end di fine estate

Nella località più glamour della riviera romagnola, MarePineta Resort è indirizzo di stile. Per prolungare l’abbronzatura in una location 5 stelle

Indossate un costume intero bianco, fatevi fotografare nel beach club più cool. E concedetevi un massaggio nella nuova Private Spa

Fotolia Ph: Dasha Patrenko

Milano Marittima è da sempre richiamo per una clientela raffinata, che ama circondarsi del bello. MarePineta Resort – JSH Hotel Collection – è un’icona della destinazione. Della costruzione che risale agli Anni Venti rimangono poche tracce; oggi il look è quello molto contemporaneo voluto dall’archistar Piero Lissoni.

Le sistemazioni sono incastonate in un giardino di pini marittimi, con il patio dove fare colazione e, volendo, la cena. Attraversando il giardino si raggiunge la spiaggia, oltrepassando 10 campi da tennis in terra rossa.

Spiaggia che è veramente speciale. Il beach club è esclusivo, con postazioni molto distanziate le une dalle altre (anche in tempi non sospetti). Ogni camera ha ombrellone e due lettini con materassini, dove, arrivando al mattino, qualcuno ha già steso per voi immacolati teli di spugna.

Il beach club del MarePineta Resort è dotato di ristorante, per pranzare guardando il mare; nella piacevolezza della brezza, anche un’insalatona o un piatto di pasta hanno un sapore diverso. Nel pomeriggio si può fare un tuffo in piscina, semi olimpionica; il consiglio è di prenotare una seduta nella Private Spa, creata l’anno scorso.

L’ambiente racchiude il ricevimento, sauna, bagno turco, docce cromatiche, jacuzzi, area relax, sala massaggi, sala estetica e salone hairstyle.

La linea di cosmetici scelta è ZOÉ (www.zoecosmetics.it) che si basa su ingredienti naturali, fra cui il picnogenolo, potente antiossidante ricavato dalla corteccia di pini marittimi che crescono nei boschi francesi.

La Spa Manager è Monica Capitanio, una delle professioniste italiane scelte per rilassare gli artisti durante l’ultimo Festival di Sanremo. Il suo trattamento signature è Diamond Massage: un massaggio di 60 minuti, in cui oli essenziali e movimenti avvolgenti su tutto il corpo inducono un profondo rilassamento, un senso di quiete che si rivela utile anche per combattere l’insonnia.

Nella Private Spa del MarePineta Resort un trattamento dai risultati visibili è Eternity Mirabilift, dedicato al viso. Un’ora in cui la pelle asfittica e matura è rigenerata grazie allo detersione, alla maschera a base di argilla rossa ottenuta da una bacca amazzonica e di picnogenolo e all’applicazione di un siero a base di acido ialuronico stabilizzato, Mirabilift 10+ (formula con dieci brevetti). Gli ingredienti, tutti privi di parabeni, e il massaggio che li fa penetrare al meglio, creano un effetto lifting che contrasta l’invecchiamento e producono un effetto schiarente su macchie da età o fotosensibilità.

Concedetevi un week end di fine estate, in coppia o fra amiche. Magari green: a Milano Marittima potrete andare anche in treno

Per la mobilità dolce, al MarePineta Resort a disposizione dell’ospite biciclette per una passeggiata rigenerante nella pineta di Cervia. Dall’hotel potete andare a piedi all’aperitivo del Papeete Beach, un beach club con palco dove si esibiscono Dj e musicisti live. Sempre a piedi è lo “struscio” serale nel centro pedonale, fra vetrine con le griffe più allettanti, bancarelle di artigiani e le installazioni luminose che ritraggono animali della savana a grandezza naturale.

Luisella Colombo

SITO WEB
No Comments Yet

Comments are closed