Un’esperienza impareggiabile

In Norvegia, alla scoperta delle isole artiche

Nella Norvegia settentrionale, oltre il Circolo Polare Artico, sono diverse le destinazioni da non perdere

Oggi vi faremo conoscere le mete più suggestive che potrete trovare a nord del Circolo Polare Artico: si tratta di isole appartenenti alla Norvegia, dall’aspetto caratteristico.

Dotate di una vegetazione incontaminata, un ambiente naturale unico, in cui potrete vivere esperienze impareggiabili, come ammirare da vicino un capodoglio che salta fuori dall’acqua o contemplare il sole di mezzanotte.

Isola di Senja

Soprannominata l’isola delle favole, grazie ai suoi paesaggi incantevoli, quali montagne scoscese, scogliere a picco e foreste immacolate, l’isola è collegata alla terraferma grazie al ponte Gisund.

Si tratta di una delle mete meno conosciute della Norvegia, che, tuttavia, non mancherà di stupirvi grazie ai suoi panorami unici

Dotata di picchi scoscesi, fitti di vegetazione, l’isola presenta numerosi percorsi, ognuno un’avventura per gli amanti del trekking.

Potrete trascorrere una notte indimenticabile: da qui, come da ogni isola che sia collocata così a nord, sarà possibile ammirare infatti l’aurora boreale.

Numerosi sono i villaggi di pescatori sull’isola, ognuno un petit bijou che attende di essere scoperto. Tra questi, estremamente suggestivo è il villaggio di Mefjordvær, adagiato proprio dinanzi al mare, incastonato all’interno di un fiordo i cui picchi sono quasi sempre innevati.

Da non perdere, poi, il villaggio di Gryllefjord. Con una popolazione di meno di 400 abitanti, è davvero stupendo, una specie di luogo fuori dal tempo e dallo spazio, completamente isolato (sebbene sia dotato di tutti i servizi essenziali per i viaggiatori).

Isola di Andøya, una delle più belle tra le isole dell’arcipelago delle Vesterålen

L’isola, collegata con la vicina Hinnøya per mezzo del ponte Andøybrua, presenta differenti ecosistemi, dalle pianure verdeggianti alle foreste selvatiche, il tutto dominato dallo Kvasstinden, il picco più alto dell’isola, ovvero una montagna di ben 705 metri.

Le acque che circondano l’isola sono dimora di numerose specie animali, quali balene, capodogli e delfini. Potrete prenotare un’escursione in barca per ammirare da vicino queste meraviglie.

Dovrete assolutamente fermarvi presso l’Andøya Space Center, un centro spaziale, che funge da base di partenza per i razzi sonda e che si occupa dello studio dei fenomeni elettromagnetici del Polo Nord.

Arriverete poi ad Andenes, un villaggio caratterizzato da uno splendido faro: alto ben quaranta metri, una vota giunti in cima potrete contemplare a pieno lo spettacolo del sole di mezzanotte, visibile ogni anno dal 22 maggio al 21 luglio.

Margherita Turdò

www.visitnorway.it
No Comments Yet

Comments are closed