Volgere lo sguardo altrove

Rosewood Castiglion del Bosco un omaggio all’Italia nascosta

A Montalcino, in Toscana, nel cuore della Val d’Orcia, Rosewood Castiglion del Bosco, ci invita a scoprire le sue proposte all’insegna del benessere, della natura e di un’Italia da riscoprire

Il fascino e il mistero di una tenuta di 2.000 ettari immersa nei bucolici paesaggi della Val d’Orcia in Toscana, patrimonio dell’UNESCO, fanno di Rosewood Castiglion del Bosco un luogo incantato e di grande attrazione.

Un posto suggestivo e raffinato dove concedersi indimenticabili momenti in compagnia della propria famiglia e degli amici più cari in una cornice di rara bellezza, autenticità ed eleganza.

In omaggio a un’Italia tutta da riscoprire nei suoi borghi più nascosti e antichi, dove la natura si fonde con la cultura e le tradizioni, Rosewood Castiglion del Bosco ha riaperto il 2 giugno.

Un invito a godere appieno la natura, i suoi ritmi rallentati e a riavvicinarci alle cose semplici e a una convivialità genuina, circondati dal fascino di una campagna intima e idilliaca dove si respira un’aria d’altri tempi.

Il resort si trova all’interno di una delle più antiche e meglio conservate tenute in Italia, circondato da un ricco patrimonio culturale ed enogastronomico.

Oltre alle 42 suite, di cui 19 inaugurate quest’estate, Rosewood Castiglion del Bosco propone 11 ville di lusso, uniche nel loro genere e finemente restaurate.

Eleganti dimore ricavate da residenze toscane del XVII e XVIII secolo, capaci di coniugare comfort ed eleganza anche grazie all’inconfondibile lavoro ed esperienza di artigiani e restauratori locali che hanno saputo preservarne la storia e l’identità, sotto la direzione dell’interior designer Teresa Bürgisser e di Chiara Ferragamo.

Suite Vigna Alta

Le proposte sono ricche e variegate, capaci di andare incontro alle esigenze e ai desideri di ciascun ospite.

Per la clientela italiana Rosewood Castiglion del Bosco ha pensato a qualcosa di speciale: un’esperienza breve ma autentica, “Toccata e fuga in Toscana”, che prevede un soggiorno esclusivo di minimo 2 notti valido fino al 31 luglio 2021

  • soggiorno in Junior Suite
  • colazione giornaliera per due presso l’Osteria La Canonica
  • 1 cena per due (vini esclusi), per l’intero soggiorno, presso l’Osteria La Canonica
  • 1 wine tour classico per due presso la cantina

Gli ospiti alla ricerca invece di un soggiorno all’insegna del benessere psicofisico possono scegliere fino al 28 agosto 2021 il programma “Journey to Resilience” che, in linea con l’approccio olistico al benessere del Gruppo Rosewood, propone una serie di iniziative per riconnettersi con se stessi e con la natura.

Tanti i servizi offerti, dal Forest Bathing ai trattamenti Spa olistici fino allo yoga, alla naturopatia e ai corsi di cucina con prodotti di stagione.

Il programma “Journey to Resilience” di Rosewood Castiglion del Bosco comprende:

  • soggiorno in Junior Suite
  • colazione giornaliera per due presso l’Osteria La Canonica
  • 1 cena per due (vini esclusi), per l’intero soggiorno, presso l’Osteria La Canonica
  • 1 wine tour classico per due presso la cantina
  • 2 Massaggi Aromaterapia Toscana
  • 2 trattamenti viso Santa Maria Novella
  • Bagno toscano curativo in Camera
  • 2 Experienze Terapia a base di erbe
  • 1 lezione di Yoga Lesson per 2
  • 1 Meditazione nella Natura per 2
  • 2 Sessioni con Personal Training
  • 2 Consulenze con naturopata
  • 2 esperienze di Forest Bathing
  • 1 Visita dell’orto e lezione di cucina seguita da un pranzo per 2
  • Colazione e amenities dedicate
  • Trasporto all’interno della proprietà
Per informazioni: web site
SOCIAL FB

Fanno parte della collezione Rosewood alcuni tra i più prestigiosi hotel e resort al mondo, tra cui The Carlyle, un Rosewood Hotel a New York, Rosewood Mansion nella zona di Turtle Creek a Dallas e l’Hôtel de Crillon a Parigi e nuovi classici come Rosewood Hong Kong.

La Redazione